Tag: Autodesk

Non perderti la BIM Conference 2021: tre giorni di contenuti innovativi e persone di valore

Sono molto lieto di annunciarti la BIM Conference 2021, organizzata online dagli amici di NKE dal 14 al 16 dicembre.

L’ho già seguita gli anni scorsi, dal 2017, e non me la perderò nemmeno quest’anno, per i suoi contenuti originali ed innovativi, presentati da persone di valore, che in alcuni casi ho avuto il piacere di conoscere.

E quest’anno hanno organizzato le cose in grande: la durata è di ben tre giorni, ognuno dedicato ad un argomento differente, nuove sessioni Q&A in room riservate, ed un fantastico Coupon di 200€ per un corso online.

Ma ora lascio la parola agli organizzatori:

Sta per tornare l’evento interamente online organizzato da NKENegroni Key Engineering nel quale i migliori professionisti, influencer, i BIM Manager più famosi, gli Studi più prestigiosi e le aziende all’avanguardia, si alterneranno presentando progetti e case study reali, analizzandone criticità e punti di forza.

Questa edizione della BIM CONFERENCE ruoterà attorno al tema della metamorfosi, che farà da filo conduttore per le 3 giornate. Ogni giornata sarà poi dedicata a un macro area:

  • 14 Dicembre 2021 – Infrastructure/Construction
  • 15 Dicembre 2021 – Architecture
  • 16 Dicembre 2021 – BIM4Manufacturing

Tante le Case History che i nostri speaker ci presenteranno: nella giornata Infrastructure/Construction tra gli altri:

  • Matteo Bernareggi, Project Manager J+S – Case history Santa Giulia Milano.
  • Luca D’Accardi, di Infra.To che ci parlerà della Metropolitana Linea 2 di Torino.
  • Fabio Figini, BIM Coordinator Rina Consulting ci presenterà la Case History dedicata alla progettazione della nuova Cittadella della Sicurezza nell’ex Caserma Boscariello.
  • Alessio Gori, Ingegnere Civile e BIM Manager Politecnica Ingegneria ci presenterà il caso studio “Nuovo ponte sul fiume Magra”.
  • Neri Lorenzetto Bologna BIM Manager e owner 2D to 6D ci mostrerà il progetto della nuova cabinovia “Son dei Prade – Bai De Dones” nell’ambito dei Mondiali di sci Cortina 2021.

Per citare solo alcuni degli speaker delle altre due giornate:

  • Dionysios Tsagkaropoulos, “Responsabile d’Immagine” presso Renzo Piano Building Workshop di Parigi
  • Emmanuel Di Giacomo, EMEA BIM Ecosystem Business Development Manager di Autodesk
  • Andrea Scotti – Layout Manager di Geico Spa
  • Francesco Iorio – CEO di SIO
  • Matteo Giani – Head BIM Manager di Starching.

Ci saranno inoltre degli speaker internazionali, come Maria Benitez Balseiro di ISDEFE (Spagna), o l’azienda tedesca MEA Watermanagement.

Tra le novità di quest’anno, la possibilità di partecipare al termine delle giornate del 14 e del 15 dicembre, a una sessione di Q&A in room riservate. Saranno delle “stanze” dove, uno speaker e un moderatore NKE, risponderanno a tutte le vostre curiosità e alle domande sul BIM “che non avete mai osato fare”. Una sessione più informale, dove si potrà parlare a ruota libera e confrontarsi insieme su temi infrastrutturali, architettonici, ingegneristici ma anche discutere di normative e stato dell’arte del BIM.

Inoltre, chi parteciperà all’evento, riceverà un esclusivo Coupon per un corso online gratuito dal valore di € 200,00 da utilizzare su www.learn4work.it. Il codice verrà inviato a evento concluso e potrà essere attivato su www.learn4work.it a partire dal 17 Dicembre fino al 23 Dicembre 2021. Una volta attivato, il corso sarà disponibile per 30 giorni.

