Giovanni Perego - GimmiGIS

Dettagli sull'autore

Nome: Giovanni Perego
Data di registrazione: 17 febbraio 2016

Ultimi articoli

  1. Letture estive BIM — 28 luglio 2017
  2. Disponibile l’aggiornamento 2018.1 di Autodesk Revit: BIM per tutte le discipline — 26 luglio 2017
  3. Autodesk InfraWorks cresce ancora: nuovi strumenti BIM per le infrastrutture — 24 luglio 2017
  4. Il primo Autodesk Forum sarà a Milano il 26 ottobre. Non puoi mancare! #autodeskmi17 — 17 luglio 2017
  5. Posso creare Superfici 3D da curve di livello GIS? — 13 luglio 2017

Articoli più commentati

  1. Il nuovo Autodesk InfraWorks 360 2017.1 — 7 comments
  2. Progettazione BIM e nuovo Codice degli appalti — 5 comments
  3. Il modello sostenibile della città di Washington — 4 comments
  4. Autodesk InfraWorks 360 ed i suoi moduli verticali — 4 comments
  5. BIMagination a Torino — 4 comments

Lista post dell'Autore

Lug 28 2017

Letture estive BIM

Normalmente sono un buon lettore, ma d’estate è peggio 🙂

Il mio Kindle parte per le vacanze carico di libri e belle speranze: non riuscirò a leggere tutto, ma finalmente avrò il tempo per dedicarmi a qualcuno dei tanti libri che finora ho rimandato.

Eccoti i miei consigli per quest’estate. Naturalmente BIM. Ovviamente imperdibili… Leggi il resto »

Lug 26 2017

Disponibile l’aggiornamento 2018.1 di Autodesk Revit: BIM per tutte le discipline

Da qualche giorno è disponibile Autodesk Revit 2018.1, un aggiornamento che introduce molte importanti novità.

Come avrai notato, il rilascio di una sola versione all’anno non basta più per l’impetuosa crescita dei principali software Autodesk: in questo caso l’aggiornamento viene rilasciato a soli 4 mesi dalla 2018.0.

la tua Autodesk App ti ha già avvisato, se hai un abbonamento attivo (Autodesk Subscription) e ti permette di scaricarlo ed installarlo al volo.

Altrimenti puoi scaricare l’Update da Autodesk Account: vai in Gestione, apri Autodesk Revit e scegli Aggiornamenti e moduli aggiuntivi. Puoi installarlo al volo, oppure scaricarlo per poi installarlo quando ti è più comodo.

Vediamo ora le principali novità dell’Update 2018.1 per Autodesk Revit… Leggi il resto »

Lug 24 2017

Autodesk InfraWorks cresce ancora: nuovi strumenti BIM per le infrastrutture

Autodesk ha reso disponibile InfraWorks 2018.1: come per gli anni scorsi, prosegue la crescita impetuosa di questo software innovativo, che viene rilasciato più volte all’anno con importanti novità…

Se hai un Abbonamento (Autodesk Subscription) attivo, puoi già scaricare la nuova versione da Autodesk Account, scegliendo Gestione > Autodesk InfraWorks > Aggiornamenti e moduli aggiuntivi, oppure grazie alla Autodesk App, che te lo segnala direttamente sul tuo PC.

Se non hai un abbonamento, lo puoi scaricare qui in versione di prova, pienamente funzionante per 30 giorni.

Eccoti subito le numerose novità in dettaglio… Leggi il resto »

Lug 17 2017

Il primo Autodesk Forum sarà a Milano il 26 ottobre. Non puoi mancare! #autodeskmi17

Non prendere impegni per il prossimo 26 ottobre!

Finalmente è ufficiale, il 26 ottobre si terrà a Milano il primo Autodesk Forum, un nuovo e grande evento dedicato ad Innovare, Progettare, Costruire, Produrre: in una sola parola Creare. Ovvero il primo appuntamento italiano dedicato al “Future of Making Things”.

Una giornata intera nella quale professionisti del mondo dell’Edilizia, dell’Ingegneria e dell’Industria Manifatturiera, ma anche appassionati di settore, potranno esplorare le ultime tendenze nelle tecnologie che stanno cambiando quotidianamente il nostro modo di immaginare, progettare e creare.

Numerosi i relatori qualificati Autodesk, leggi l’agenda, ed ho notato con piacere che ci sarà anche il grande Dionysios.

Iscriviti subito qui: l’evento è gratuito a numero chiuso ed iscrizione obbligatoria. 

Ti aspettiamo al MiCo, Milano Congressi in via Gattamelata 5, Gate 14.

#autodeskmi17
Ci vediamo sicuramente lì!
Giovanni Perego

Lug 13 2017

Posso creare Superfici 3D da curve di livello GIS?

Molte volte volte mi è capitato di rispondere a questa domanda.

Il problema delle curve di livello GIS è che, nella gran parte dei casi, sono geometricamente bidimensionali, mentre l’informazione relativa alla quota sta nel database degli attributi associati Quindi, se le importi semplicemente il risultato è inevitabilmente 2D.

Naturalmente la risposta è sì: puoi creare Superfici 3D da curve di livello GIS, grazie ad AutoCAD Civil 3D, che mette a disposizione un comando dedicato: _AeccCreateSurfaceFromGISData. Puoi utilizzare curve di livello in formato Shapefile, ma anche dai Geodatabase ArcSDE ed Oracle Spatial.

(Come mi fa notare Antonio, in alcuni rari casi le curve di livello Shapefile possono essere già 3D: allora basta un bel _MAPIMPORT: le curve di livello in quota possono essere usate direttamente nella definizione della Superficie 3D di AutoCAD Civil 3D).

