Archivio Tag: Revit

Mag 09 2018

Dal rilievo al modello BIM: evento a Bari

Dopo le tappe di Napoli e Roma, ti annuncio volentieri il terzo workshop “Dal rilievo al modello BIM“, che si terrà a Bari venerdì 18 maggio.

Organizzato dagli amici di Graitec,  in collaborazione con ICMQ ed Enzo Laterza – Tecnologie di Rilievo, azienda  partner GeoMax, il Workshop tratterà un tema è di grande attualità: le nuove tecnologie di rilievo, fondamentali perchè permettono di ricostruire in modo veloce e preciso i modelli tridimensionali dell’esistente, indispensabili per la progettazione BIM.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione:

Iscriviti qui al Workshop di Bari: “Dal rilievo al modello BIM”

Leggi il resto »

Apr 19 2018

Eccoti la coppia vincente BIM per le infrastrutture: Civil 3D 2019 ed InfraWorks 2019

Finalmente i progetti di infrastrutture sono pubblicabili nel Large Model Viewer di BIM 360

Dalla scorsa settimana sono disponibili le nuove versioni 2019 di Civil 3D, che da ora sì chiama proprio così, perdendo il prefisso AutoCAD, e di InfraWorks.

Se hai un abbonamento attivo, puoi già scaricarli dal portale Autodesk Account in tutte le lingue, compreso l’italiano. Ma fai attenzione: se hai più prodotti, per esempio perchè hai una AEC Collection, visto che appaiono in ordine alfabetico, Civil 3D lo trovi più in basso… 🙂

Belle e numerose le novità: il primo aspetto che voglio davvero sottolineare, sta nella piena integrazione con BIM 360, che a sua volta sta crescendo velocemente: l’ambiente per la condivisione dei dati e la progettazione in Cloud.

Grazie alla viste condivise puoi pubblicare facilmente in Cloud i tuoi modelli di  Civil 3D ed InfraWorks, anche senza adottare la soluzione BIM 360: basta un account Autodesk. Qui a Copenaghen, dove sto seguendo l’evento Autodesk sulle novità, sto già vedendo cose spettacolari… 🙂 Leggi il resto »

Apr 12 2018

Autodesk Revit 2019: pensato per il BIM

Da ieri è disponibile Autodesk Revit 2019, in tutte le lingue compreso l’italiano. Se hai un abbonamento attivo, puoi già scaricarlo dal portale Autodesk Account, come sto facendo in questo momento 🙂

La nuova versione introduce numerose novità molto interessanti, oltre a contenere tutte quelle che sono state rilasciate con la versione 2018.1 e 2018.2. Da notare che la gran parte di queste novità sono state chieste dagli utilizzatori, ed anche tu puoi contribuire partecipando al sito Revit Ideas qui.

Basta pensare all’interfaccia video completamente riscritta, che permette di gestire molto meglio la visualizzazione dei modelli e di approfittare pienamente del doppio monitor.

Oppure ai miglioramenti nella modellazione delle strutture metalliche, leggi qui i dettagli, dei componenti in cemento armato precompresso, delle reti idrauliche. Leggi il resto »

Apr 04 2018

Dal rilievo al modello BIM: evento a Roma

Ricevo e pubblico volentieri l’annuncio di un evento molto interessante, che si terrà il 12 aprile a Roma.

Organizzato dagli amici di Graitec, in collaborazione con GeoMax, FIDIA e Caprioli Solutions, si propone di approfondire un tema è di grande attualità: le nuove tecnologie di rilievo sono fondamentali, perchè permettono di ricostruire in modo veloce e preciso il modello 3D dell’esistente, ormai indispensabile per la progettazione BIM.

l Workshop ha l’obiettivo di mostrare gli strumenti e le procedure più avanzate per la progettazione architettonica, dal rilievo con nuvole di punti alla visualizzazione virtuale del progetto, approfondendo gli aspetti tecnici che le nuove tecnologie di rappresentazione digitale vengono oggi offerte. La partecipazione è gratuita previa iscrizione:

Iscriviti qui al Workshop di Roma: “Dal rilievo al modello BIM”

Leggi il resto »

Apr 03 2018

Gruppo Lombardini 22: riqualificazione di un edificio residenziale nel centro storico di Milano

Oggi voglio condividere con te una bella esperienza di applicazione BIM, architettonica questa volta, rivolta alla riqualificazione di un edificio residenziale nel centro di Milano, realizzata dal Gruppo Lombardini 22 utilizzando Autodesk AEC Collection.

Sì, perchè spesso si pensa che il BIM sia applicabile solo, o comunque meglio, ai nuovi edifici. Invece, se ben organizzato, il BIM si dimostra molto efficace proprio di fronte alla complessità degli interventi di ristrutturazione e riqualificazione, per gestire le diverse discipline in modo coordinato.

Oltre all’opera di ammodernamento e valorizzazione, il progetto ha compreso l’adeguamento ai requisiti di efficientamento energetico e di accessibilità pur mantenendo le linee originarie e nel totale rispetto del contesto architettonico e urbanistico.

Ma lasciamo la parola alle immagini… Leggi il resto »

Mar 14 2018

Architettura nel contesto territoriale 3D, l’integrazione BIM: iscriviti al Webinar

In qualità di architetto, che si è occupato a lungo di GIS e cartografia, e poi altrettanto a lungo di BIM per le infrastrutture, penso di poterti dare un panorama molto interessante sul tema in oggetto.

