Category: Blog

No, non hai sbagliato Blog… :-)

Sì, sei sul Blog italiano per il mondo GIS, BIM e delle Infrastrutture.

Ho solo dato una rinfrescata alla grafica.
Ora tutto è più leggibile, anche sullo smartphone… 🙂

Spero ti piaccia!
Buona lettura
Giovanni Perego

Dal laser scanner alla tecnologia IoT, come si cattura la realtà

E’ con grande piacere che ti annuncio il mio secondo articolo sul Blog di Digital&BIM Italia.

Idealmente, prosegue quanto scrivevo qui a proposito del BIM per le Infrastrutture, trattando dell’importanza degli strumenti per catturare la realtà, dal laser scanner ai droni.

Lo puoi leggere qui

Alla prossima!
Giovanni Perego

BIM e infrastrutture: i primi passi e le grandi sfide

Immagine che ho creato con Autodesk InfraWorks

E’ con grande piacere che ti annuncio la pubblicazione sul Blog di Digital&BIM Italia del mio primo articolo, dedicato ad una riflessione sul BIM per le infrastrutture.

Lo puoi leggere qui

La nostra strada è appena iniziata!
A presto
Giovanni Perego

Dal BIM in poi: ecco il nuovo Blog italiano

Blog-DalBIMinpoi

E’ con grande piacere che ti presento un nuovo Blog italiano dedicato al BIM.

Si chiama Dal BIM in poi, ed è stato creato da Ilaria Lagazio e Stefano Toparini di Autodesk.

Conosco bene entrambi, e li apprezzo come seri professionisti, sono sicuro daranno un contributo importante alla diffusione dell’innovazione nella progettazione: Ilaria più votata agli aspetti architettonici e strutturali, Stefano più vicino al mio percorso, dal GIS alle infrastrutture.

Blog-DalBIMinpoi-Authors

Non ti resta che visitare il nuovo Blog Dal BIM in poi con un clic qui! E’ già ricco di contenuti interessanti.

Benvenuti Ilaria e Stefano, nel fantastico mondo dei Blogger, ed in bocca al lupo!
Giovanni Perego

Civil Immersion: nuovo Blog per AutoCAD Civil 3D

Blog Civil Immersion

E’ con grande piacere che ti presento un nuovo Blog davvero tosto. 🙂

Sto parlando di Civil Immersion, creato da Jeff e Jerry Bartels, che ha già dimostrato, nei suoi primi post, di essere una miniera di suggerimenti, trucchi e materiali utili per approfondire l’utilizzo di AutoCAD Civil 3D ed Autodesk InfraWorks 360.

Ho conosciuto Jerry in occasione di Autodesk University ed altri incontri Autodesk a Las Vegas, e ti assicuro che se qualcosa la prepara lui, puoi fidarti ciecamente.

Qui puoi iscriverti (mi piace) alla pagina Facebook del Blog.

Buona lettura!
Giovanni Perego

Manuali InfraWorks 360 su Kindle e Smartphone

ManualeIW

Ti annuncio con piacere che sono disponibili, o quasi pronti, i primi manuali per InfraWorks 360.

Li trovi su Amazon a questo link.

Il primo è relativo sia ad InfraWorks, per intenderci quello contenuto nella Infrastructure Design Suite versione Premium ed Ultimate, che ad InfraWorks 360, la versione indipendente che offre i servizi Cloud e permette l’aggiunta dei due notevolissimi moduli verticali per la progettazione delle strade, Roadway Design e dei ponti, Bridge Design.

Per quello sulla progettazione delle strade, Roadway Design, è prevista anche la versione per Kindle: molto interessante, il costo è veramente accessibile. Ho provato subito ad acquistarla ed il risultato è stato immediato e comodissimo.

Continue reading

Il nuovo Blog BIMagination

BIMagination

Da pochi giorni è nato un nuovo Blog, in casa Autodesk, dal nome poetico.

Si chiama BIMagination, e si propone di trattare di “3D Infrastructure models for tranportation, utilities and sustainable urban design”, che significa modelli 3D per le infrastrutture, le strade ed i trasporti, la pianificazione e l’urbanistica sostenibile.

Continue reading

Geodati liberi, ora: #ChièGiancarlo?

Questo Blog partecipa all’iniziativa di cross posting per lanciare tutti insieme una nuova iniziativa a favore della diffusione degli OpenGeoData. Ecco il testo concordato:

Il tema degli OpenGeoData è importante e pensiamo che meriti hic et nunc un’attenzione speciale.

E’ indispensabile la crescita di una consapevolezza diffusa del loro valore, così come è necessario porre l’attenzione sulle modalità di implementazione del modello e verificarne l’impatto in termini di valore aggiunto; per professionisti, aziende, decisori e cittadini.

Vogliamo creare un gruppo di lavoro aperto a tutti e che si appoggerà anche su quanto di buono e utile è stato fatto in analogia per il tema più generale degli OpenData.

