Archivio Tag: Progettazione ponti

Giu 26 2017

Per un salto di qualità nella progettazione dei ponti

La progettazione dei ponti rappresenta una sfida molto impegnativa, perchè unisce le esigenze stradali, o ferroviarie, con quelle strutturali e, perchè no, quelle estetiche. Ed è sempre di attualità: da una parte perchè l‘ingegneria italiana si è sempre fatta valere, anche all’estero, dall’altra perchè i recenti crolli in Italia rendono necessario un netto salto di qualità nella progettazione e nell’esecuzione.

Bene, questo salto di qualità non può che passare attraverso l’adozione degli strumenti BIM, che contribuiscono a rendere molto più efficace la progettazione, a ridurre fortemente gli errori ed i tempi di progettazione e costruzione, consentendo una maggiore trasparenza di tutte le informazioni, fin dalle prime fasi.

Cominciano ad essere disponibili le prime esperienza BIM nella progettazione di ponti in Italia: ad esempio il viadotto autostradale nei dintorni Ivrea, piuttosto che lo spettacolare ponte di Expo a Milano. Sì, perchè oggi è possibile ottenere risultati che nemmeno si potevano immaginare, finora…

Leggi il resto »

Mag 26 2017

Luxury BIM a Torino: ho visto cose che voi umani…

Ieri ho partecipato ad un grande evento BIM, organizzato a Torino dagli amici di Systema:
Luxury BIM, perchè il BIM va fatto bene… E perchè eravamo ospitati dal cinema Lux in pieno centro città.

Davanti ad un numeroso pubblico, sul grande schermo sono stati presentati progetti BIM e soluzioni davvero all’avanguardia, dedicati al BIM per le infrastrutture (finalmente) ed al BIM architettonico. Vale proprio la pena riferire sui contenuti… Leggi il resto »

Apr 26 2017

Novità per gli strumenti BIM per le Infrastrutture: Autodesk InfraWorks 2018

infraworks-badge-256px

Da qualche giorno diversi strumenti BIM per le infrastrutture sono migliorati, grazie al rilascio delle versioni Autodesk 2018. Oggi ti scrivo di Autodesk InfraWorks: Sì, InfraWorks e basta, ed InfraWorks LT naturalmente, non più InfraWorks 360 ed InfraWorks 360 LT, ora è più semplice: cambia il nome ma le funzionalità non diminuiscono, anzi, continuano a crescere…

Autodesk InfraWorks è la soluzione che permette di costruire facilmente il modello BIM concettuale all’interno del contesto territoriale realistico e tridimensionale. Rappresenta il primo componente del Dynamic Duo per la progettazione BIM di infrastrutture, il secondo naturalmente è AutoCAD Civil 3D, di cui ti scriverò tra poco le novità della versione 2018.

Grazie ad InfraWorks puoi costruire il modello 3D del contesto territoriale usando dati CAD, GIS e BIM, nei formati più diffusi, compresi i dati geografici Open. Ma se i dati non sono disponibili, puoi scaricarli da Internet, grazie ad un potente servizio Cloud, chiamato Model Builder, che rende disponibile il modello 3D territoriale, comprese le ortofoto, pronto ad essere utilizzato.

Su questa base puoi progettare facilmente strade, ponti, impianti di drenaggio, inserire progetti architettonici e molto altro ancora, valutare le alternative di progetto, individuare gli ostacoli, presentare l’idea progettuale ai non addetti ai lavori, grazie ad immagini, video e visualizzazioni 3D sul Web.

Tutte le informazioni possono essere trasferite ad AutoCAD Civil 3D, o ad altri software Autodesk, come ad esempio i ponti in Autodesk Revit, per la preparazione degli elaborati necessari al progetto definitivo ed esecutivo.

Autodesk InfraWorks 2018 ed Autodesk InfraWorks LT sono già disponibili, in tutte le lingue, compreso l’italiano: vediamo subito quali sono le novità… Leggi il resto »

Mar 13 2017

Progettazione ponti BIM: interoperabilità InfraWorks 360, Revit, 3ds Max ed AutoCAD Civil 3D

ProgPontiBIM

Come ben sai, BIM è collaborazione.

Eccoti allora un paio di esempi di collaborazione BIM, o interoperabilità, tra software BIM differenti per ottenere i migliori risultati, nel caso della progettazione dei ponti.

