Category: BIM

BIM: dal rilievo al modello informativo: seminario a Padova il 26 ottobre

Ricevo e pubblico volentieri, l’invito al seminario gratuito organizzato dal Collegio Geometri di Padova, per la mattina di venerdì 26 ottobre. 

Il tema è quello del rilievo laser scanner e del suo utilizzo per la ricostruzione del modello BIM, sia per l’edilizia che per le infrastrutture: Scan2BIM, per gli amici.Partner tecnico dell’evento è Orienta+Trium, che sul questi temi ha grande esperienza.

Il seminario si propone di fornire un’introduzione alla metodologia di lavoro basata sul Building Information Modeling. Oltre agli aspetti teorici, verrà proposta anche una panoramica descrittiva del contesto in cui si inseriscono le nuove procedure di gestione dei flussi di lavoro, con particolare riferimento alla normativa italiana. Verranno poi fornite indicazioni pratiche sull’uso degli strumenti, e sull’iter necessario per la riorganizzazione delle dinamiche di uno studio di progettazione, durante la difficile fase di transizione dal lavoro basato su strumenti classici, al BIM. Verranno inoltre presentate le metodologie di lavoro che partono dal rilievo laser scanner e portano poi al BIM, con simulazione del flusso di lavoro e una panoramica sul supporto hardware.

Qui il programma completo. Bene, non ti resta che iscriverti facendo clic qui sotto: la partecipazione è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione.

BIM: dal rilievo al modello informativo
dal modello 3D ottenuto con il laser scanner al modello BIM
 

Il seminario si terrà venerdì 26 ottobre  dalle ore 8.45 alle 13.00 a Padova, presso il Collegio Geometri in via Fornace Morandi 24.

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Guarda il BIM per le infrastrutture in azione online il 16 ottobre

Eccomi ad invitarti ad una seconda Webcast BIM per le infrastrutture che mi vede direttamente coinvolto come presentatore, organizzata dagli amici di Graitec il 16 ottobre alle 15.00, per presentare i fondamentali della soluzione Autodesk BIM per le infrastrutture.

Intanto, se vuoi un assaggio, puoi guardare qui la registrazione della prima Webcast dedicata ad Autodesk InfraWorks nell’ambito della progettazione BIM per le infrastrutture, con un esempio stradale.

Il BIM per le infrastrutture è di grande attualità ma è ancora poco conosciuto, nonostante sia il primo a dover essere applicato obbligatoriamente negli appalti pubblici, a partire dall’anno prossimo. Del resto ANAS ha già avviato i primi bandi che lo richiedono.

Nella Webcast, che durerà meno di un’ora, vedrai in azione i software principali che compongono la soluzione BIM per le infrastrutture Autodesk, da Recap ad InfraWorks fino a Civil 3D e Revit. E non ti preoccupare se sono tanti: li puoi avere tutti a tua disposizione grazie alla Autodesk AEC Collection.

La partecipazione alla Webcast è gratuita, ma l’iscrizione è obbligatoria:

Iscriviti subito qui alla Webcast del 16 ottobre alle 15.00
sul BIM per le Infrastrutture

Ti aspetto!
Giovanni Perego

Progettazione BIM di ponti in cemento armato

Progettazione preliminare di ponti in cemento armato con Autodesk InfraWorks

Il tempo passa velocemente, la tecnologia si evolve altrettanto velocemente, e la progettazione BIM di ponti rappresenta un nodo fondamentale per le infrastrutture.

Magari ci fossero state queste tecnologie all’epoca di Morandi. L’uso di modelli BIM avrebbe sicuramente favorito la progettazione, il calcolo e la manutenzione. Ma anche oggi, che abbiamo molti ponti da verificare, per non parlare di quelli ancora da costruire, l’utilizzo delle tecnologie più avanzate diventa indispensabile.
Come già scrivevo qui l’anno scorso.

Vale la pena quindi di dare un’occhiata all’ultima Webcast che Autodesk ha dedicato al tema, per presentare in che modo le numerose novità delle ultime versioni di InfraWorks, Revit e della new entry per il BIM, Inventor, rendono possibile un workflow molto migliore… Continue reading

BIM Conference Online il 30 ottobre

Con grande piacere, ti annuncio la nuova BIM Conference Online 2018, organizzata dagli amici di NKE per martedì 30 ottobre. Si tratta del più grande evento online dedicato al BIM…

Comincia ad impegnare la data, sono sicuro che si tratterà di un evento di ottimo livello, cone relatori italiani ed internazionali, come già quella dell’anno scorso.

iscriviti subito qui.

L’evento è gratuito a numero chiuso con iscrizione obbligatoria.
#BIMCONFERENCE2018 #nke360

Ci vediamo, virtualmente, lì!
Giovanni Perego

TECHNOLOGYforALL a Roma dal 3 al 5 ottobre

Ti annuncio con piacere che dal 3 al 5 ottobre a Roma si terrà TECHNOLOGYforALL, il Forum dedicato all’innovazione tecnologica per il territorio e l’ambiente, i beni culturali e le smart city, giunto alla sua quinta edizione.

Questa edizione avrà un format rinnovato e offrirà sempre momenti informativi e formativi di alto livello, comprese attività dimostrative sul campo delle più sofisticate strumentazioni disponibili sul mercato internazionale. Un intenso programma di convegni, conferenze e workshop, affronterà l’intero processo di utilizzo delle tecnologie innovative, dall’acquisizione dei dati alla loro elaborazione, fino la diffusione agli utenti finali.