Prenota subito il tuo posto alla BIM Conference con un clic qui

Nella pagina www.bimconference.it potrete trovare anche  le registrazioni delle passate edizioni.

Io mi sono già iscritto, ti aspettiamo!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/11/non-perderti-la-bim-conference-2021-tre-giorni-di-contenuti-innovativi-e-persone-di-valore/

Compatibilità del software di Autodesk con il nuovo Windows 11

Il 5 ottobre, Microsoft ha lanciato ufficialmente Windows 11, la nuova versione del suo sistema operativo, che introduce numerose novità, come una interfaccia più intuitiva, una grafica più pulita, migliori strumenti di ricerca, modalità di navigazione e di utilizzo: qui trovi tutti i dettagli.

L’aggiornamento a Windows 11 è completamente gratuito per chi utilizza Windows 10, ma naturalmente è necessario verificare che il proprio computer sia compatibile.

Un’altra verifica molto importante, per noi che utilizziamo il software Autodesk riguarda la compatibilità delle nostre applicazioni. Ci viene in aiuto, naturalmente, il portale Autodesk Knowledge Network con una bella sorpresa:

I prodotti basati su AutoCAD delle versioni 2021 e 2022 supportano completamente Windows 11.

Ottima notizia, quindi Civil 3D è supportato, ma gli altri prodotti? Revit piuttosto che InfraWorks, Navisworks, Recap Pro e così via? Come al solito, vale la regola della prudenza: ciò che non esplicitamente indicato nelle pagine dei System Requirements (ad esempio quella di Revit qui) non è supportato. Quindi, per ora, occorre attendere.

Speriamo di avere presto aggiornamenti.

Nel frattempo, ho trovato molto interessante questo video: grazie Simon!

Alla prossima
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/11/compatibilita-software-autodesk-con-windows-11/

Guarda il Webinar registrato sulla progettazione stradale BIM

Il 26 ottobre, ho tenuto per gli amici di Graitec Italia un Webinar dedicato alla progettazione stradale BIM, che ora è disponibile su YouTube.

L’adozione del BIM nella progettazione stradale ormai è indispensabile per migliorare fortemente tutto il flusso di progettazione, nel pieno rispetto della normativa italiana, soprattutto grazie a software come Autodesk Civil 3D, Dynamo ed InfraWorks.

Il Webinar ti ha presentato in che modo puoi utilizzare al meglio sia Autodesk InfraWorks che Civil 3D per progettare in un contesto territoriale tridimensionale e realistico, presentare e confrontare facilmente più alternative di progetto per il piano di fattibilità, ed infine produrre tutta la documentazione esecutiva in modo molto più veloce ed affidabile di quanto sia stato possibile finora.

Non bisogna dimenticare che grazie al Country Kit italiano, Autodesk Civil 3D è in grado di supportare il progettista nel rispetto della normativa del Decreto Ministeriale del 2001.

Guarda il Webinar registrato sulla progettazione stradale qui

Buona visione!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/11/guarda-il-webinar-registrato-sulla-progettazione-stradale-bim/

La lista dei desideri per il Country Kit italiano di Autodesk Civil 3D

Voglio segnalarti una iniziativa di Autodesk molto interessante, rivolta a raccogliere i suggerimenti ed i desideri per il Country Kit italiano per Civil 3D 2023, che verrà rilasciato la prossima primavera.

La domanda è molto semplice:

Se potessi decidere cosa inserire nel Country Kit Italiano di Autodesk Civil 3D, cosa suggeriresti ?

Risposta libera e, se vuoi, anonima. Altrimenti puoi indicare i tuoi contatti per approfondire il tema.

Cosa aspetti? Puoi indicare le tue idee e proposte con un clic qui

Se vuoi saperne di più sul Country Kit italiano per Civil 3D:

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/la-lista-dei-desideri-per-il-country-kit-italiano-di-autodesk-civil-3d/

Decidi tu il futuro di Autodesk Civil 3D, InfraWorks e Revit con le nuove Roadmap

Negli scorsi anni, Autodesk ha pubblicato diverse Roadmap di Autodesk Civil 3D e di InfraWorks per informare gli utenti degli sviluppi futuri della colonna portante per il BIM per le infrastrutture.

