Tag: BIM 360

Guarda la Webcast Autodesk: “Connected BIM for Building” registrata

Il 5 luglio si è tenuta a luglio la webinar “Connected BIM for Building presentata dall’ottima Ilaria Lagazio di Autodesk.

Ilaria ha presentato importanti novità nel campo della collaborazione (BIM è collaborazione!), attraverso i moduli BIM 360 Docs, BIM 360 Design (collaborazione Revit con server in cloud), BIM 360 Glue e Build.

Ora la webinar è disponibile in forma registrata: fai clic qui per guardarla.

Se ti interessa il BIM connesso per le infrastrutture, iscriviti qui alla prossima Webcast Autodesk.

Buona visione collaborativa!
Giovanni Perego

Iscriviti alla Webcast Autodesk “Connected BIM for Infrastructure” il 27 settembre

Il 27 settembre hai l’occasione di partecipare ad una nuova Webcast dal vivo, organizzata da Autodesk per darti un panorama aggiornato sul BIM per le infrastrutture connesso.

Come sai, stiamo vivendo un periodo di grande trasformazione, ed è fondamentale tenersi aggiornati.

L’adozione del BIM per le infrastrutture sta crescendo molto rapidamente, anche perchè l’obbligo in Italia scatterà a partire dall’anno prossimo, mentre cominciano ad essere pubblicati i primi bandi di gara ANAS che già lo richiedono.

Ma cosa significa BIM connesso? Come ha già dimostrato Ilaria qui per l’edilizia, un processo integrato che sfrutta il cloud per la condivisione dei dati tra le applicazioni, all’interno di un Common Data Environment, o come lo chiama la norma UNI, un ACDat, Ambiente di condivisione dei dati.

Per questo ti invito caldamente a partecipare alla Webcast dal vivo del 27 settembre alle 11.00, intitolata

Connected BIM for Infrastructure

Tenuta dall’ottimo Salvatore Macrì ingegnere e Senior Technical sales Specialist AEC di Autodesk, che ti mostrerà in che modo la piattaforma Autodesk BIM 360 permette a tutti gli attori coinvolti nel processo BIM di condividere efficacemente i progetti di infrastrutture dalla progettazione alla costruzione in totale sicurezza e trasparenza.
Una anticipazione degli argomenti trattati la potete leggere qui sul Blog Autodesk.

E se ti interessa il tema del BIM per le infrastrutture, ti ricordo l’eBook Autodesk disponibile gratuitamente qui:

eBook Autodesk: vantaggi del BIM per l’ingegneria civile

Buona partecipazione e buona lettura!
Giovanni Perego

Aggiornamento di Revit migliora la collaborazione con Civil 3D

Anche per Revit è stato rilasciato il nuova aggiornamento 2019.1, esattamente il giorno di ferragosto. 😊

Ed il bello è che la novità principale sta nella collaborazione migliorata con Civil 3D, grazie alla condivisione delle superfici topografiche su BIM 360 Docs.

Anche in questo caso, come per l’aggiornamento di Civil 3D per la progettazione ferroviaria, comincio a lanciare la notizia, torneremo sull’argomento dopo le vacanze. 

leggi qui il post completo sulle novità di Autodesk Revit 2019.1

Buone vacanze!
Giovanni Perego

Segui la NKE University registrata online

Ti sei perso la NKE University?

L’evento online del 28 giugno, dedicato all’approfondimento delle soluzioni Autodesk per il mondo AEC (Architecture, Engineering, Construction) quindi per l’architettura e le infrastrutture?
Ora puoi seguirne liberamente tutti i contenuti registrati online.

Trovi numerosi sessioni, realizzate da alcuni tra i migliori tecnici AEC italiani e dedicate a:

  • Autodesk Civil 3D
  • Autodesk InfraWorks
  • Autodesk Revit
  • Autodesk Dynamo
  • Autodesk Navisworks
  • Autodesk 3ds Max & Arnold
  • Autodesk BIM 360
  • Altre sessioni ancora sono disponibili di ambiente meccanico.