Anche quest’anno,all’interno dell’evento è prevista una sessione BIM, ed è con grande piacere che ho accettato l’invito a partecipare come moderatore.  

Dalla Realtà costruita al modello BIM

Si terrà il 4 ottobre dalle 14.00 alle 15.15 e vedrà gli interventi di relatori di Italferr, Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, Leica e Minucci Associati.

Naturalmente ti invito caldamente a partecipare!

TECHNOLOGYforALLsi svolgerà a Roma presso l’Istituto Superiore Antincendi (ISA), la Scuola di alta qualificazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, in via del Commercio 13, zona Ostiense/Piramide.

Trovi tutte le informazioni sul sito www.technologyforall.it.

Grazie Alfonso!

Ti aspettiamo…
Giovanni Perego

La nuova tecnologia BIM per la progettazione dei ponti, ed il ponte verso il GIS

Da qualche giorno è disponibile un nuovo aggiornamento di Autodesk InfraWorks, chiamato 2019.2, che introduce nuove importanti potenzialità per la progettazione BIM dei ponti, e consolida e migliora un altro ponte, quello verso il GIS.

E dire che sono passati solo due mesi dall’ultimo aggiornamento…

Questa tecnologia giunge al momento giusto in Italia, dove, sui ponti c’è davvero molto da fare.
Puoi iscriverti qui alla Webcast Autodesk del 3 ottobre a cura del portale per l’ingegneria civile.
Intanto vediamo le novità nel dettaglio…

PS: ora ho aggiunto i video YouTube che illustrano le novità.
Continue reading

A Parigi con la Realtà Virtuale per la riqualificazione urbana BIM

La scorsa settimana, presso la sede di Autodesk, ho avuto la fortuna di provare il sistema di Realtà Virtuale per navigare nei modelli BIM. E’ stata un’esperienza illuminante.

Naturalmente avevo già provato in altre occasioni, a navigare all’interno di case o appartamenti, ma questa volta il modello era molto più grande… Parigi! 

Finalmente questa tecnologia ha la potenza per poter essere applicata al territorio ed alle città.

E non è un gioco: il modello che ho navigato, realizzato in collaborazione con Autodesk, verrà utilizzato come base per la gara indetta dalla città di Parigi per la riqualificazione del sito della Torre Eiffel.

Una grande opera di riqualificazione urbana, che ovviamente verrà realizzata in modalità BIM e collaborativa in tutto il suo processo.

Purtroppo non posso permetterti di vivere qui l’esperienza di Realtà Virtuale, ma per farti un’idea e e notare il grande dettaglio dei modelli.puoi guardare il video seguente… Continue reading

La progettazione multidisciplinare BIM: seminario il 25 settembre a Segrate (MI)

Il 25 settembre, vale la pena partecipare ad un importante evento di aggiornamento BIM,
organizzato dagli amici di One Team, presso il Segreen Business Park a San Felice, Segrate (MI),
martedì 25 settembre 2018, dalle ore 14.00 alle ore 18.00

La progettazione multidisciplinare in BIM: opportunità, obblighi e strumenti

Il seminario gratuito si pone l’obiettivo di fornire un quadro chiaro sull’adozione del metodo BIM in Italia attraverso informazioni di attualità e normativa e di presentare casi empirici per illustrarne vantaggi e criticità. Saranno presentati inoltre gli strumenti software e hardware più efficaci per cogliere al meglio le opportunità del BIM.
L’evento dà diritto al riconoscimento di 4 CFP agli Architetti.

PROGRAMMA
14.00 Registrazione e welcome Coffee
14.30 Saluti di benvenuto
14.45 BIM: stato dell’arte, normativa, opportunità – Claudio Barluzzi, One Team
15.15 Autodesk Revit per il BIM verticale – Gennaro Paolo Pontillo, One Team
15.45 Esperienza BIM
16.15 L’ecosistema BIM: i portali con i cataloghi dei componenti per le costruzioni – Ing. Nino Mazza, BIM&Co
17.00 Presentazione Lenovo ThinkPad P1: performance eccellenti per progettare in BIM – Lenovo
17.30 Happy Hour e Networking

La partecipazione è gratuita, ma è necessario registrarsi qui.

Buon seminario BIM!
Giovanni Perego

Guarda la Webcast Autodesk: “Connected BIM for Building” registrata

Il 5 luglio si è tenuta a luglio la webinar “Connected BIM for Building presentata dall’ottima Ilaria Lagazio di Autodesk.

Ilaria ha presentato importanti novità nel campo della collaborazione (BIM è collaborazione!), attraverso i moduli BIM 360 Docs, BIM 360 Design (collaborazione Revit con server in cloud), BIM 360 Glue e Build.

Ora la webinar è disponibile in forma registrata: fai clic qui per guardarla.

Se ti interessa il BIM connesso per le infrastrutture, iscriviti qui alla prossima Webcast Autodesk.

Buona visione collaborativa!
Giovanni Perego

Novità di Autodesk Revit per la collaborazione con Civil 3D, i ferri in forma libera ed altro ancora

Da agosto è disponibile Autodesk Revit 2019.1, in tutte le lingue compreso l’italiano. Se hai un abbonamento attivo, puoi già scaricarlo dal portale Autodesk Account.

Questo aggiornamento introduce numerose novità, di cui la principale riguarda la collaborazione con Autodesk Civil 3D per condividere le Superfici Topografiche. E poi miglioramenti nella collaborazione in generale, nella definizione dei ferri per il cemento armato in forma libera, nelle prospettive, nell’interfaccia.

Vediamole nel dettaglio… Continue reading