Quest’anno, grazie ad una nuova piattaforma che la ospita, la nuova Autodesk Civil Infrastructure Product Roadmap ti permette non solo di apprendere quali saranno le prossime novità, ma anche d votare quelle che ritieni siano più utili sia per Civil 3D che per InfraWorks ed i moduli come Grading Optimization.

Sulla stessa piattaforma trovi anche la nuova Roadmap per Autodesk Revit.

Naturalmente, come per ogni Roadmap, occorre leggere attentamente l’introduzione (la traduzione dall’inglese è mia):

Questa Roadmap può fare dichiarazioni riguardanti eventi futuri e sforzi di sviluppo per i nostri prodotti e servizi.
Queste dichiarazioni riflettono le nostre aspettative attuali basate su ciò che sappiamo oggi.
I nostri piani non intendono essere una promessa o una garanzia di consegna futura di prodotti, servizi o caratteristiche e le decisioni di acquisto non dovrebbero essere prese sulla base di queste dichiarazioni.
Non ci assumiamo alcuna responsabilità di aggiornare questa tabella di marcia per riflettere eventi che si verificano o circostanze che esistono dopo la data di pubblicazione di questa tabella di marcia.

Bene, intanto non posso non notare che secondo la nuova Roadmap numerose novità succulente sono in arrivo per Civil 3D ed InfraWorks.

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/decidi-tu-il-futuro-di-autodesk-civil-3d-ed-infraworks-con-la-nuova-roadmap-di-autodesk/

Ti presento GeoBIM: un importante passo avanti nella collaborazione tra BIM e GIS, ora in Cloud

L’accordo di collaborazione tra Autodesk ed Esri, lanciato nel 2017, ha già portato ad importanti risultati nell’integrazione tra BIM e GIS, che ho seguito attentamente e presentato in questo Blog.

Come ad esempio ArcGIS Connector per Autodesk InfraWorks, seguito in breve tempo da ArcGIS Connector per Civil 3D.

Una tecnologia davvero innovativa, che permette ai due software Autodesk di connettersi ad ArcGIS Online per scaricare dati geografici utili per i progetti BIM, e viceversa: i dati BIM aggiornati possono essere caricati in ArcGIS online per aggiornare il database GIS.

Nei giorni scorsi è stato annunciato un altro passo importante: ArcGIS GeoBIM, una nuova applicazione di collaborazione tra BIM e GIS, che metterà in collegamento ArcGIS di Esri con la piattaforma Autodesk Construction Cloud.

Quindi la collaborazione tra BIM e GIS si evolve: sviluppata in un primo tempo da Desktop a Cloud, sarà disponibile da Cloud a Cloud.

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/ti-presento-geobim-un-importante-passo-avanti-nella-collaborazione-tra-bim-e-gis-ora-in-cloud/

Il BIM e la progettazione integrata nella PA: l’esperienza del CEFPAS della Regione Siciliana

Sono lieto di annunciarti un importante Webinar che Autodesk ha organizzato per il 21 ottobre, dedicato alla Pubblica Amministrazione. Ecco il testo di presentazione:

“Dal 2015 ad oggi stiamo assistendo ad un importante aumento dei bandi di gara BIM. A breve tutte le Opere Pubbliche dovranno essere appaltate in modalità BIM: ma è realmente necessario attendere fino a tale data ?

Le pubbliche amministrazioni devono essere pronte per la digitalizzazione dei processi di costruzione, compreso il miglioramento delle prestazioni energetiche, perchè in grado di offrire un  vantaggio economico e un miglioramento del benessere dei cittadini

In occasione del webinar del prossimo 21 ottobre ore 11.00,  avremo l’opportunità di ascoltare l’esperienza di CEFPAS, ente del servizio sanitario nazionale, uno tra i  precursori nell’adozione della metodologia BIM all’interno della PA, dimostrando come  l’applicazione del processo BIM alla progettazione diventa strumento per una reale progettazione edilizia integrata, da sempre desiderata da ogni progettista. Digitalizzazione dei processi ma anche adeguata formazione interna dei dipendenti permettono di  (r)innovare la cosa pubblica.