Leggi il resto »

Feb 03 2017

Tre nuove tappe del BIM Ready Tour a Torino, Brescia e Monza

Banner bim ready tour 3 tappe 2

Dopo il successo dell’evento di Firenze, gli amici di Man and Machine e Techne hanno messo in programma tre nuove tappe per il loro BIM Ready Tour.

Si tratta di un evento molto interessante, che permette di avere una visione degli scenari BIM a livello europeo, assistere ad alcuni casi realizzati, e soprattutto di vedere dal vivo  l’intero flusso di lavoro BIM, dal rilievo al cantiere, applicato alla riqualificazione di una strada e di un viadotto, utilizzando anche la condivisione dei dati sul Cloud. Il tutto in un solo pomeriggio. 🙂

Eccoti subito i link per iscriverti gratuitamente:

Trovi maggiori informazioni e l’agenda completa degli eventi sulla pagina di iscrizione.

Buon Tour!
Giovanni Perego detto GimmiGIS

Gen 11 2017

Nuovi strumenti BIM per le infrastrutture: è disponibile InfraWorks 360 2017.3

infraworks-360-2017-badge-256px

Anno nuovo, nuovo InfraWorks 360!

Nei primi giorni di questo nuovo anno (di nuovo, auguri!) è stata presentata la nuova versione 2017.3 di Autodesk InfraWorks 360. E scusa se è nuovo 🙂

In realtà non si tratta di una sorpresa: come gli anni scorsi la formidabile crescita di questo software per la creazione di città digitali 3D e la progettazione BIM di infrastrutture vede il rilascio di diverse versioni ogni anno.

infraworks360-2017-3-02-strategy

La strategia è quella di rendere InfraWorks 360 uno strumento fondamentale per la progettazione BIM di infrastrutture, ed una piattaforma connessa sul cloud.

Ma vediamo le novità nel dettaglio… Leggi il resto »

Dic 19 2016

BIM Ready Tour a Firenze il 25 gennaio 2017

mum-bimtour

Gli amici e colleghi di Man and Machine da tempo si occupano di BIM.

E’ arrivato il momento di uscire allo scoperto, quindi hanno deciso di organizzare un evento pubblico a Firenze, il 25 gennaio. Mi hanno chiesto una mano, sto già preparando grandi cose, per dar loro modo di presentare al meglio il BIM per le Infrastrutture, grazie ad Autodesk InfraWorks 360 ed AutoCAD Civil 3D.

Iscriviti subito qui

L’evento è gratuito,  si terrà Mercoledì 25 gennaio dalle 14.00 alle 18.00 all’Hotel 500 in Via di Tomerello, 1 a Campi Bisenzio (FI).

Leggi il resto »

Nov 17 2016

#AU2016 Italia: progetto BIM per la messa in sicurezza dell’Autostrada A5 in Piemonte

2016-11-17 10.24.34

In questo terzo ed ultimo giorno di Autodesk University, non mi lascio certo scappare due delle sessioni italiane di cui ti avevo scritto qui.

Questa poi mi interessa in particolare, perchè è una esperienza di adozione del BIM per le infrastrutture. Parliamo di Ativa Engineering, e del progetto di messa in sicurezza dell’autostrada A5, nel tratto Torino-Quincinetto, dal rischio di esondazione del Fiume Dora Baltea.

Leggi il resto »

Nov 17 2016

ANAS adotta il BIM

Anas-Spa

Una Breaking News importante dall’Italia.

ANAS ha annunciato una decisa svolta verso il BIM: già per l’inizio del 2017 prevede di pubblicare la sua prima gara BIM, mentre prevede la completa adozione delle procedure BIM entro il 2019. Domenico Petruzzelli, responsabile ingegneria e sviluppo rete della direzione progettazione di Anas ha reso pubblica la decisione nel corso della fiera Ecomondo di Rimini.

Qui la notizia su Edilizia e Territorio

Qui la notizia su Ediltecnico

Quindi quest’anno, dopo l’annuncio in febbraio di Italferr, sono già due tra le principali stazioni appaltanti italiane ad avere scelto con decisione di adottare il BIM.

Bene, continuiamo così!
Grazie mille Massimo!
Giovanni Perego

Nov 15 2016

#AU2016 Progettazione ponti con InfraWorks 360 e Revit

20161115_075114

Eccomi alla prima sessione di #AU2016!

Si parte con un tema importante e trasversale, come quello della progettazione BIM dei ponti. Dzan Ta e Dave Young di Repro Products ci hanno guidato in questo percorso…

Leggi il resto »

Post precedenti «