Archivio Categoria: Linea 2017

Mar 20 2017

Georeferenziare i progetti BIM

SharedReferencePoint-BIM

Uno degli ostacoli principali nella collaborazione BIM consiste nella corretta georeferenziazione dei progetti. Soprattutto nel caso di collaborazione tra BIM verticale (architettura).e BIM orizzontale (infrastrutture).

Ma prima di tutto, a cosa serve georeferenziare i progetti? Serve ad utilizzare nel tuo progetto BIM sia i dati topografici, come i rilievi, sia i dati cartografici e GIS, come ortofoto, carte tecniche o meglio Database Topografici e così via, per inserire il progetto nel contesto territoriale 3D. E scusa se è poco.

Allo stesso modo, se vuoi che la parte BIM verticale dialoghi con quella orizzontale, ad esempio se vuoi inserire il progetto del casello in quello dell’autostrada, o della stazione in quello ferroviario: non puoi certo farlo manualmente, rischiando errori clamorosi. Hai bisogno di condividere la georeferenziazione.

Bene, ma in pratica come posso fare? Guarda il video seguente, dove John Sayre di Autodesk ti mostra la tecnologia Shared Reference Point, che permette di condividere la georeferenziazione dei progetti tra AutoCAD Civil 3D, Revit, InfraWorks 360 e Navisworks. Leggi il resto »

Feb 20 2017

BIM è collaborazione: Autodesk BIM 360 Team

bim-flussolavoro

Come sai, BIM è collaborazione.

E qual’è il luogo migliore per la condivisione e la collaborazione? La Rete internet, o come si usa adesso chiamarla, il Cloud, la Nuvola…

Sul Cloud condividiamo ormai gran parte della nostra vita, da quando pianifichiamo un viaggio, a quando gestiamo i nostri soldi o pubblichiamo sui Social: questo stesso Blog sta sul Cloud.  E sono già numerose le esperienze di utilizzo della condivisione sulla Nuvola dei dati di progetti BIM, anche complessi, come ad esempio quello presentato da 3TI all’ultimo evento BIMagination.

Bene, ma per noi progettisti BIM non basta certo un servizio generico di condivisione di dati sul Cloud. Certo è comodo, entro certi limiti gratuito, ma troppo limitato, perchè non permette di visualizzare i progetti ed i modelli e tantomeno di discuterli con i collaboratori a distanza.

Ti occorre un servizio Cloud pensato per i progettisti BIM… Leggi il resto »

Feb 15 2017

Le prossime Webcast AEC di Autodesk

InfraWorks360

Rilancio con piacere due nuove Webcast di argomento AEC che sono state annunciate qui.

Molto interessante quella su Autodesk InfraWorks 360, che penso sia la tecnologia più innovativa ed interessante in campo BIM per le infrastrutture.Fornirà una panoramica degli strumenti disponibili per la progettazione concettuale di Infrastrutture, di nuovi piani di lottizzazione e di interventi sul territorio.

La Webcast su Autodesk InfraWorks 360 si terrà mercoledì 29 marzo dalle 11.30 alle 12.30:
Puoi già iscriverti gratuitamente qui

BIM360Docs

Altrettanto interessante quella su Autodesk BIM 360 Docs, perchè per la prima volta presenta al pubblico una nuova soluzione Cloud per gestire tutti i documenti di progetto, dia piani 2D ai modelli 3D.

La Webcast su Autodesk BIM 360 Docs si terrà mercoledì 15 marzo dalle 11.30 alle 12.30:
Puoi già iscriverti gratuitamente qui

Grazie Salvatore!
Giovanni Perego, detto GimmiBIM

Feb 10 2017

Country Kit italiano per AutoCAD Civil 3D 2017

autocad-civil-3d-badge-400px-social

E’ disponibile il Country Kit italiano per Civil 3D 2017: lo puoi scaricare qui: Trovi anche le versioni precedenti, fino alla 2010.

Il Country Kit aggiunge ad AutoCAD Civil 3D numerosi strumenti per adattarlo agli usi e costumi italiani, come gli stili di rappresentazione, numerose sezioni tipo, gli strumenti per rispettare la normativa stradale, il diagramma della velocità, e molto altro ancora.

Inoltre il nuovo Country Kit 2017, a grande richiesta, contiene un nuovo comando dedicato al diagramma di visibilità stradale, realizzato ai sensi del Decreto Ministeriale del 5.11.2001. Inoltre aggiunge nuove sezioni tipo per la costruzione dei modellatori, stradali e non.

Per le istruzioni di installazione continua a leggere questo articolo…  Leggi il resto »

Feb 06 2017

Autodesk Seek passa a BIMobject

AutodeskSeek-BIMobject

Pochi giorni fa è stato annunciato un accordo tra Autodesk e BIMobject, rivolto a trasferire a quest’ultima tutte le operazioni di Autodesk Seek, il motore di ricerca degli oggetti BIM legato ad Autodesk Revit.

Di conseguenza, già da qualche tempo tutti i visitatori del sito seek.autodesk.com vengono rediretti al sito bimobjects.com, che ne assumerà il ruolo e risponderà a tutte le richieste.