Questa volta ho preparato anche un video per presentare la procedura: il primo che ho prodotto appositamente, che inaugura il nuovo canale YouTube BIM e Infrastrutture. Iscriviti, per ricevere gli avvisi dei prossimi video.

Vediamo subito come fare… Leggi il resto »

Lug 10 2017

Migliorata l’analisi geotecnica di AutoCAD Civil 3D

Autodesk ha rilasciato il Geotechnical Module per AutoCAD Civil 3D 2018, ampiamente migliorato.

Sì perchè, oltre alle sue già potenti funzioni, AutoCAD Civil 3D,  mette a disposizione diversi moduli aggiuntivi, dedicati a compiti specifici. Alcuni già compresi nella versione 2018:

Altri da scaricare a parte, come appunto il Geotechnical Module ed altri due, che verranno rilasciata a breve per la versione 2018:

Bene, il Geotechnical Module, sviluppato in collaborazione con Keynetixè disponibile dal 2012 – versione 2013 di AutoCAD Civil 3D – solo in lingua inglese e mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per importare i dati dei sondaggi e documentare le analisi geologiche, ricostruendo la stratigrafia in ambito tridimensionale, generando i profili, calcolando i volumi e così via. Vediamo subito tutti i dettagli…
Leggi il resto »

Lug 05 2017

Aggiorna AutoCAD, Map 3D e Civil 3D per continuare ad incorporare le ortofoto di Bing

Microsoft ha aggiornato le sue mappe di Bing alla versione 8, ed il 30 giugno è terminato il supporto per la versione 7. Questo ha delle conseguenze sui nostri software preferiti…

In particolare sul fantastico servizio Cloud che permette di incorporare le ortofoto di Bing nei tuoi disegni di AutoCAD, AutoCAD LT, e soprattutto di AutoCAD Map 3D ed AutoCAD Civil 3D.

Per intenderci, il servizio disponibile nella scheda Posizione Geografica della Barra Multifunzione, accessibile anche con i comandi GEOCARTA in italiano e GEOMAP in inglese.

Vediamo subito come risolvere il problema in pochi minuti… Leggi il resto »

Lug 03 2017

Autodesk prova il nuovo BLK360 di Leica Geosystems con Recap Pro Mobile su iPad

Ti ricordi il nuovo, piccolo e fantastico laser scanner BLK360, lanciato da Leica Geosystems durante Autodesk University l’anno scorso?

Oltre ad essere molto piccolo, pesa meno di un chilo, è alto 16 centimetri e sta tranquillamente in uno zainetto, BLK360 con un solo clic è in grado di inviare direttamente all’iPad la nuvola di punti attraverso l’applicazione Autodesk Recap Pro for mobile. Quindi è possibile verificare subito il risultato della scansione, quando ancora si è sul campo…

Bene, in Autodesk Italia stanno provando queste due nuove tecnologie:

Trovi i primi risultati in questo articolo sul blog Dal BIM in poi.

Molto interessante, cosa ne dici?

Per approfondire puoi guardare su YouTube:

Infine vengono annunciati eventi altrettanto interessanti per i prossimi mesi: stay tuned…

E grazie Ilaria!
Giovanni Perego

Giu 30 2017

Da Autodesk Revit al Computo metrico PriMus

Conosci ArchVISION RP?

Si tratta di un plug-in molto interessante per Autodesk Revit, che permette di realizzare dinamicamente il computo metrico delle opere, grazie all’interfaccia con PriMus di ACCA Software.

ArchVISION è sviluppato da MCS Software, che ha appena rilasciato la versione 18, ricca di novità. Supporta Revit (Architecture, Structure ed MEP) dalla versione 2015 all’ultima rilasciata, la 2018, e si interfaccia con PriMus versioni Revolution, Next Generation, Unico, 100 e Power. Leggi il resto »

Giu 28 2017

Rendering e BIM: intervista a Dionysios Tsagkaropoulos di Renzo Piano Building Workshop

Ecco un’intervista che mi sarebbe piaciuto molto fare.
L’ha ottimamente realizzata Francesco la Trofa e volentieri la rilancio qui.

Il processo progettuale è qualcosa di delicato e sottile. Un progetto deve essere pensato e ragionato, ripensato e riragionato. Per fare questo ci vuole il tempo, lo studio, la ricerca e sopratutto la fantasia. Se non si investe in questi aspetti, si producono anche bellissime immagini, che hanno ben poco a che fare col progetto che vorrebbero rappresentare, perché non ne conoscono l’identità.

Ho conosciuto Dionysios in occasione di SAIE a Bologna all’inizio del secolo, e negli anni successivi ho seguito con ammirazione il suo lavoro di rendering, che ha sempre presentato con grande efficacia comunicativa.

Oggi Dionysios è responsabile dell’immagine del Renzo Piano Building Workshop di Parigi. E scusa se è poco.

Nella sua intervista ci racconta i vantaggi, ma anche le difficoltà nell’utilizzo dei modelli BIM per la realizzazione dei rendering, ma soprattutto, quanto ha imparato alla scuola di Renzo Piano riguardo alla progettazione ed alla fantasia. Sì, certo la fantasia.

E poi le scelte tecnologiche, come il passaggio da Iray a Corona Renderer, e quindi, paradossalmente, dal rendering basato sulle GPU a quello basato sulle vecchie care CPU, ed infine l’utilizzo di VR, la Realtà Virtuale.

Leggi l’intervista qui: puoi accedere con il tuo account Facebook, Twitter o Google

Grazie Dionysios, grazie Francesco!
Giovanni Perego

Post precedenti «