Archivio Tag: ENI

Apr 21 2016

Il nuovo AutoCAD Civil 3D 2017 è tra noi

autocad-civil-3d-badge-400px-social

Bene, dopo AutoCAD, Autodesk Revit “One Box” ed Autodesk InfraWorks 360, la stagione di rilascio delle nuove versioni Autodesk 2017 prosegue, con la colonna portante della soluzione BIM per le Infrastrutture: AutoCAD Civil 3D 2017, già disponibile anche in lingua italiana.

Vediamo allora quali sono le principali novità, che naturalmente si sommano a quelle già annunciate di AutoCAD 2017, che resta la solida base sulla quale è costruito AutoCAD Civil 3D.

Prima di tutto è importante sapere che Windows 10 ora viene supportato nativamente.
Civil3D-2017-Advanced Roundabout Design

Ed ecco subito una prima immagine significativa: con la nuova versione 2017, AutoCAD Civil 3D progetta e gestisce pienamente in 3D le rotatorie stradali. Eredita quindi queste funzionalità da Autodesk Vehicle Tracking, che resta come modulo aggiuntivo di AutoCAD ed AutoCAD Civil 3D, da acquistare a parte.

Leggi il resto »

Gen 25 2016

Autodesk InfraWorks 360 ed i suoi moduli verticali

InfraWorks 360-Montalcino

Modello 3D di un comune realizzato con InfraWorks 360
grazie a dati Open di Regione Toscana ed ortofoto Bing

Come sai, questo Blog si è occupato spesso della straordinaria tecnologia di Autodesk InfraWorks 360.
Mi sono accorto, però, della mancanza di un articolo che raccolga lo stato dell’arte, e descriva in modo coerente tutte le potenzialità attuali di InfraWorks 360. Bene, allora ci provo…

(Aggiornamento del 10 febbraio: l’offerta di InfraWorks 360 è diventata più semplice e conveniente.
Al semplice costo del noleggio di InfraWorks 360, ora puoi avere anche i tre moduli verticali per la progettazione BIM di strade, ponti e drenaggi! Leggi qui per i dettagli)

Autodesk InfraWorks 360 è la soluzione per i progettisti che permette di costruire velocemente il modello BIM concettuale all’interno del contesto territoriale realistico.e tridimensionale.

Grazie ad InfraWorks 360 è possibile valutare efficacemente tutte le possibili alternative, individuare precocemente i potenziali ostacoli, presentare facilmente l’idea progettuale ai non addetti ai lavori, grazie ad immagini, video e visualizzazioni 3D sul Web.

Per costruire il modello 3D è possibile utilizzare dati CAD, GIS e BIM, nei formati più diffusi, compresi i dati geografici Open, italiani e stranieri.  Ma se i dati necessari non sono disponibili, Autodesk InfraWorks 360 permette di scaricarli da Internet, grazie ad un potente servizio Cloud, chiamato Model Builder, che rende disponibile il modello 3D, comprese le ortofoto, pronto ad essere utilizzato.

Tutte le informazioni di Autodesk InfraWorks 360 possono essere trasferite ad AutoCAD Civil 3D, per la preparazione degli elaborati necessari al progetto preliminare ed esecutivo.

Leggi il resto »

Lug 20 2015

I nuovi Design Bundle per la progettazione BIM

ProgettazioneStradale

Spesso l’estate è il momento buono per cogliere le opportunità e fare un salto di qualità nel proprio lavoro.

Cosa ne diresti, quest’anno, di adottare la nuova tecnologia BIM di Autodesk InfraWorks 360, i suoi moduli verticali ed i servizi Cloud, tra i quali lo spettacolare Model Builder? Ed in aggiunta il buon vecchio AutoCAD Civil 3D, (che scambia i suoi dati con InfraWorks 360), con il modulo Vehicle Tracking per l’analisi dell’ingombro dei veicoli?

Dalla fine di giugno hai a disposizione una nuova opportunità, soprattutto per la progettazione BIM di strade e ferrovie, che ti permette di ottenere una soluzione completa a costi ridotti.

Leggi il resto »

Lug 08 2015

Autodesk InfraWorks 360 ed i suoi moduli verticali sono gratuiti per studenti ed insegnanti

InfraWorks 360StudentAccess

Chi frequenta questo Blog ormai lo conosce bene. 🙂

Autodesk InfraWorks 360, con i suoi moduli verticali per la progettazione di strade, ferrovie, ponti e drenaggi, è una soluzione molto innovativa per la progettazione BIM delle infrastrutture. Sta crescendo molto rapidamente, l’ultima versione di giugno, la 2016.2 ha introdotto molte novità, tra cui la progettazione delle rotatorie stradali.

Bene, se sei uno studente oppure un’insegnante, puoi utilizzarlo gratuitamente.

Segui questa procedura:

  1. Vai all’indirizzo: 
    http://www.autodesk.com/education/free-software/infraworks-360
  2. Crea un Account nella Education Community: ti basta seguire il link “SIGN IN” che trovi in alto a destra.
  3. Scarica il file PDF, compilalo e poi invialo all’indirizzo di posta elettronica:  InfraWorks360.Student@autodesk.com
  4. Quando la tua richiesta verrà accettata, riceverai le informazioni per il download e l’accesso alla tecnologia di InfraWorks 360, compresi i suoi moduli verticali, Roadway Design for InfraWorks 360, Drainage Design for InfraWorks 360, and Bridge Design for InfraWorks 360.

