Tag: BIM per le infrastrutture

BIM Conference Online 2019: guarda le registrazioni

Sono già disponibili tutte le registrazioni della BIM Conference 2019, che si è tenuta il 12 novembre scorso.

Vai a guardarle qui nella pagina dedicata

Come ti avevo annunciato qui, la BIM Conference è durata un’intera giornata, raccogliendo i contributi degli specialisti di NKE e di alcuni suoi collaboratori, che conosco ed apprezzo.

Senza nulla togliere agli altri interventi, ti segnalo gli interventi sul BIM per le infrastrutture degli ottimi Marco Esposito e Maurizio Simoni, quello sul Facility Management degli inossidabili architetti Edoardo Accettulli ed Andrea Torre, di cui ti ho anticipato qualcosa qui, quello sulla normativa BIM UNI 11337 dei simpatici Giulio Brotini e Domenico Spanò… E poi quant’altro riuscirò.

E se le registrazioni ti sono piaciute, qui trovi quelle del 2018 e del 2017

Buona visione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/12/bim-conference-online-2019-guarda-le-registrazioni/

Webcast Autodesk il 12 dicembre: Civil 3D per la progettazione stradale e la verifica normativa

Ti invito caldamente a partecipare alla Webcast Autodesk del 12 dicembre sulla progettazione stradale in base alla normativa italiana con Autodesk Civil 3D.

Verrà tenuta dall’ottimo ing. Salvatore Macrì, Technical Sales Specialist AEC di Autodesk, che grazie al contributo di PRO ITER presenterà l’utilizzo del Country Kit italiano di Civil 3D all’interno del processo di progettazione stradale per il controllo normativo secondo il Decreto Ministeriale N. 6792 del 05/11/2001.

Ecco la descrizione completa della Webcast:

La progettazione parametrica è uno degli elementi fondamentali all’interno del processo BIM.
Le crescenti richieste del mercato e la complessità delle opere infrastrutturali richiedono strumenti sempre più performanti e interconnessi.
Durante la webcast avrai l’opportunità di visionare gli strumenti di Autodesk Civil 3D con particolare attenzione al Country Kit Italiano dedicato al controllo normativo degli assi stradali secondo il Decreto Ministeriale N. 6792 del 05/11/2001.
Verifica planimetrica, verifica altimetrica, diagrammi di velocità e visibilità, allargamento in curva e perdita del tracciato sono disponibili nel Country Kit Italiano di Civil 3D.
Non perdere l’occasione di vedere come Pro Iter impiega il Country Kit Italiano all’interno del proprio processo di progettazione.
Sarà anche l’occasione per introdurre l’ultimo strumento BIM 360 Design per Civil 3D, dedicato alla condivisione e collaborazione digitale e dedicato alle infrastrutture.

Iscriviti gratuitamente alla Webcast con un clic qui

Ne approfitto per ricordarti il Webinar sull’integrazione tra BIM e GIS, preparato congiuntamente da Autodesk ed ESRI, che si terrà il 10 dicembre: puoi iscriverti con un clic qui.

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/11/webcast-autodesk-il-12-dicembre-civil-3d-per-la-progettazione-stradale-e-la-verifica-normativa/

Webinar congiunta Autodesk ed ESRI sull’integrazione BIM e GIS il 10 dicembre

Hai sentito parlare di integrazione BIM e GIS, ma vuoi saperne di più?

Oppure non ne sai poco o nulla, quindi rischi di perdere i notevoli vantaggi che questa integrazione sta portando alla progettazione BIM?

Allora puoi approfittare di questo Blog, che sta seguendo con passione il progetto di integrazione, avviato da Autodesk ed ESRI due anni fa ad Autodesk University, che ha già portato a notevoli risultati sia nella fase di Piano di fattibilità che in quella Definitiva ed Esecutiva.

Ma ancora meglio è andare direttamente alla fonte, quindi seguire online il Webinar, preparato congiuntamente da Autodesk ed ESRI per martedì 10 dicembre, dalle 11.00 alle 12.00, che ci aggiornerà sulle novità del progetto di integrazione…

Cosa aspetti, puoi già iscriverti con un clic qui

Se vuoi approfondire, puoi leggere anche:

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/11/webinar-congiunta-autodesk-ed-esri-sullintegrazione-bim-e-gis-il-10-dicembre/

Corso di alta formazione a Roma: procedure e strumenti BIM per le Stazioni Appaltanti

Ricevo, e volentieri pubblico, l’annuncio di un’occasione di formazione BIM, imperdibile per le Stazioni Appaltanti.

