Category: AutoCAD

Le novità di AutoCAD 2016

autocad-2016-badge-256px

Da qualche giorno è stato rilasciata la nuova versione 2016 di AutoCAD, la piattaforma più diffusa al mondo per il disegno e la progettazione, cuore sia della soluzione Autodesk per il mondo GIS, AutoCAD Map 3D, che del componente fondamentale per la progettazione BIM di infrastrutture: AutoCAD Civil 3D.

I titolari di contratto Subscription lo possono già scaricare dal nuovo Autodesk Accounts

AutoCAD 2016, come le versioni precedenti, è multilingue, quindi è già disponibile anche in lingua italiana.

Il materiale disponibile sul sito Autodesk italiano è già ottimo ed abbondante 🙂 eccoti i link per approfondire le novità:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2015/03/le-novita-di-autocad-2016/

Hardware consigliato per AutoCAD ed i software Autodesk

NB: articolo aggiornato il 14 marzo 2018.

Se hai appena acquistato, oppure vuoi acquistare AutoCAD oppure AutoCAD LT, oppure una applicazione verticale come AutoCAD Map 3D, AutoCAD Civil 3D,  Autodesk Revit, Autodesk Inventor, 3ds Max Design, è molto importante scegliere un computer adeguato, perchè si tratta di applicazioni che hanno bisogno di molte risorse.

La scelta non è facile: quale sistema operativo? Quale scheda grafica? quanta RAM? E così via…
Bene, Autodesk ci viene in aiuto con una pagina del suo sito Web dedicata alla scelta dell’hardware:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2014/11/hardware-consigliato-per-autocad-ed-i-software-autodesk/

Disponibile AutoCAD 2015 in italiano

AutoCAD2015-Logo

AutoCAD 2015 è stato rilasciato ufficialmente, ed è già disponibile anche in lingua italiana.

Se hai un contratto Autodesk Subscription attivo, puoi già scaricarlo collegandoti con il tuo account al Subscription Center. Se invece vuoi provarlo, puoi scaricare qui la versione trial, che dura 30 giorni

DownloadAutoCAD2015

Vediamo quali sono le novità più importanti di questa versione 2015, che naturalmente si ripercuotono sui nostri software preferiti, come AutoCAD Map 3D ed AutoCAD Civil 3D, di cui ti scriverò più avanti.

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2014/04/disponibile-autocad-2015-in-italiano/

Service Pack 1 per AutoCAD 2014

Autodesk ha rilasciato il Service Pack 1 per AutoCAD 2014 ed AutoCAD LT 2104
Puoi leggere qui il Readme in italiano con tutte le informazioni sui problemi risolti..

Puoi installare il Service Pack 1 su qualsiasi lingua e sistema operativo, fai attenzione solo a scaricare quello giusto tra le versioni a 32 e 64 bit.

L’installazione è molto semplice, basta avviare, come amministratore, l’eseguibile che hai scaricato e tutto avviene automaticamente. Tieni sottomano il DVD da cui hai installato, che potrebbe esserti richiesto.

Se non sai se il Service Pack è stato già installato, puoi controllare facilmente: avvia AutoCAD, poi fai clic sul punto interrogativo in alto a destra e scegli Informazioni su… poi controlla la versione nella finestra che ti si apre.

Se ti interessa il Service Pack 1 per AutoCAD Map 3D 2014 leggi qui.

Se ti interessa il Service Pack 1 per AutoCAD Civil 3D 2014 leggi qui.

Buona installazione!
GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2013/10/service-pack-1-per-autocad-2014/

Service Pack 2 per AutoCAD 2013 su Windows 8

Autodesk ha rilasciato il Service Pack 2 per AutoCAD 2013, che finalmente garantisce la compatibilità con Windows 8.
Anche altri prodotti Autodesk della linea 2013 ora sono compatibili: leggi l’elenco qui.
Ti ricordo che invece tutta la linea 2014 è nativamente supportata anche su Windows 8.

Per l’esattezza, i sistemi operativi supportati sono:

  • Windows 8 Standard edition
  • Windows 8 Enterprise edition
  • Windows 8 Professional edition

Eccoti il link per scaricare il Service Pack 2:

Puoi installare il Service Pack 2su qualsiasi lingua e sistema operativo, fai attenzione solo a scaricare quello giusto tra le versioni a 32 e 64 bit.

L’installazione è molto semplice, basta avviare, come amministratore, l’eseguibile che hai scaricato e tutto avviene automaticamente. Tieni sottomano il DVD da cui hai installato, che potrebbe esserti richiesto.