Per questo ti invito ad iscriverti al Webinar del 17 aprile alle 15.00 organizzato dagli amici di Graitec.

Architettura nel contesto territoriale 3D: l’integrazione BIM

Dagli strumenti GIS, infatti, sono nate piattaforme tridimensionali davvero straordinarie in grado di ricostruire il contesto territoriale in modo molto realistico e veloce, sia dai tuoi dati GIS o topografici, sia dai nuovi strumenti di rilievo come laser scanner e droni, sia grazie ad un fantastico servizio Cloud. In questo contesto, già dalla fase preliminare puoi ambientare facilmente  il tuo progetto architettonico e presentarlo a tutti creando immagini, video o pubblicandolo sul Web. Non è poco.

Per la fase definitiva ed esecutiva, dove spesso hai bisogno di progettare scavi e fondazioni, parcheggi, strade, fognature ed acquedotti, puoi utilizzare gli strumenti BIM orizzontali che ancora non conosci, e che collaborano con quelli architettonici, o BIM verticali. Perchè, come sai, BIM è collaborazione. Anche in questo caso le potenzialità sono enormi, le tecnologie in crescita continua.

Bene, allora cosa aspetti?

Iscriviti subito al Webinar del 17 aprile alle 15.00

Sarà un’ora spesa bene…

Puoi trovare altri Webinar BIM interessanti ogni settimana, in questa pagina dedicata sul sito Graitec.
Ti aspetto!
Giovanni Perego

Feb 23 2018

Dal Laser Scanner al modello BIM: workshop tematico a Napoli

Ricevo e pubblico volentieri l’annuncio di un workshop tematico davvero molto interessante, che si terrà la prossima settimana, organizzato dagli amici di Graitec, in collaborazione con GeoMax e FIDIA.

Il tema è di grande attualità: le nuove tecnologie di rilievo sono fondamentali, perchè permettono di ricostruire in modo veloce e preciso il modello 3D dell’esistente, indispensabile per la progettazione BIM.

l Workshop ha l’obiettivo di fornire gli strumenti e le procedure più avanzate per la progettazione architettonica, dal rilievo con nuvole di punti alla visualizzazione virtuale del progetto, approfondendo gli aspetti tecnici che le nuove tecnologie di rappresentazione digitale vengono oggi offerte. La partecipazione è gratuita previa iscrizione:

Iscriviti qui al Workshop “Dal Laser Scanner al modello BIM”

Leggi il resto »

Feb 12 2018

Supporto BIM alla progettazione in fase di gara: il tratto Cancello-Frasso dell’alta velocità Napoli-Bari

Ricevo e molto volentieri pubblico un’esperienza, a mio parere molto interessante, di uso del BIM in un importante progetto infrastrutturale italiano: quello dell’Alta Velocità/Alta Capacità Napoli-Bari.

Mi piace ricordare che durante una delle mie visite presso Italferr, ho collaborato per alcuni giorni alla preparazione di un modello prototipo BIM, proprio per il tratto Cancello – Frasso descritto in questo contributo: è bello sapere che quelle idee ora si stanno trasformando in realtà! 🙂

Lascio quindi la parola agli autori di BIMon, che ringrazio caldamente. Buona lettura! Leggi il resto »

Gen 23 2018

Seminario dal vivo: Realtà Virtuale immersiva

Ricevo e pubblico volentieri, anche se la scadenza è imminente.
Gli amici di Orienta+Trium hanno organizzato un seminario dal vivo molto interessante:

Realtà virtuale immersiva:
trasforma i progetti in modelli interattivi tridimensionali
 

Che si terrà giovedì 25 gennaio a Lancenigo di Villorba (TV) in via Roma 4, dalle 14.30 alle 18.00.

Agenda dell’evento:

  • Gestione e ottimizzazione del modello BIM di Revit (gestione luci, solare e artificiale, georeferenziazione dell’edificio, gestione ottimizzata dei materiali).
  • Creazione del modello Revit Live via Cloud
  • Visualizzazione del modello direttamente all’interno di Revit Live
  • Funzionalità avanzate di visualizzazione (camminata, gestione delle luci, utilizzo della funzione Tap&Go, viste pre-assegnate, modalità di presentazione
  • Lettura delle informazioni degli oggetti BIM di Revit all’interno di Live
  • Passaggio alla modalità Virtual Reality e navigazione del modello in VR con HTC Vive;

La partecipazione è gratuita ma è obbligatoria l’iscrizione: ci sono ancora posti disponibili:

Iscriviti subito qui

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Dic 18 2017

Progettazione parametrica BIM di tunnel ed impianti per le metropolitane

Voglio rilanciare qui l’ottimo intervento del mio ex collega Cesare Caoduro ad Autodesk University, pochi giorni fa. Cesare è impegnato sul campo nella progettazione di metropolitane, a partire dalla sua esperienza in Qatar: leggi qui l’intervista che gli ho fatto in giugno.

Nel suo intervento ha mostrato diverse applicazioni di Dynamo, il software Open Source per la progettazione BIM parametrica per Autodesk Revit, nella progettazione esecutiva di tunnel per la metropolitana, ed ha elaborato soluzioni originali e molto interessanti ad alcuni problemi ricorrenti,  come ad esempio l’utilizzo di tracciati provenienti da AutoCAD Civil 3D o da software della concorrenza.

Puoi seguire qui la registrazione dell’intervento di Cesare ad AU

Vediamo perchè questa soluzione è importante per noi che ci occupiamo di infrastrutture… Leggi il resto »

Post precedenti «