AutoCAD Civil 3D 2015 Productivity Pack 1

Civil3D2015-450x450Ecco una novità interessante per gli utenti della Infrastructure Design Suite Premium oppure Ultimate, che hanno il contratto di aggiornamento attivo (Autodesk Subscription).

Regalo che va ad aggiungersi al Civil Engineering Data Translator, rilasciato alla fine di ottobre, che trovi qui.

Questo nuovo pacchetto di aggiornamenti contiene in sostanza tre importanti novità per AutoCAD Civil 3D:

  1. La possibilità, per gli utenti di AutoCAD Civil 3D, di leggere direttamente i modelli di Autodesk InfraWorks per caricare i dati necessari per le operazioni di progettazione esecutiva.
  2. Un processo automatizzato per la creazione di solidi 3D di AutoCAD da modelli di superfici e
    reti di condotte di Civil 3D.
  3. L’utilità Editor geometria coordinate, che fornisce un processo ottimizzato per l’immissione e il
    bilanciamento di punti, linee e curve.

Attenzione: prima di installare il Productivity Pack 1, verifica di aver installato il Service Pack 2 per AutoCAD Civil 3D 2015, altrimenti l’installazione non si avvia.

Ecco il dettaglio dei contenuti del Productivity Pack 1:

1. Cominciamo con la possibilità di aprire direttamente modelli di Autodesk InfraWorks, l’eccezionale software per la creazione di Città Digitali 3D e la progettazione preliminare, di cui ti ho scritto moltissimo negli ultimi mesi: leggi ad esempio qui. Attenzione: è necessario aggiornare InfraWorks alla ultimissima versione 2015.3, di cui sto per scriverti, oppure utilizzare il file di esportazione da InfraWorks in formato .IMX.

La nuova funzionalità ti permette di riconoscere, oppure assegnare, il sistema di coordinate, per poi selezionare gli oggetti da importare. Sono supportate tutte le categorie di Infraworks, dalle strade semplici a quelle di progetto (Design Roads), dalle aree di copertura alle reti di condotte, oltre naturalmente alle Superfici che rappresentano il terreno.

Civil3D-OpenInfraWorksModel

2. Molto interessante anche la possibilità di creare solidi 3D di AutoCAD a partire dalle Superfici di Civil 3D. I solidi possono essere ottenuti da superfici TIN e superfici volumetriche TIN. Inoltre puoi creare solidi dalle reti di condotte a gravità (fognature) ed a pressione (acquedotti, reti del gas).

Un ottima opportunità per creare oggetti da stampare in 3D!

Civil3D-ExtractSolidFromSurface1

3. Infine l’Editor dei punti COGO, quelli che provengono dai rilievi topografici. Questo nuovo strumento permette di creare e bilanciare le poligonali tramite diversi metodi.

Civil3D-COGO-Editor

Puoi scaricare il Productivity Pack 1 per AutoCAD Civil 3D 2015 dall’Autodesk Subscription Center: dopo aver effettuato l’accesso con nome e password, scegli, nella parte sinistra della pagina, Download, e poi Miglioramenti effettuati ai prodotti.

Fai attenzione a fare il download del Productivity Pack 1 nella lingua che preferisci: ad esempio C3D_2015_PROD_PACK_1_ITA_64.exe per l’italiano.

Sub-Civil3D-2015-ProductivityPack-1

Infine, per installare, ti basta eseguire il file che hai scaricato: verifica però di aver installato il Service Pack 2 per AutoCAD Civil 3D 2015, altrimenti l’installazione non si avvia.

Come sempre, grazie Maurizio, grazie Jack!
GimmiGIS

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/12/autocad-civil-3d-2015-productivity-pack-1/