Naturalmente ti ricordo che tutti questi software AEC, e molti altri ancora, sono contenuti nella Autodesk AEC Collection.

Fai clic qui per seguire gli interventi registrati di NKE University

Complimenti agli amici di NKE!
Buona visione e buon ascolto.
Giovanni Perego

Iscriviti alla Webcast Autodesk “Connected BIM for Building” il 5 luglio

Come sai, per chi si occupa di BIM l’aggiornamento è molto importante, perchè la tecnologia cresce a vista d’occhio ed offre sempre migliori strumenti per affrontare la transizione in corso.

E qual’è la fonte migliore di informazioni, se non chi il software lo sviluppa, ed ovviamente ha tutto l’interesse perchè venga usato sempre meglio?

Per questo ti invito a partecipare alla Webcast dal vivo del 5 luglio prossimo, intitolata

Connected BIM for Building

Tenuta dall’ottima Ilaria Lagazio, ingegnere e Senior Technical sales Specialist AEC di Autodesk, ti mostrerà in che modo la piattaforma Autodesk BIM 360 permette a tutti gli attori coinvolti nel processo BIM di condividere efficacemente i progetti di edifici dalla progettazione alla costruzione in totale sicurezza e trasparenza.
Una anticipazione degli argomenti trattati la potete leggere qui sul Blog Autodesk.

La partecipazione alla Webcast è gratuita, fai subito clic qui per iscriverti

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

NKE University online il 28 giugno

Eccomi ad invitarti ad un’intera giornata online di approfondimento della soluzione BIM Autodesk, organizzato dagli amici di NKE, che di questi eventi online hanno già un’ottima esperienza: ti ricordi la BIM Conference Online?

Come sai, i vantaggi degli appuntamenti online sono numerosi, sia spaziali che temporali. Da una parte si evitano levatacce, spese ed imprevisti legati al viaggio, dall’altra parte si impegna solo il tempo necessario per fruire dei contenuti.

Infatti non è indispensabile impegnare l’intera giornata: come vedrai dall’agenda, la mattina è dedicata ai software più orientati al mondo architettonico, come Revit e Dynamo, il pomeriggio a quelli per le infrastrutture, come Civil 3D ed InfraWorks. Puoi scegliere di collegarti in base ai tuoi interessi: se come me ti occupi di BIM per le infrastrutture, ti consiglio naturalmente le sessioni pomeridiane.

Cosa aspetti? La partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati

Clic qui per i dettagli e l’iscrizione alla NKE University AEC del 28 giugno

Nel caso ti interessi, trovi la NKE University per la meccanica qui.

Complimenti agli amici di NKE!
Buona visione e buon ascolto.
Giovanni Perego

Tavola rotonda BIM a Cesenatico il 14 giugno

Come puoi notare, in questo periodo è tutto un fiorire di eventi dedicati ad approfondimenti sul BIM, che dopo tanti anni sta giungendo a maturità. Quindi ti segnalo volentieri questo evento, organizzato dagli amici di NKE sotto forma di tavola rotonda BIM a Cesenatico il 14 giugno nel pomeriggio, con un programma molto interessante:

  • Il BIM: criticità e vantaggi di un processo
  • Normative e BEP un tema caldo
  • La certificazione ICMQ
  • BIM 360 le soluzioni Autodesk per il CDE
  • Revit e il coordinamento delle discipline

Il meeting è gratuito, a numero chiuso, riservato ai professionisti: è necessario iscriversi qui.

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Eccoti la coppia vincente BIM per le infrastrutture: Civil 3D 2019 ed InfraWorks 2019

Finalmente i progetti di infrastrutture sono pubblicabili nel Large Model Viewer di BIM 360

Dalla scorsa settimana sono disponibili le nuove versioni 2019 di Civil 3D, che da ora sì chiama proprio così, perdendo il prefisso AutoCAD, e di InfraWorks.