Si tratta di una buona notizia per gli abbonati ad Autodesk Seek, per la gran parte utilizzatori di Autodesk Revit, e progettisti BIM, perchè in questo modo hanno a disposizione una libreria molto più ricca di famiglie e di servizi, ed un ambiente in rapido sviluppo. Ad esempio, BIMobject – qui il sito italiano – ha già realizzato BIMobject Cloud e BIMsupply grazie alla piattaforma di sviluppo Autodesk Forge, che permette di utilizzare sul Cloud numerose funzionalità dei prodotti, come per un altro caso ti ho scritto qui.

BIMobject ha intenzione di restare fortemente impegnata nell’uso della tecnologia Autodesk e continuerà a produrre contenuti basati su Autodesk Revit ed AutoCAD, nel supporto di Autodesk Fusion 360 grazie a BIMscript & LENA e di proseguire nello sviluppo di BIMobject Cloud e BIMsupply.

Alla prossima!
Giovanni Perego

Gen 26 2017

Aggiornata la Roadmap di InfraWorks 360

InfraWorks360-Roadmap-legend

Dall’estate del 2016, Autodesk ha reso pubblica la Roadmap di sviluppo InfraWorks 360.
Mossa coraggiosa ed importante, che mette in risalto il forte impegno nel suo sviluppo. E’ interessante sapere che lo stesso è avvenuto in ottobre del 2016 per la Roadmap di Revit.

Bene, da allora sono stati rilasciati già due importanti aggiornamenti di InfraWorks 360, la versione 2017.2 in settembre del 2016 e  la versione 2017.3 poco fa, gennaio 2017, quindi diverse promesse della Roadmap sono state trasformate in realtà.

Ora la Roadmap è stata aggiornata: la puoi leggere qui, insieme al commento di Sarah Cunningham, Product Manager Autodesk.

Buona lettura!
Giovanni Perego

Gen 16 2017

Ti presento Autodesk Remake

remake-2017-badge-256px

Vuoi ottenere il modello 3D di un qualsiasi oggetto, a partire dalle semplici fotografie?

Allora Autodesk Remake è quello che fa per te: ho avuto modo di sperimentarlo in dicembre.

Fino a poco fa era noto come Progetto Memento:  rilasciato come prodotto definitivo nel maggio del 2016 Autodesk Remake rappresenta un bel passo avanti nella strategia Autodesk di costruire The Future of Making Things.

Utilizza la tecnologia di Autodesk Recap Photo, l’incredibile servizio Cloud di cui ti ho scritto qui.

Per capire in che modo avviene questo miracolo guarda questo breve video:

E non è tutto…

Leggi il resto »

Gen 13 2017

Planimetria movimento terra con AutoCAD Civil 3D

DalBIMinPoi-MovimentoTerra

Il Blog Autodesk Dal BIM in poi ha pubblicato un articolo molto interessante dedicato al calcolo del movimento terra, ovvero dello sterro e del riporto, con AutoCAD Civil 3D.

Grazie agli strumenti BIM di AutoCAD Civil 3D puoi costruire il modello rappresentato con una piattaforma orizzontale raccordata al terreno con scarpate, in scavo e/o in rilevo. L’autore ci mostra in che modo puoi creare facilmente una planimetria, che mostra in base ad una griglia il dettaglio dei volumi di sterro e rirporto.

Leggi l’articolo qui

Ne approfitto per dare il benvenuto all’autore, Salvatore Macrì, che conosco e stimo, nel suo nuovo ruolo in Autodesk!

Grazie Salvo
Giovanni Perego

Gen 11 2017

Nuovi strumenti BIM per le infrastrutture: è disponibile InfraWorks 360 2017.3

infraworks-360-2017-badge-256px

Anno nuovo, nuovo InfraWorks 360!

Nei primi giorni di questo nuovo anno (di nuovo, auguri!) è stata presentata la nuova versione 2017.3 di Autodesk InfraWorks 360. E scusa se è nuovo 🙂

In realtà non si tratta di una sorpresa: come gli anni scorsi la formidabile crescita di questo software per la creazione di città digitali 3D e la progettazione BIM di infrastrutture vede il rilascio di diverse versioni ogni anno.

infraworks360-2017-3-02-strategy

La strategia è quella di rendere InfraWorks 360 uno strumento fondamentale per la progettazione BIM di infrastrutture, ed una piattaforma connessa sul cloud.

Ma vediamo le novità nel dettaglio… Leggi il resto »

Nov 30 2016

Città digitali 3D: Aeronike ed InfraWorks 360

InfraWorks 360-Aeronike-01La zona dell’anfiteatro a Cagliari in Autodesk InfraWorks 360
Fai clic sull’immagine per ingrandire

Qualche giorno fa, con mio grande piacere, sono venuti a trovarmi Riccardo Faticoni e Marco Rossi di Aeronike, azienda storica presente nel mercato dell’aerofotogrammetria dal 1966.

Dopo i prodotti tradizionali, come la cartografia numerica digitale e le ortofoto, negli ultimi tempi Aeronike ha sviluppato un prodotto innovativo, chiamato City Explorer 3D, che a partire dal rilievo aereo permette di avere disponibile il modello 3D ed immersivo della città e del territorio: un vera Città Digitale 3D già pronta.

Immaginato per fini turistici, penso possa rappresentare un’ottima fonte dati anche per chi voglia avere a disposizione un livello di dettaglio elevato per ambientare i suoi progetti in Autodesk InfraWorks 360.

Non potevo evitare, quindi, di chiedere un esempio e provarlo 🙂
Il primo risultato è quello che vedi nell’immagine all’inizio, ma si può fare molto di più…

Leggi il resto »

Post precedenti «