Tag: Progettazione drenaggio

L’offerta di Autodesk InfraWorks 360 si semplifica

infraworks-360-badge-256px

Una bella novità per la soluzione BIM Autodesk.
Dall’8 febbraio, l’offerta di Autodesk InfraWorks 360 si semplifica e diviene molto più conveniente.

Ora i tre moduli verticali di InfraWorks 360, dedicati alla progettazione di strade, ponti e drenaggi, non vanno più acquistati a parte, perché sono compresi nel prodotto, la cui offerta è divenuta ancora più conveniente.

Autodesk InfraWorks 360 è una soluzione davvero innovativa. Permette di costruire facilmente il modello BIM in un contesto realistico 3D. Se i dati territoriali e topografici non sono disponibili, li mette a disposizione grazie ad uno straordinario servizio Cloud. Grazie ad InfraWorks 360 è possibile studiare tutte le possibili alternative, individuare gli ostacoli potenziali, presentare l’idea progettuale ai non addetti ai lavori, grazie ad immagini, video e visualizzazioni 3D sul Web.Tutte le informazioni possono poi essere condivise con gli altri prodotti della soluzione BIM Autodesk, in particolare AutoCAD Civil 3D.

Nel frattempo, è già disponibile la nuova versione di febbraio, la 2016 R4, che introduce importanti novità.

Continue reading

Autodesk InfraWorks 360 ed i suoi moduli verticali

InfraWorks 360-Montalcino

Modello 3D di un comune realizzato con InfraWorks 360
grazie a dati Open di Regione Toscana ed ortofoto Bing

Come sai, questo Blog si è occupato spesso della straordinaria tecnologia di Autodesk InfraWorks 360.
Mi sono accorto, però, della mancanza di un articolo che raccolga lo stato dell’arte, e descriva in modo coerente tutte le potenzialità attuali di InfraWorks 360. Bene, allora ci provo…

(Aggiornamento del 10 febbraio: l’offerta di InfraWorks 360 è diventata più semplice e conveniente.
Al semplice costo del noleggio di InfraWorks 360, ora puoi avere anche i tre moduli verticali per la progettazione BIM di strade, ponti e drenaggi! Leggi qui per i dettagli)

Autodesk InfraWorks 360 è la soluzione per i progettisti che permette di costruire velocemente il modello BIM concettuale all’interno del contesto territoriale realistico.e tridimensionale.

Grazie ad InfraWorks 360 è possibile valutare efficacemente tutte le possibili alternative, individuare precocemente i potenziali ostacoli, presentare facilmente l’idea progettuale ai non addetti ai lavori, grazie ad immagini, video e visualizzazioni 3D sul Web.

Per costruire il modello 3D è possibile utilizzare dati CAD, GIS e BIM, nei formati più diffusi, compresi i dati geografici Open, italiani e stranieri.  Ma se i dati necessari non sono disponibili, Autodesk InfraWorks 360 permette di scaricarli da Internet, grazie ad un potente servizio Cloud, chiamato Model Builder, che rende disponibile il modello 3D, comprese le ortofoto, pronto ad essere utilizzato.

Tutte le informazioni di Autodesk InfraWorks 360 possono essere trasferite ad AutoCAD Civil 3D, per la preparazione degli elaborati necessari al progetto preliminare ed esecutivo.

Continue reading

Simulazione del traffico con InfraWorks 360 2016.3

Traffic-Simulation-1-small

Ebbene sì! Dal 2 di settembre è disponibile un nuovo aggiornamento di Autodesk InfraWorks 360.

Continua quindi la crescita impetuosa di questo software innovativo, dopo il rilascio della versione 2016 in aprile, seguita in giugno dall’introduzione delle rotatorie stradali, per arrivare oggi all‘integrazione completa delle funzionalità per la simulazione del traffico, che finora erano disponibili in versione sperimentale all’intero del modulo Roadway Design per la progettazione stradale.

Altre novità di questa versione, la 2016.3, riguardano la gestione delle intersezioni stradali e la progettazione dei ponti e delle ferrovie, il miglioramento delle prestazioni ed altro ancora…

Continue reading

Le novità di Autodesk InfraWorks 360 2016.1

infraworks-360-badge-256px

Bene, eccomi ora ad illustrarti le novità della nuova versione 2016.1 dell’innovativa tecnologia di Autodesk InfraWorks 360.

Ho indicato nel titolo di questo articolo la versione 2016.1 perchè mi aspetto che nel corso di quest’anno ne usciranno altre, come già avvenuto per la versione 2015, che ha visto uscire la 2015.2 nell’estate scorsa e la 2015.3 in dicembre… Infatti InfraWorks 360 continua a crescere in modo impetuoso, da una parte rispondendo alle richieste di miglioramento provenienti dagli utilizzatori, dall’altra integrando funzionalità sempre più potenti..

Bene, partiamo per questo viaggio!

Continue reading