Se hai un abbonamento attivo, puoi già scaricarli dal portale Autodesk Account in tutte le lingue, compreso l’italiano. Ma fai attenzione: se hai più prodotti, per esempio perchè hai una AEC Collection, visto che appaiono in ordine alfabetico, Civil 3D lo trovi più in basso… 🙂

Belle e numerose le novità: il primo aspetto che voglio davvero sottolineare, sta nella piena integrazione con BIM 360, che a sua volta sta crescendo velocemente: l’ambiente per la condivisione dei dati e la progettazione in Cloud.

Grazie alla viste condivise puoi pubblicare facilmente in Cloud i tuoi modelli di  Civil 3D ed InfraWorks, anche senza adottare la soluzione BIM 360: basta un account Autodesk. Qui a Copenaghen, dove sto seguendo l’evento Autodesk sulle novità, sto già vedendo cose spettacolari… 🙂 Continue reading

Guarda la Webcast registrata su Autodesk BIM 360

E’ disponibile su YouTube la Webcast su Autodesk BIM 360 degli amici di NKE, che ti avevo annunciato qui.

Dopo l’ottima introduzione di Andrea Torre, potrai assistere alla presentazione tenuta da Giulio Brotini, tecnico esperto per la soluzione Autodesk

Autodesk BIM 360 rappresenta l’ambiente ideale, pienamente personalizzabile, per costruire il tuo CDE, Common Data Environment  o come denominato nella norma UNI 11337, ACDat, Archivio di Condivisione Dati per i tuoi porgetti BIM e per la loro condivisione in cantiere.

L’evento ho parlato di:

  • Il punto sul BIM in Italia – UNI 11337-1
  • Introduzione alla piattaforma 360 di Autodesk
  • La necessità di un ambiente di collaborazione per gestire progetti sempre più complessi
  • L’ambiente cloud
  • I servizi cloud di Autodesk
    • BIM 360 Team
    • BIM 360 Docs
    • BIM 360 Glue
    • BIM 360 Field
  • Domande e risposte

Fai clic qui per  guardare la Webcast su Autodesk BIM 360 

Tra i video pubblicati da NKE, ti consiglio anche quelli della BIM Conference Online.

Buon ascolto!
Giovanni Perego

Condividi i tuoi progetti BIM sul Web: ti presento Autodesk Viewer

Il progetto BIM pubblicato qui dagli amici di BIMonvisualizzabile per 30 giorni.
Ringrazio Riccardo per la gentile concessione dell’immagine.

Probabilmente lo hai già visto qui, ma oggi voglio annunciarti che è disponibile uno strumento gratuito per condividere sul Web i progetti BIM, visualizzarli in 3D, misurarli, sezionarli, esploderli e così via. Il tutto senza installare alcun software, basta un account gratuito.

Ti sto annunciando, infatti, Autodesk Viewer, che mette alla portata di tutti  le  fantastiche funzionalità del Large Model Viewer di Autodesk BIM 360.

I comandi sono intuitivi, basta provare: il modello è in sola lettura, stai tranquillo che nessuno può fare danni. Unica limitazione: la pubblicazione dura 30 giorni.

Progetto per la gara d’appalto BIM per il ponte della Navetta a Parma da formato IFC
Clic qui o sull’immagine per navigarlo con Autodesk Viewer

Pubblicare un progetto è molto semplice: vai qui, crea il tuo Account gratuito se già non ne hai uno, poi carica il tuo modello.

Puoi caricare modelli dal tuo PC, oppure anche dagli altri servizi Cloud  che vedi nell’immagine qui sopra. Sono supportati innumerevoli formati 2D e 3D, non solo Autodesk ma anche quelli della concorrenza :-). Io ho caricato direttamente il formato IFC

Provare per credere.
Buona pubblicazione!
Giovanni Perego