Tre i temi principali che vorremmo trasformare in azione:

  • Formazione – iniziative formative a medio, lungo termine riguardanti la formazione su specifiche questioni di fondo (metadati, INSPIRE, standard, soluzioni tecnologiche, ecc.).

  • Informazione – iniziative di tipo divulgativo (filmati didattici e di promozione), così come webinar di taglio informativo su argomenti di approfondimento.

  • Buone prassi – segnalazione e report di iniziative e progetti riguardanti geoportali e portali open data, standard, apertura e liberazione di dati (ma non solo) che possono essere prese a modello.

Pensiamo sia necessario il contributo di molti, sia in termini di contenuti che di modalità di azione. Per questa ragione abbiamo pensato di creare uno spazio in cui ognuno potrà proporre, condividere, commentare e valutare in modo costruttivo idee utili sul tema.

Abbiamo aperto una community su ideascale (geodatiliberi.ideascale.com), non vi resta che aprire un account e cominciare a proporre e interagire con gli altri. Troverete le tre categorie di cui sopra nelle quali inserire le idee e proposte, in modo tale da rendere il tutto più organico.

Perché OpenGeoData non sia soltanto un obbligo normativo, una moda o un sfogo per il “geogeek”.

Hanno aderito finora a questa iniziativa:

Puoi seguire la discussione su Twitter grazie all’hashtag  #ChièGiancarlo. Questo strano hashtag nasce dall’articolo di Andrea qui, che si è ritrovato tra gli attributi non documentati di uno Shapefile disponibile open anche un meraviglioso campo “Giancarlo”. Dal significato piuttosto difficile da interpretare .-)

Da quel’articolo è partita la bella discussione che ha portato a questa iniziativa.

W OpenGeoData!
GimmiGIS

Nuove versioni Autodesk 2014, nuova testata

Nuova versione 2014, nuovo logo Autodesk, nuova testata per il Blog!

Anche la Pagina del Blog su Facebook è aggiornata: hai già lasciato il tuo Mi piace?

Infine nello storico gruppo di discussione AutoCAD Map 3D mia gioia e mio tormento è in corso il referendum sul nuovo nome: puoi partecipare qui.

Grazie
GimmiGIS

In diretta dalla conferenza #OpenGeoData

Eccomi finalmente alla conferenza, iniziata stamattina presso il centro congressi Frentani a Roma.

In attesa di tenere, questo pomeriggio l’intervento Tecnologie “Open” e dati “Open”: CAD, GIS e BIM per tutti,  insieme a Stefano, voglio sperimentare una forma di live blogging: scriverò le mie impressioni dalla conferenza  in questo articolo e cercherò di aggiornarlo appena possibile: ricarica la pagina per vedere gli aggiornamenti.

Il primo impatto è molto positivo. Finalmente, dopo anni di dialogo a distanza via Web incontro dal vivo molti gissari con cui ho condiviso messaggi, ed iniziative via Web, di cui conosco solo la foto vista su Facebook o Twitter. Devo dire che spesso l’originale è meglio 🙂 E’ valsa la pensa alzarsi alle quattro, stamattina!  E poi tante altri gissari che non vedevo da anni. Uno dei primi  saluti, naturalmente all’ottimo organizzatore della conferenza, Giovanni Biallo.

Si inizia con un poco di ritardo, problemi alla metropolitana. Il quarto d’ora accademico diventa mezz’ora, ma è normale. Per fortuna ho l’aereo tardi, stasera.

Cominciano i tweet: grazie mille @aborruso, @petroblu, @Benny_murgante, sono stato paragonato ad un essere mitologico :-). Se vuoi partecipare alla discussione, tagga il tweet con #opengeodata. Per seguire la discussione su twitter fai clic qui.

Finalmente rimedio ad una grave mancanza: mi iscrivo all’associazione Opengeodata. Era ora.

Le sessioni si susseguono, il ritardo si accumula :-). Anche questo era da mettere in conto. Riusciremo a vedere il pranzo?.

La slide delle presentazioni saranno tutte messe online da stasera. Grazie Massimo! Naturalmente con licenza Open, Ho già consegnato la liberatoria per il mio intervento.

E’ arrivato il momento di mangiare, all’alba delle 14.20…

Arriva gente a vedere il nuovo Modeler, che utilizza gli OpenGeoData in 3D…

Dopo le premiazioni è toccata a noi, nella sessione sul riuso degli OpenGeoData.

Ecco i relatori della sessione. Chairman Alfonso Quaglione di Geomedia.

Ecco i vostri affezionatissimi, durante l’intervento Autodesk: Tecnologie “Open” e dati “Open”: CAD, GIS e BIM per tutti.

PS: ora puoi scaricalo in formato pdf facendo clic qui.

Sul sito dell’Associazione OpenGeoData Italia trovi tutti gli interventi i video delle sessioni: fai clic qui per vederli

PS: ora è disponibile qui un canale di YouTube dell’Associazione OpenGeoData, dove puoi trovare tutti i video della conferenza.

Grazie a tutti, arrivederci prossimamente…

La conferenza è live!
GimmiGIS