Fai attenzione: puoi installare Autodesk InfraWorks 360 solo su PC dotati di sistema operativo Windows 7 oppure 8/8.1 a 64 bit. E’ consigliabile una buona scheda grafica. Maggiori informazioni qui.

Grazie Gwinael!

Buon download a tutti
GimmiGIS

Giu 16 2015

Abbiamo le rotatorie BIM: InfraWorks 360 2016.2

InfraWorks360-Rotatoria

Oggi ho voluto iniziare da un aspetto molto atteso, e finalmente disponibile tra gli strumenti di progettazione stradale BIM, per annunciarti il rilascio di una nuova importante versione di Autodesk InfraWorks 360.

Si tratta delle rotatorie stradali, che da anni stanno nascendo come i funghi, perchè permettono di risolvere le intersezioni in modo sicuro, e senza dover installare un semaforo. Bene, in realtà le rotatorie stradali sono solo una delle importanti novità della nuova versione di Autodesk InfraWorks 360, la 2016.2, rilasciata pochi giorni fa.

Le novità riguardano sia per il prodotto di base, sia i tre moduli verticali, disponibili per la progettazione stradale, quella dei ponti e del drenaggio stradale, più numerose altre tecnologie offerte in versione di anteprima.

Leggi il resto »

Giu 11 2015

Rilasciato il modulo Geotecnico per Civil 3D 2016

ModuloGeotecnico2016

E’ stato rilasciato, pochi giorni fa, il modulo Geotecnico per AutoCAD Civil 3D 2016. Te ne avevo parlato qui.

Questo modulo permette di ricostruire la stratigrafia del sottosuolo, in base ai sondaggi effettuati. E’ quindi molto utile per affiancare ai progetti stradali, ferroviari o di reti sotterranee tutte le informazioni geologiche necessarie. Una volta ricostruita la stratigrafia, Civil 3D mette a disposizione tutti i suoi strumenti per la costruzione dei profili, in corrispondenza dei tracciati.

Leggi il resto »

Giu 03 2015

Mai più inondazioni 2.0

Inondazione-Feat

E’ del 2011 il primo articolo che scrissi su questo blog con il titolo: “Mai più inondazioni“.

Titolo forte, indubbiamente, in una terra come la nostra, dove appena piove più del normale avvengono disastri.

Ma l’intento è quello di sottolineare gli strumenti sempre più potenti che abbiamo a disposizione, per prevenire le inondazioni. Che ce ne sia bisogno salta subito all’occhio: basta consultare qui il nuovo Webgis #italiasicura, che ti mostra le zone a rischio inondazione e gli interventi in corso (grazie Giovanni e GEOforALL).

Bene, pochi giorni fa il buon Jack Strongitharm ha sperimentato qui il recentissimo Project Boulder: un progetto degli Autodesk Labs rivolto ad analizzare e simulare il rischio di inondazioni, sulla base dei modelli 3D messi a disposizione dall’innovativo Autodesk InfraWorks 360.

Leggi il resto »

Mag 28 2015

Il futuro della progettazione di Infrastrutture

MakeBetterInfrastructure-large

Eccoti un bel video, appena pubblicato da Autodesk, sul futuro della progettazione delle Infrastrutture.

A partire dalle grandi sfide che ci attendono in tutto il mondo: da oggi al 2030 sono attesi investimenti per 57 trilioni di dollari (57.000 miliardi) in infrastrutture.Ma soprattutto, ci sono i 2,5 miliardi di Gigabytes di dati prodotti ogni giorno, ed i 5 miliardi di dispositivi connessi entro 5 anni.

La sfida è: è possibile usare questi dati e questi dispositivi per costruire infrastrutture migliori?

Leggi il resto »

Mag 27 2015

Guarda dal vivo le novità di AutoCAD Civil 3D 2016

Video sulla creazione di una Superficie TIN da una nuvola di punti laser scanner, con Civil 3D 2016

Dopo l’articolo dove ti ho descritto tutte le novità del nuovo AutoCAD Civil 3D 2016, guardale dal vivo, nei video che Autodesk ha pubblicato nel suo canale YouTube dedicato alle infrastrutture.

Non perderne almeno due: quello che ho condiviso qui sopra, e quello sullo scambio dei dati con Autodesk InfraWorks 360. Questa funzionalità ti permette di scaricare DEM, ortofoto, strade ed edifici di qualsiasi parte dell’Italia e del mondo, grazie a Model Builder di InfraWorks 360, per poi avere tutto a disposizione nel tuo Civil 3D.

Video sullo scambio di dati tra Civil 3D ed InfraWorks 360

Fai clic qui per la lista completa dei 12 video sulle novità di Civil 3D 2016

Fai clic qui per il canale Autodesk Infrastructure

Buona visione!
GimmiGIS

Mag 13 2015

Guarda dal vivo le novità di InfraWorks 360 2016.1

Dopo l’articolo dove ti ho descritto tutte le novità di Autodesk InfraWorks 360 2016.1, eccoti un bel video, registrazione di una Webcast di Eric Chappell, che te le presenta dal vivo.

Sempre mille grazie, Ivan.

Buona visione!
GimmiGIS

Post precedenti «