Infatti in questo momento c’è davvero bisogno di formazione per le Stazioni Appaltanti, incaricate di gestire la transizione al BIM, avviata già dall’inizio di quest’anno per le gare pubbliche relative a lavori complessi, di importo superiori ai 100 milioni di Euro.

La soglia di applicazione andrà a diminuire di anno in anno, come stabilito dal cosiddetto Decreto BIM, ovvero il Decreto Ministeriale n.560 dell’1-12-2017 che stabilisce le modalità e i tempi di progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture, in poche parole del BIM.

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/10/corso-di-alta-formazione-procedure-e-strumenti-bim-per-le-stazioni-appaltanti/

Autodesk InfraWorks: un altro passo avanti per la connessione GIS ed il BIM per le infrastrutture

Da qualche giorno, il Blog Autodesk Infrastructure Reimagined ed il canale Autodesk Infrastructure di YouTube presentano le novità di Autodesk InfraWorks 2020.1.

Per ora, la mia fedele Autodesk App non presenta ancora la possibilità di aggiornare Autodesk InfraWorks alla nuova versione, ma sono sicuro che apparirà tra pochi giorni.

Intanto, possiamo già vedere dal vivo le importanti novità che il nostro software preferito renderà disponibili a breve per il GIS ed il BIM per le infrastrutture…

Sicuramente, la novità più evidente è quella che riguarda l’interfaccia utente, che puoi vedere nel video qui sotto: ora è stata uniformata a quella degli altri software della AEC Collection, come Autodesk Civil 3D e Revit, grazie all’introduzione della Barra Multifunzione.

Un’altra novità importante riguarda la connessione GIS, che tra l’altro dall’inizio di questo mese è disponibile anche in Civil 3D 2020.1.

Ora InfraWorks oltre a leggere ed aggiornare i dati di ArcGIS Online, ti permette di pubblicarvi il proprio modello, oppure una sua parte a scelta.

Non mancano i miglioramenti per la progettazione BIM di infrastrutture.

Già da tempo, InfraWorks trasmette i modelli di ponti e tunnel a Revit: ora il processo è divenuto più flessibile, grazie ad alcune nuove scelte che puoi fare in Revit durante l’importazione della struttura civile.

Anche la vista profilo per la definizione della livelletta della strada è stata di nuovo migliorata.

Ora puoi evidenziare i punti di flesso anche nello spazio modello tridimensionale. Inoltre puoi visualizzare le progressive contemporaneamente in vista profilo, in sezione trasversale e nello spazio modello tridimensionale.

Infine è migliorata l’interoperabilità con Civil 3D: ora puoi aggiornare i tracciati già importati da Civil 3D, senza perdere le informazioni di vestizione delle strade e dei ponti già definite.

Bene, mi sembra che ancora una volta InfraWorks dimostri la sua crescita impetuosa, a pochi mesi dal rilascio della versione precedente.
Se vuoi approfondire puoi seguire questi link:

Grazie, alla prossima!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/09/autodesk-infraworks-un-altro-passo-avanti-per-la-connessione-gis-ed-il-bim-per-le-infrastrutture/

Iscriviti al Webinar sul BIM per le reti tecnologiche ed i sottoservizi del 10 settembre

PS: Il Webinar si è svolto felicemente, con grande partecipazione e molte domande interessanti al termine, a cui ho risposto puntualmente.

Trovi la sua registrazione nel canale YouTube di Graitec Italia qui.

Buona visione!

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/09/iscriviti-al-webinar-sul-bim-per-le-reti-tecnologiche-ed-i-sottoservizi/

Dynamo ed il Generative Design in campo BIM

In queste settimane sto approfondendo il tema del Generative Design.
Sto preparando Webinar e presentazioni, stay tuned…

Si tratta di una tecnologia davvero innovativa, nata in campo meccanico, che ora sta sbarcando in ambito BIM, quindi mi interessa molto.

