Archivio Categoria: Architettura

Apr 04 2018

Dal rilievo al modello BIM: evento a Roma

Ricevo e pubblico volentieri l’annuncio di un evento molto interessante, che si terrà il 12 aprile a Roma.

Organizzato dagli amici di Graitec, in collaborazione con GeoMax, FIDIA e Caprioli Solutions, si propone di approfondire un tema è di grande attualità: le nuove tecnologie di rilievo sono fondamentali, perchè permettono di ricostruire in modo veloce e preciso il modello 3D dell’esistente, ormai indispensabile per la progettazione BIM.

l Workshop ha l’obiettivo di mostrare gli strumenti e le procedure più avanzate per la progettazione architettonica, dal rilievo con nuvole di punti alla visualizzazione virtuale del progetto, approfondendo gli aspetti tecnici che le nuove tecnologie di rappresentazione digitale vengono oggi offerte. La partecipazione è gratuita previa iscrizione:

Iscriviti qui al Workshop di Roma: “Dal rilievo al modello BIM”

Leggi il resto »

Apr 03 2018

Gruppo Lombardini 22: riqualificazione di un edificio residenziale nel centro storico di Milano

Oggi voglio condividere con te una bella esperienza di applicazione BIM, architettonica questa volta, rivolta alla riqualificazione di un edificio residenziale nel centro di Milano, realizzata dal Gruppo Lombardini 22 utilizzando Autodesk AEC Collection.

Sì, perchè spesso si pensa che il BIM sia applicabile solo, o comunque meglio, ai nuovi edifici. Invece, se ben organizzato, il BIM si dimostra molto efficace proprio di fronte alla complessità degli interventi di ristrutturazione e riqualificazione, per gestire le diverse discipline in modo coordinato.

Oltre all’opera di ammodernamento e valorizzazione, il progetto ha compreso l’adeguamento ai requisiti di efficientamento energetico e di accessibilità pur mantenendo le linee originarie e nel totale rispetto del contesto architettonico e urbanistico.

Ma lasciamo la parola alle immagini… Leggi il resto »

Mar 20 2018

Il BIM come driver per l’ingegneria e l’architettura italiana: evento a Roma il 27 marzo

Ti segnalo un evento BIM di ottimo livello, che si terrà a Roma il 27 marzo, dedicato ad architetti ed ingegneri.

Come puoi leggere qui nella locandina dell’evento, si tratta di un pomeriggio che merita di essere investito nell’aggiornamento sul BIM (riconosciuti 4 cfp), vista la presenza  tra gli altri di  relatori qualificato come Stefano Torre, presidente di BuildingSmart Italia e Alberto Pavan del Politecnico di Milano nonché coordinatore del gruppo di lavoro per la norma UNI 11337, entrambi già relatori nel convegno BIM di cui ti ho appena scritto qui, e poi Francesco Ruperto, Coordinatore Scientifico Master BIM della  Facoltà di Architettura della Sapienza e Stefano Valentini di Novigos Engineering che conosco bene.

Naturalmente per partecipare è necessario iscriversi:

  • Per gli architetti iscritti all’Ordine di Roma accedere al seguente link:
    http://ordine.architettiroma.it/formazione/ – Codice corso: ARRM1692
  • Per gli Ingegneri inviare un email a:
    info – at – fondazioneinarcassa.it, con nome, cognome e codice fiscale.

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Mar 14 2018

Architettura nel contesto territoriale 3D, l’integrazione BIM: iscriviti al Webinar

In qualità di architetto, che si è occupato a lungo di GIS e cartografia, e poi altrettanto a lungo di BIM per le infrastrutture, penso di poterti dare un panorama molto interessante sul tema in oggetto.

Per questo ti invito ad iscriverti al Webinar del 17 aprile alle 15.00 organizzato dagli amici di Graitec.

Architettura nel contesto territoriale 3D: l’integrazione BIM

Dagli strumenti GIS, infatti, sono nate piattaforme tridimensionali davvero straordinarie in grado di ricostruire il contesto territoriale in modo molto realistico e veloce, sia dai tuoi dati GIS o topografici, sia dai nuovi strumenti di rilievo come laser scanner e droni, sia grazie ad un fantastico servizio Cloud. In questo contesto, già dalla fase preliminare puoi ambientare facilmente  il tuo progetto architettonico e presentarlo a tutti creando immagini, video o pubblicandolo sul Web. Non è poco.

Per la fase definitiva ed esecutiva, dove spesso hai bisogno di progettare scavi e fondazioni, parcheggi, strade, fognature ed acquedotti, puoi utilizzare gli strumenti BIM orizzontali che ancora non conosci, e che collaborano con quelli architettonici, o BIM verticali. Perchè, come sai, BIM è collaborazione. Anche in questo caso le potenzialità sono enormi, le tecnologie in crescita continua.

Bene, allora cosa aspetti?

Iscriviti subito al Webinar del 17 aprile alle 15.00

Sarà un’ora spesa bene…

Puoi trovare altri Webinar BIM interessanti ogni settimana, in questa pagina dedicata sul sito Graitec.
Ti aspetto!
Giovanni Perego

Mar 08 2018

Condividi i tuoi progetti BIM sul Web: ti presento Autodesk Viewer

Il progetto BIM pubblicato qui dagli amici di BIMonvisualizzabile per 30 giorni.
Ringrazio Riccardo per la gentile concessione dell’immagine.

Probabilmente lo hai già visto qui, ma oggi voglio annunciarti che è disponibile uno strumento gratuito per condividere sul Web i progetti BIM, visualizzarli in 3D, misurarli, sezionarli, esploderli e così via. Il tutto senza installare alcun software, basta un account gratuito.

