Tag: Progettazione ferroviaria

Pronta la bozza del nuovo Codice degli appalti

BIM Task Group

Dopo l’approvazione della delega in Senato, i lavori per la redazione del nuovo Codice degli appalti procedono spediti, tanto che la bozza è già pronta. Da questa appare chiaro che il metodo BIM diventerà un requisito importante per l’aggiudicazione degli appalti. 

In questa direzione va anche un’altra notizia: la nascita del BIM Task Group europeo, che sull’esempio di quello nato anni fa in Gran Bretagna, si occuperò della promozione del settore delle costruzioni digitalizzato a livelli di eccellenza.

Bene, se vuoi capire meglio cosa significa applicare il metodo BIM nella progettazione architettonica e di infrastrutture e nella loro costruzione, puoi seguire la registrazione di due presentazioni online recentissime.
Dopo la richiesta di nome, cognome ed email, potrai vedere ed ascoltare comodamente:

WebcastBIMMuMTechne

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego, detto GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2016/02/pronta-la-bozza-del-nuovo-codice-degli-appalti/

Webcast BIM di Man and Machine e Techne

WebcastBIMMuMTechne

Gli amici di Man and Machine e di Techne hanno organizzato due eventi online gratuiti molto interessanti, per presentare le notevoli potenzialità del BIM sia in campo infrastrutturale che in campo architettonico.

La prima, che si terrà il 20 gennaio dalle ore 11.00, per la durata di circa un’ora, è rivolta ai progettisti architettonici, Che per la gran parte sono ormai consapevoli della necessità di adottare la nuova metodologia BIM. Ma da dove è meglio cominciare? Quali sono gli strumenti disponibili e qual è il flusso di lavoro migliore? Ci sono documenti che aiutano il processo di adozione BIM?

Iscriviti qui alla presentazione online “L’adozione del metodo BIM nella progettazione architettonica” per trovare le risposte a queste domande.

La seconda, che si terrà il 27 gennaio dalle ore 11.00, per la durata di circa un’ora, è rivolta ai progettisti di infrastrutture. Anche loro, in numero crescente stanno adottando la metodologia BIM, ma quali sono i vantaggi? Mi permette di utilizzare gli strumenti di rilievo più recenti, come i droni ed i laser scanner? Come posso progettare, ad esempio, una strada oppure un ponte nel contesto 3D?

Iscriviti qui alla presentazione online I vantaggi del BIM nella progettazione di infrastrutture” per trovare le risposte a queste domande.

Gli eventi verranno registrati: se anche non puoi partecipare, iscriviti per ricevere il link e rivedere la registrazione con calma.

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego, detto GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2016/01/webcast-bim-di-man-and-machine-e-techne/

Progettazione BIM e nuovo Codice degli appalti

BIM-Virtuale

Un caloroso bentrovato a tutti!

Voglio cominciare l’anno nuovo aggiornandoti su di un evento di grande importanza per il 2016: l’approvazione del nuovo Codice degli Appalti, che finalmente incoraggerà e promuoverà l’utilizzo del metodo BIM nella progettazione architettonica e delle Infrastrutture.

Infatti la Commissione Lavori Pubblici del Senato, nel dicembre del 2015 ha approvato senza modifiche il testo, che sarà discusso in Aula quest’anno.

PS: il Senato ha approvato definitivamente il testo il 14 gennaio.

Il provvedimento in approvazione approvato prevede:

“…delega al Governo (termine finale 31 luglio 2016) per il recepimento, con uno o più decreti legislativi) di alcune direttive comunitarie in materia di appalti (2014/23/UE, 2014/24/UE, 2014/25/UE) e per il riordino complessivo della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, al fine di renderla più facilmente applicabile, sia per gli operatori nazionali ed internazionali che per le stazioni appaltanti, con benefici effetti in termini di efficienza della pubblica amministrazione e di trasparenza…”

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2016/01/progettazione-bim-e-nuovo-codice-degli-appalti/

Il metodo BIM nel Codice degli Appalti nel 2016

BIM-Virtuale

Buone novità per quanto riguarda l’introduzione del metodo BIM per la progettazione nel corpo normativo italiano.

Come sai, l’Italia deve ancora recepire nella sua legislazione la Direttiva Europea sugli appalti del 15 gennaio 2014, che ha di fatto riconosciuto l’importanza e l’efficacia del BIM, che può permettere alle amministrazioni pubbliche di risparmiare tempo e denaro nell’esecuzione delle opere pubbliche,

In un primo tempo era sembrato che il metodo BIM dovesse ottenere il suo primo riconoscimento nel decreto “Sblocca Italia”  del 2014, di cui ti avevo parlato qui. Ma allora si preferì rinviare.