Tieni conto che i Service Pack 2 contengono i Service Pack e gli Hotfix precedenti.

Se non sai se il Service Pack è stato già installato, puoi controllare facilmente: avvia AutoCAD, poi fai clic sul punto interrogativo in alto a destra e scegli Informazioni su… poi controlla la versione nella finestra che ti si apre,

Se ti interessa il Service Pack 2.1 per AutoCAD Map 3D 2013 leggi qui.

Oppure, se ti occorre il Service Pack 2 per AutoCAD Civil 3D 2013 qui tutte le informazioni.

Buona installazione!
GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2013/07/service-pack-2-per-autocad-2013-su-windows-8/

AutoCAD 2013 compatibile con Windows 8

Buone notizie.
AutoCAD ed AutoCAD LT 2013 ora sono compatibili con Windows 8.

Grazie al Service Pack 2 per AutoCAD 2013, ed al Service Pack 2 per AutoCAD LT 2013.
Leggi tutti i dettagli qui.
Grazie Maurizio.

Anche altri prodotti Autodesk della linea 2013 ora sono compatibili: leggi l’elenco qui.

Naturalmente, tutta la linea 2014 è pienamente compatibile con Windows 8.

Alla prossima!
GimmiGIS

 

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2013/06/autocad-2013-e-windows-8/

eBook sulle novità di AutoCAD 2014

Torno un attimo a scriverti di AutoCAD, perchè resta il motore di base fondamentale per una parte importante della soluzione Autodesk. Possiamo approfittare di tutte le sue novità anche in AutoCAD Map 3D, in AutoCAD Civil 3D e così via.

Eccoti quindi un ottimo eBook gratuito sulla novità di AutoCAD 2014.
Basta registrarsi per accedere.

Puoi consultarlo online oppure scaricarlo sul computer per consultarlo liberamente offline. Contiene anche diversi filmati per spiegare dal vivo i contenuti. Ti consiglio di approfondire soprattutto il capitolo 2, dedicato all’utilizzo di informazioni geografiche, di cui ti ho già scritto qui. I Live Map Data, ovvero le mappe di Bing incorporate (purché si abbia accesso ad internet) sono veramente interessanti: prova a visualizzare l’ortofoto della tua città…

Grazie a Shaan ed a Gwenael per la dritta!
GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2013/04/ebook-sulle-novita-di-autocad-2014/

Novità di AutoCAD 2014

Bene, cominciamo l’illustrazione delle novità Autodesk dall’inizio, con AutoCAD 2014.Anche perchè le sue novità sono contenute anche in AutoCAD Map 3D, in AutoCAD Civil 3D e nelle Infrastructure Design Suite, come sempre..

Prima di tutto va detto che finalmente è garantita la compatibilità con Windows 8.

Puoi farti una idea delle altre novità guardandole dal vivo nel video qui sotto, già disponibile su YouTube.

Dopo l’illustrazione di diverse novità dell’interfaccia, ad 1’17” puoi notare le novità relative al geotagging dei progetti.

Si tratta della possibilità di indicare la posizione geografica, e soprattutto condividere le immagini provenienti dalle Live Maps di Bing, il geoportale Microsoft. Puoi quindi aggiungere al tuo disegno ortofoto e strade, oppure una mappa mista ortofoto/strade. Per usufruire di questo servizio è necessario essere connessi ad Internet ed aver fatto login ad Autodesk 360. Ne parla anche Bing sul suo Blog qui.

Ma non è tutto: AutoCAD 2014 ora contiene la libreria dei sistemi di coordinate di AutoCAD Map 3D. Permette, quindi, di assegnare al disegno il codice del sistema di coordinate, ad esempio Gauss-Boaga piuttosto che UTM. Grazie al geotagging e/o all’assegnazione del sistema di coordinate, quando si avvia il rendering la posizione geografica è nota, basta indicare la data e l’ora per avere il calcolo corretto delle ombre. Ancora, se il tuo computer ha un GPS, puoi vedere la tua posizione all’interno di una mappa georiferita.