Ti sto annunciando, infatti, Autodesk Viewer, che mette alla portata di tutti  le  fantastiche funzionalità del Large Model Viewer di Autodesk BIM 360.

I comandi sono intuitivi, basta provare: il modello è in sola lettura, stai tranquillo che nessuno può fare danni. Unica limitazione: la pubblicazione dura 30 giorni.

Progetto per la gara d’appalto BIM per il ponte della Navetta a Parma da formato IFC
Clic qui o sull’immagine per navigarlo con Autodesk Viewer

Pubblicare un progetto è molto semplice: vai qui, crea il tuo Account gratuito se già non ne hai uno, poi carica il tuo modello.

Puoi caricare modelli dal tuo PC, oppure anche dagli altri servizi Cloud  che vedi nell’immagine qui sopra. Sono supportati innumerevoli formati 2D e 3D, non solo Autodesk ma anche quelli della concorrenza :-). Io ho caricato direttamente il formato IFC

Provare per credere.
Buona pubblicazione!
Giovanni Perego

Feb 23 2018

Dal Laser Scanner al modello BIM: workshop tematico a Napoli

Ricevo e pubblico volentieri l’annuncio di un workshop tematico davvero molto interessante, che si terrà la prossima settimana, organizzato dagli amici di Graitec, in collaborazione con GeoMax e FIDIA.

Il tema è di grande attualità: le nuove tecnologie di rilievo sono fondamentali, perchè permettono di ricostruire in modo veloce e preciso il modello 3D dell’esistente, indispensabile per la progettazione BIM.

l Workshop ha l’obiettivo di fornire gli strumenti e le procedure più avanzate per la progettazione architettonica, dal rilievo con nuvole di punti alla visualizzazione virtuale del progetto, approfondendo gli aspetti tecnici che le nuove tecnologie di rappresentazione digitale vengono oggi offerte. La partecipazione è gratuita previa iscrizione:

Iscriviti qui al Workshop “Dal Laser Scanner al modello BIM”

Leggi il resto »

Feb 21 2018

Benvenuto Autodesk Redshift in Italia!

Redshift sta per spostamento verso il rosso, quel comportamento delle onde elettromagnetiche, tra cui quelle che volgarmente chiamiamo luce, che ci permette di misurare la distanza delle stelle, e molto altro ancora…

Redshift è anche il sito web creato da Autodesk per raccogliere riflessioni ed approfondimenti sul futuro, in particolare sulle tecnologie per progettare e costruire, the Future of Making Things, per gli amici.

Bene, da qualche settimana Redshift è disponibile in lingua italiana, con articoli molto interessanti su architettura, infrastrutture, costruzioni e tecnologia manifatturiera.

In particolare ho trovato molto interessanti gli articoli:

Buone letture sul futuro!
Giovanni Perego

Gen 23 2018

Seminario dal vivo: Realtà Virtuale immersiva

Ricevo e pubblico volentieri, anche se la scadenza è imminente.
Gli amici di Orienta+Trium hanno organizzato un seminario dal vivo molto interessante:

Realtà virtuale immersiva:
trasforma i progetti in modelli interattivi tridimensionali
 

Che si terrà giovedì 25 gennaio a Lancenigo di Villorba (TV) in via Roma 4, dalle 14.30 alle 18.00.

Agenda dell’evento:

  • Gestione e ottimizzazione del modello BIM di Revit (gestione luci, solare e artificiale, georeferenziazione dell’edificio, gestione ottimizzata dei materiali).
  • Creazione del modello Revit Live via Cloud
  • Visualizzazione del modello direttamente all’interno di Revit Live
  • Funzionalità avanzate di visualizzazione (camminata, gestione delle luci, utilizzo della funzione Tap&Go, viste pre-assegnate, modalità di presentazione
  • Lettura delle informazioni degli oggetti BIM di Revit all’interno di Live
  • Passaggio alla modalità Virtual Reality e navigazione del modello in VR con HTC Vive;

La partecipazione è gratuita ma è obbligatoria l’iscrizione: ci sono ancora posti disponibili:

Iscriviti subito qui

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Gen 19 2018

BIM Conference Online: guarda i video

Ricordi la BIM Conference online che ti avevo annunciato qui, con la partecipazione di grandi nomi internazionali, Da Tatjana Dzambazova a Dionysios Tsagkaropoulos, da Claudio Vittori Antisari a Chiara C. Rizzarda ed Edoardo Accettulli, solo per citarne alcuni…

Ben 900 persone l’hanno seguita online in diretta, ma se non hai potuto partecipare ora non c’è problema: sono felice di annunciarti che ora tutti gli interventi sono liberamente disponibili sul sito:

www.bimconference.it

Cosa aspetti?

Complimenti agli amici di NKE!
Buona visione e buon ascolto.
Giovanni Perego

Dic 13 2017

Disponibile Autodesk Desktop Connector per BIM 360 Team

E’ disponibile da qualche giorno Autodesk Desktop Connector per BIM 360 Team.

Grazie Ilaria per la dritta e gli ultimi aggiornamenti 🙂

Questo piccolo plug-in ti permette i visualizzare, salvare e gestire sul tuo PC desktop i file che hai condiviso in cloud grazie ad Autodesk BIM 360 Team. Inoltre Desktop Connector ti fa risparmiare spazio di archiviazione locale e consumo di larghezza di banda, eseguendo la sincronizzazione dei dati solo per i progetto in uso.

Il Plug-in è disponibile sia per Windows a 32 e 64 bit, sia per MacOS Leggi il resto »

Post precedenti «