Probabilmente hai sentito parlare della partizione bionica dell’Airbus A320, che vedi nell’immagine qui sopra,realizzata grazie al Generative Design, e che presenta caratteristiche di leggerezza, unite ad ottime prestazioni strutturali, che altrimenti non si sarebbero potute ottenere. Ed è affascinante notare che la sua struttura assomiglia in modo notevole a quella delle nostre ossa…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/dynamo-ed-il-generative-design-in-campo-bim/

Iscriviti al Webinar sulla progettazione ferroviaria BIM del 18 giugno

Martedì 18 giugno, alle 11.00 hai la possibilità di partecipare al Webinar sulla progettazione ferroviaria BIM che terrò per gli amici di Orienta+Trium, rivenditori qualificati Autodesk.

La tecnologia BIM ha introdotto molti strumenti innovativi, che permettono di progettare in un contesto tridimensionale e realistico: quindi di comprendere meglio le interferenze e le potenziali difficoltà, piuttosto che l’impatto ambientale.

I modelli BIM dinamici rendono molto più efficaci le scelte progettuali e garantiscono la coerenza degli elaborati esecutivi, mentre i nuovi strumenti di progettazione parametrica portano a risultati insperati

La presentazione dei progetti è divenuta molto più efficace, comprensibile anche per i non addetti ai lavori, così come la condivisione dei dati in Cloud permette di portare i modelli in cantiere.

Per questo ti invito ad iscriverti subito al Webinar che terrò martedì 18 giugno a partire dalle ore 11.00:

Puoi già iscriverti qui, la partecipazione è gratuita

Potrai farti un panorama completo della tecnologia disponibile, per tutto il flusso di lavoro, dalla progettazione concettuale al cantiere. Collegandoti comodamente dal tuo ufficio per un’oretta, ed al termine potrai porre le tue domande.

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/iscriviti-al-webinar-sulla-progettazione-ferroviaria-bim-del-18-giugno/

Lezioni di Infrastrutture al Master BIM del Politecnico di Milano

Con grande piacere, ed un certo orgoglio, per il quinto anno consecutivo ieri sono tornato alla mia Università, il Politecnico di Milano, per insegnare BIM per le infrastrutture al Master organizzato dalla Scuola Master fratelli Pesenti.

Penso che l’università si debba dare molto da fare nel formare i futuri progettisti alle nuove tecnologie e metodologie di progetto: non ci sono dubbi che Architetti ed Ingegneri civili dovranno conoscere il metodo BIM alla perfezione fin dalla laurea, visto che tra pochi anni sarà sempre obbligatorio negli appalti pubblici.

Eppure non mi sembra che questa consapevolezza sia molto diffusa, finora, nel mondo accademico: da quello che vedo, tranne rare eccezioni, il BIM viene insegnato solo a livello di Master post laurea: e questo mi lascia molto perplesso…

E dire che lo scrivevo già tre anni fa…

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/05/lezioni-di-infrastrutture-al-master-bim-del-politecnico-di-milano/

Il 4 giugno non perderti la Webinar sulla progettazione ferroviaria

La progettazione ferroviaria sta ricevendo grandi benefici dall’adozione della metodologia BIM.

Per questo abbiamo pensato di organizzare un Webinar di approfondimento.

La tecnologia ha introdotto molti strumenti innovativi, che permettono di progettare in un contesto tridimensionale e realistico. Quindi di comprendere meglio le interferenze e le potenziali difficoltà, piuttosto che l’impatto ambientale.

I modelli BIM dinamici rendono molto più efficaci le scelte progettuali e garantiscono la coerenza degli elaborati esecutivi, mentre i nuovi strumenti di progettazione parametrica portano a risultati insperati

La presentazione dei progetti è divenuta molto più efficace, comprensibile anche per i non addetti ai lavori, così come la condivisione dei dati in Cloud permette di portare i modelli in cantiere.

Per questo ti invito ad iscriverti subito al Webinar organizzato dagli amici di NKE, che terrò martedì 4 giugno a partire dalle ore 11.00.

Puoi già iscriverti qui, la partecipazione è gratuita

Potrai farti un panorama completo della tecnologia disponibile, per tutto il flusso di lavoro, dalla progettazione concettuale al cantiere. Collegandoti comodamente dal tuo ufficio per un’oretta, ed al termine potrai porre le tue domande.

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/05/il-4-giugno-non-perderti-la-webinar-sulla-progettazione-ferroviaria/