Tag: BIM Manager

Nuova norma UNI sulle figure professionali BIM

Come ti avevo annunciato qui, nell’ambito della norma UNI 11337 sono in preparazione, e si spera vengano rilasciate quest’anno, diverse norme UNI che riguardano il BIM. Saranno di grande utilità, in vista dell’obbligo dell’uso del BIM negli appalti pubblici che parte dall’anno prossimo, anche se da importi di soglia molto alta (100 milioni di Euro), per poi diminuire di anno in anno.

Bene, è arrivata all’inchiesta pubblica, quindi davvero alla fase finale, una norma molto importante, che riguarda:

Edilizia e opere di ingegneria civile – Gestione digitale dei processi informativi – Parte 7: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza delle figure coinvolte nella gestione e nella modellazione informativa
[…]

In parole povere, stiamo parlando di BIM Manager, BIM Coordinator, BIM Specialist e CDE Manager.Come puoi notare, rispetto alle tre già note figure BIM, si è aggiunta giustamente quella del Gestore del CDE (Common Data Environment, nelle stesse norme UNI definito anche ACDat, Ambiente di Condivisione Dati).

Il progetto di norma, ora scaricabile per l’inchiesta pubblica qui, per permettere a tutte le persone interessate di commentarla e dare suggerimenti. Cercala con il codice progetto UNI1602384.

La norma rimarrà in inchiesta pubblica fino al 7 settembre: un’ottima lettura per le vacanze! 🙂

Buona lettura.
Giovanni Perego

Norma UNI 11337 sul BIM: in arrivo nuove parti

In gennaio di quest’anno UNI ha rilasciato alcune parti della norma 11337,Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni” dedicata al BIM.

La norma è il risultato del lavoro di un esteso gruppo di lavoro, formato da rappresentanti di stazioni appaltanti, committenti, imprese, aziende, professionisti, case software, come puoi vedere nell’immagine qui sopra (dalla rivista online Ingenio-web).

E’ molto articolata, ed è a mio parere di grande importanza, sia per dare un riferimento nazionale alla progettazione BIM, sia in vista del decreto che, in seguito al nuovo Codice per gli appalti (ora Codice dei contratti), gradualmente renderà obbligatorio il BIM negli appalti pubblici…

Ora sono in arrivo nuove parti, vediamo quali… Continue reading

Approvata la norma UNI sul BIM

uni-logo

Poco prima di Natale, terminata la fase di dibattito pubblico, è stata approvato il primo stralcio della norma UNI 11337 sul BIM, che verrà pubblicata alla fine di gennaio di quest’anno: ce lo annuncia la rivista online Ingenio qui. Si tratta delle parti 1, 4 e 5, le altre seguiranno a breve nel corso del prossimo anno.

La norma è il risultato del lavoro dei rappresentanti di stazioni appaltanti, committenti, imprese, aziende, professionisti, case software e così via: è molto articolata, si compone di centinaia di pagine. E’ stata approvata all’unanimità da 35 dei 40 soggetti partecipanti al tavolo con diritto di voto.

Il titolo della norma è “Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni e la sua approvazione è un altro passo molto importante di un processo che sta portando l’Italia ad allinearsi agli standard più avanzati nel campo della progettazione e delle costruzioni.

Continue reading

#AU2016 Italia: adottare il BIM in uno studio di progettazione

2016-11-17 19.17.56

Eccomi infine a raccontare l’ultima sessione di Autodesk University, devo dire la più brillante.

Sì, perchè noi italiani ci sappiamo fare, e Chiara e Claudio sono stati davvero bravi, risollevandoci dalla stanchezza di tre giorni intensi, appassionanti ma faticosi.

Il tema è di grande attualità: l’adozione del BIM in uno studio di progettazione medio o piccolo.  Attenzione: medio o piccolo come lo intendono qui negli USA: sotto i 100 dipendenti…

Continue reading

Lezione di Infrastrutture al Master BIM dell’università la Sapienza di Roma

20160923Master-BIM-Roma

E dopo il Politecnico di Milano, la Sapienza di Roma… 😉

E’ sempre con grande piacere che il 23 settembre mi sono recato presso la facoltà di Architettura dell’università La Sapienza di Roma, per tenere una lezione nell’ambito del Master BIM. Lezione dedicata naturalmente alle tecnologie BIM per le Infrastrutture.

Sono lieto di dare una mano nel completare la formazione dei futuri operatori BIM. Soprattutto nell’allargare i loro orizzonti dall’ambito architettonico a quello delle infrastrutture, che è un mondo affascinante e complesso che solo ora sta iniziando la sua rivoluzione: ha un grande bisogno, quindi, delle nuove figure professionali dedicate.

E stato bello, grazie!
Giovanni Perego

Lezioni di Infrastrutture al Master per BIM Manager del Politecnico di Milano

Master-BIM-Manager-2016

Con mio grande piacere, sono tornato per il secondo anno a tenere alcune lezioni BIM al Politecnico di Milano, nell’ambito del Master per BIM Manager organizzato dalla Scuola Master fratelli Pesenti.

E’ stato bello tornare all’università che ho frequentato anni fa, ma questa volta come docente 🙂

Trovo sia molto importante che le istituzioni formative diano il loro contributo alla diffusione dell’innovazione nella progettazione, in particolare per quanto riguarda il BIM. E soprattutto per quanto riguarda il BIM per le Infrastrutture: è il settore che si è mosso più tardi ed ora sta iniziando la sua rivoluzione: ha un grande bisogno, quindi, delle nuove figure professionali dedicate.

Continue reading

Arriva la certificazione BIM italiana

EventoBIM-Roma-Novigos

Tutti, in questi mesi, parlano della nuova figura professionale del BIM Manager, ma le nuove figure rese necessarie dall’innovativo metodo BIM per la progettazione sono più di una.

Il BIM Manager è il Re, ma esistono anche i BIM Coordinator, ed i BIM Specialist.

E poi, chi stabilisce chi veramente ha le competenze necessarie per svolgere questi ruoli?

Bene, ecco allora che Icmq, organismo di certificazione indipendente nel settore delle costruzioni, in collaborazione con gli amici di One Team, storico rivenditore a valore aggiunto Autodesk, ha rilasciato in aprile le prime certificazioni per professionisti che operano in ambito BIM.

Continue reading