Prosegui nel video per vedere il nuovo motore di gestione delle nuvole di punti integrato in AutoCAD, quindi anche in AutoCAD Map 3D ed AutoCAD Civil 3D, che ti permette di ottenere dei risultati straordinari. Inoltre hai a disposizione una nuova applicazione indipendente, chiamata Autodesk ReCap (come Reality Capture), che si occupa di raccogliere ed indicizzare le nuvole di punti, e soprattutto di definire

Per approfondire, puoi andare sulla pagina ufficiale di AutoCAD in italiano: www.autodesk.it/autocad. Inoltre ti consiglio di scaricare dal Blog di Heidi Hewett le Preview guide di AutoCAD 2014 ed AutoCAD LT 2014:

Arrivederci presto per le prossime novità!
GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2013/03/novita-di-autocad-2014/

Cambio lingua di AutoCAD

Una delle domande più frequenti legate all’installazione di AutoCAD, ed AutoCAD LT, è quella relativa alla lingua.

AutoCAD, piuttosto che AutoCAD Map 3D, AutoCAD Civil 3D, AutoCAD Raster Design e così via, sono da tempo tradotti in molte lingue, tra cui il nostro amato italiano. Ma ci sono delle differenze.

AutoCAD ed AutoCAD LT dalla versione 2013 sono multilingueCosa significa? Prima di tutto quando li installi puoi scegliere la lingua, come puoi vedere nell’immagine qui sotto, che ti mostra un passaggio importante dell’installazione della versione italiana.

In secondo luogo, se per un qualsiasi motivo hai già installato in una lingua, ma poi desideri utilizzarne un’altra, non è necessario reinstallare AutoCAD. Basta installare il Language Pack che ti interessa.

Ad esempio, se hai installato AutoCAD in inglese ed ora lo vuoi italiano, scarica ed installa il Language Pack italiano.

Per scaricare il Language Pack puoi avviare AutoCAD e poi fare clic sulla frecciolina a destra del punto interrogativo, come nell’immagine qui sotto:

Oppure puoi andare direttamente sul sito Web Autodesk, in questa pagina.

Se il link non funziona, segui questa strada:

  • Clic su www.autodesk.com/support per andare alla pagina del Supporto Autodesk.
  • Clic su Browse support by product.
  • Clic su AutoCAD per andare nella pagina specifica del supporto di AutoCAD.
  • Sotto Downloads clic su View More.
  • Nel campo Keywords scrivi Language Pack.
  • Nei risultati della ricerca scegli AutoCAD Language Packs.
  • Scegli la versione (2013, 2014 o 2015) desiderata.
  • Scarica il Language pack della lingua che preferisci.
LanguagePacks

Attenzione ad una cosa: nella stessa pagina dei Language Pack 2013 trovi anche un Hotfix, che è consigliabile installare dopo il Language Pack stesso.Qui il Readme in italiano.

Per quanto riguarda, invece, AutoCAD Map 3D, AutoCAD Civil 3D, AutoCAD Raster Design e così via, la situazione della lingua è differente. Questi prodotti, per ora, non sono multilingue, quindi per installarli nella lingua desiderata devi prima di tutto scaricare il pacchetto giusto. Oppure usare il DVD o la chiavetta USB giusti. Facendo attenzione a distinguere anche tra versione a 32 o 64 bit, in base al tuo sistema operativo.

Quindi, se scarichi AutoCAD Map 3D in italiano, quando poi installi non ti viene chiesto nulla, riguardo alla lingua, perché l’hai già scelta quando hai scaricato il pacchetto per l’installazione. Per cambiare lingua, devi ripartire dal download del pacchetto, per poi installarlo ex novo. Nota bene che tecnicamente puoi lasciare installato lo stesso prodotto in due o più lingue diverse, sempre che la licenza te lo permetta.

Buon download!
Happy download!
Bon download!
Gut Download!

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2013/03/cambio-lingua-di-autocad/

Requisiti di sistema AutoCAD, Map 3D e Civil 3D

A grande richiesta, un breve intervallo tecnico.

Quando sostituisci il PC, fai sempre attenzione al sistema operativo, se vuoi utilizzare il tuo software preferito. Ad esempio, vuoi sapere se puoi utilizzare AutoCAD Map 3D 2011 su Windows 7?

Leggi qui tutti i requisiti di sistema per AutoCAD Map 3D, dalla versione 2008. La risposta è sì!

Leggi qui tutti i requisiti di sistema per AutoCAD, dalla versione 2004.

Leggi qui tutti i requisiti di sistema per AutoCAD Civil 3D, dalla versione 2008.

Per quanto riguarda Windows 8, leggi bene qui.

Più in generale, tutta la Knowledge Base Autodesk è disponibile all’indirizzo: www.autodesk.com/support

Alla prossima!
GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2013/02/requisiti-di-sistema-autocad-map-3d-e-civil-3d/