#AU2018 – InfraWorks, BIM 360 ed ESRI, il ponte tra BIM e GIS

Non potevo mancare.

Per un Gissaro come me, che si è poi appassionato al BIM per le infrastrutture, e che sostiene la diffusione dell fantastica tecnologia di InfraWorks, questa sessione di Autodesk University è mandatoria 😊

E’ davvero notevole vedere in che modo InfraWorks “pesca” dati da ArcGIS e come lo stesso ArcGIS utilizzi dati BIM.

Ma c’è di più, perché l’integrazione tra BIM e GIS ha un nuovo pilastro: BIM 360.

Si, perché rispetto alle prime applicazioni di ArcGIS Connector, ora c’è una novità importante: i progetti di InfraWorks, che ora possono caricare i dati da ArcGIS Online, possono essere condivisi in BIM 360.

Questo vuol dire molto: da una parte la sicurezza e la flessibilità della condivisione in cloud, dall’altra la possibilità di pubblicare i modelli grazie al Large Model Viewer di BIM 360. Grazie a LMV chiunque può visualizzare i modelli senza aver alcun software installato,  solo con un browser di Internet.

Inoltre i modelli di InfraWorks , grazie a BIM 360, entrano a pieno titolo nel Common Data Environment del progetto BIM.

Bene, bene, mi aspetto che questa integrazione porti altri buoni frutti presto…
Giovanni Perego

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2018/11/au2018-infraworks-bim-360-ed-esri-il-ponte-tra-bim-e-gis/