Ora l’occasione giusta è arrivata: in Parlamento è in discussione la riforma complessiva degli appalti pubblici, che non potrà non tenere conto della Direttiva Europea e soprattutto delle esperienze positive di molti altri paesi europei.

Il 2016, quindi, sarà l’anno giusto: entro il 18 aprile 2016 dovrà essere approvato il decreto legislativo per il recepimento delle Direttive Europee, mentre Il nuovo Codice Appalti vero e proprio sarà invece approvato entro il 31 luglio 2016. 

Ma intanto perchè aspettare? Sarà il caso di prepararsi… Se intanto vuoi approfondire puoi leggere:

Il BIM nella Direttiva Europea sugli appalti

Progettazione BIM e Sblocca Italia

L’articolo di Edilportale sulla riforma degli appalti

#BIMFacciamoloebasta.
Buona lettura!
GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2015/11/il-metodo-bim-nel-codice-degli-appalti-nel-2016/

Autodesk Excellence in Infrastructure Winners

AutodeskInfrastructureExcellence2015

Sono stati assegnati i premi del concorso Autodesk Excellence in Infrastructure.

Vale sempre la pena dare un’occhiata, perchè questo premio presenta una rassegna delle tecnologie più avanzate nel campo della progettazione di infrastrutture.

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2015/10/autodesk-excellence-in-infrastructure-winners/

Ferrovie e strade in InfraWorks 360 2016.3

Ferrovie-TunnelCircolare

L’impetuosa crescita di InfraWorks 360 ha portato molte belle novità per chi si occupa di progettare ferrovie e strade.

Trovi qui una descrizione dettagliata, ma è bello vedere le novità applicate in questo video:

Se vuoi approfondire puoi leggere:

Buona visione!
GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2015/09/ferrovie-e-strade-in-infraworks-360-2016-3/

Productivity Pack 1 per AutoCAD Civil 3D 2016

Civil3D2016-SplashScreen

Il 5 agosto è stato rilasciato il Productivity Pack 1 per AutoCAD Civil 3D 2016, reso disponibile per gli utenti di AutoCAD Civil 3D e delle Infrastructure Design Suite, versioni Premium ed Ultimate, dotati di contratto di manutenzione ed assistenza (Autodesk Subscription).

Questo pacchetto offre cinque diverse funzionalità nuove o migliorate per gli utenti di AutoCAD Civil 3D 2016 e Infrastructure Design Suite Premium o Ultimate.

Vediamole nel dettaglio: Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2015/09/productivity-pack-1-per-autocad-civil-3d-2016/

Simulazione del traffico con InfraWorks 360 2016.3

Traffic-Simulation-1-small

Ebbene sì! Dal 2 di settembre è disponibile un nuovo aggiornamento di Autodesk InfraWorks 360.

Continua quindi la crescita impetuosa di questo software innovativo, dopo il rilascio della versione 2016 in aprile, seguita in giugno dall’introduzione delle rotatorie stradali, per arrivare oggi all‘integrazione completa delle funzionalità per la simulazione del traffico, che finora erano disponibili in versione sperimentale all’intero del modulo Roadway Design per la progettazione stradale.

Altre novità di questa versione, la 2016.3, riguardano la gestione delle intersezioni stradali e la progettazione dei ponti e delle ferrovie, il miglioramento delle prestazioni ed altro ancora…

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2015/09/simulazione-del-traffico-con-infraworks-360-2016-3/

Esempi di progettazione BIM per le Infrastrutture

BIMInfrastrutture-Feature

Spesso mi sento chiedere chi e dove ha già applicato la tecnologia BIM nel campo della progettazione di Infrastrutture. Rispondere può non essere facile, per diversi motivi:

  • In molti casi i progettisti sono riluttanti nel rendere note le loro migliori tecnologie, che giustamente considerano un vantaggio competitivo.
  • La presentazione pubblica di un progetto richiede spesso diverse autorizzazioni, a partire dal committente.
  • Non è facile riassumere in un video o in una scheda la complessità di progetti che coinvolgono molte discipline.

In ogni caso, ho raccolto in questo articolo numerosi esempi, che possono darti un bel panorama dello stato dell’arte. Cominciamo subito:

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2015/05/esempi-di-progettazione-bim-per-le-infrastrutture/

One Team BIM Conference 2015

OneTeam-Platinum-White

Il 26 Marzo  2015 si è tenuta a Milano la terza edizione della One Team BIM Conference.

L’evento è stato molto interessante, soprattutto perchè ha permesso di ascoltare dal vivo le esperienze di alcune importanti aziende di progettazione nell’approccio al BIM per le Infrastrutture.

Puoi scaricare le presentazioni dal Blog di One Team facendo clic qui.

Buona lettura!
GimmiGIS

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2015/04/one-team-bim-conference-2015/

Load more