Bene, mi sembra un’occasione molto importante… Io mi sono già iscritto 🙂

Puoi iscriverti gratuitamente qui

Ci vediamo lì!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/il-bim-e-la-progettazione-integrata-nella-pa-lesperienza-del-cefpas-della-regione-siciliana/

Sono aperte le iscrizioni gratuite ad Autodesk University Online 2021

Sono aperte le iscrizioni gratuite ad Autodesk University 2021.

Autodesk University si svolgerà completamente online, come l’anno scorso, e si terrà dal 5 al 14 ottobre. In particolare, le sessioni dedicate all’Europa (anche dal punti di vista degli orari), saranno dal 7 all’8 ottobre.

Si tratta sicuramente della più importante occasione di approfondimento della soluzione Autodesk, e la gran parte delle sessioni vengono registrate ed inserite nella libreria che ti permette di seguirle in qualsiasi momento.

Fai clic qui per il programma e l’iscrizione

Ho avuto il piacere in passato, di partecipare a diverse edizioni dal vivo, di Autodesk University a Las Vegas.

Qui trovi i miei articoli pubblicati in diretta dalle scorse edizioni di Autodesk University di Las Vegas.

Autodesk University Las Vegas 2018

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/09/sono-aperte-le-iscrizioni-gratuite-ad-autodesk-university-online-2021/

Autodesk Revit ed il Generative Design: iscriviti al Webinar del 6 luglio

Il Generative Design rappresenta un’importante strumento innovativo a disposizione della progettazione BIM.

Quindi è stato introdotto in Autodesk Revit: lo puoi utilizzare grazie a strumenti che lo rendono semplice da utilizzare.

Per questo abbiamo organizzato un Webinar con gli amici di NKE, dove, utilizzando come esempio la riorganizzazione degli uffici dopo la pandemia, ti mostreremo come puoi utilizzare questo nuovo strumento di Revit.

Investendo un’oretta del tuo tempo potrai:

  • Capire cosa si intende per Generative Design.
  • Vedere come è possibile applicarlo con Revit nella riorganizzazione degli uffici.
  • Scoprire il corso messo a disposizione da Autodesk sul Generative Design in Revit.

Cosa aspetti?

Iscriviti gratuitamente al Webinar sul Generative Design con un clic qui

Ci vediamo il 6 luglio al Webinar!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/06/autodesk-revit-ed-il-generative-design-iscriviti-al-webinar-del-6-luglio/

Tre novità importanti per la soluzione Cloud di Autodesk: ISO 19650, server europei e Docs

La soluzione Cloud di Autodesk per il mondo dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni sta vivendo un momento di grande crescita e cambiamento.

Ti ho già presentato qui la nuova piattaforma lanciata in febbraio, battezzata Autodesk Construction Cloud, ACC per gli amici, che va a rinnovare ed integrare la precedente, Autodesk BIM 360.

ACC, naturalmente, garantisce la piena compatibilità con quanto realizzato finora con BIM 360, e continua a garantire spazio illimitato numero di progetti illimitato ai suoi utenti.

Ora ti voglio aggiornare su tre importanti novità che la riguardano:

  • Il supporto di ACC per la norma ISO 19650 sul BIM.
  • La disponibilità di server europei per ospitare i progetti condivisi in Cloud con ACC.
  • La disponibilità come prodotto indipendente di Autodesk Docs, il modulo di base di ACC, che permette di costruire l’Ambiente di Condivisione dei Dati BIM.

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/06/tre-novita-importanti-per-la-soluzione-cloud-di-autodesk-iso-19650-server-europei-e-docs/