Le novità di AutoCAD Civil 3D 2016

autocad-civil-3d-2016-badge-256px

E’ disponibile da pochi giorni, anche in lingua italiana, la nuova versione di AutoCAD Civil 3D 2016la colonna portante della soluzione BIM per le Infrastrutture di Autodesk.

Se hai un contratto di Subscription attivo per Civil 3D, puoi già scaricarlo qui dal nuovo sito Autodesk per i titolari.Se il contratto è per una Infrastructure Design Suite Premium o Ultimate, che contengono AutoCAD Civil 3D, attendi ancora un poco per scaricarlo insieme alla tua Suite.

Eccoti allora le novità dell nuova versione 2016!

Prima di tutto, AutoCAD Civil 3D 2016 beneficia delle novità contenute in AutoCAD 2016 ed in AutoCAD Map 3D 2016.

autocad-2016-badges-128px-en

Dalla stampa in PDF alla quotatura più intelligenti, dalla visualizzazione avanzata dei dettagli al coordinamento con i modelli BIM, AutoCAD offre importanti miglioramenti di base, mentre Map 3D offre le funzionalità GIS e cartografiche, per lavorare in ambiente georeferenziato.

In particolare, la possibilità di connettere i modelli di NavisWorks come riferimenti esterni, permette di utilizzare i modelli di Civil 3D che vi possono essere contenuti,  i miglioramenti nei sistemi di coordinate ci aiutano a gestire in particolare i sistemi italiani, mentre le nuove funzionalità nell’uso delle nuvole dei punti, come l’estrazione dei piani di sezione e lo snap intelligente rendono ancora più facile l’uso di questi importanti rilievi dell’esistente.

Leggi qui l’articolo che ho dedicato alle novità del CAD più diffuso al mondo

DaSuperficieaSolido3D

Bene, venendo alle novità specifiche di AutoCAD Civil 3D 2016.

  • Un primo punto importante: nel Country Kit italiano, per quanto riguarda la progettazione stradale: ora sono disponibili sia il diagramma delle velocità che le verifiche dei tracciati, il tutto naturalmente in base alla normativa italiana. Grazie davvero ai tecnici italiani che ci hanno lavorato!
  • Un secondo punto riguarda l’integrazione nella barra degli strumenti di una funzionalità che era disponibile come modulo aggiuntivo all’interno dei Productivity Tools, scaricabili dal sito della Subscription: Autodesk Point Cloud Surface Extraction.
    Questa nuova funzionalità permette di gestire ancora meglio di prima le nuvole di punti rilevate con il laser scanner, per estrarre le Superfici TIN necessarie a Civil 3D per la progettazione. Ora è possibile anche definire la distanza tra i punti utilizzati, per cambiare la percentuale di punti che verranno incorporati nella nuova Superficie TIN.
  • Anche il Productivity Pack 1 di cui ti avevo scritto qui, è stato integrato in AutoCAD Civil 3D 2016 per permettere di:
    1. Leggere direttamente i modelli di Autodesk InfraWorks 360 per caricare i dati necessari per le operazioni di progettazione esecutiva. Qui ti ho descritto questa novità, anche grazie ad un video. Questo significa mettere a disposizione di AutoCAD Civil 3D tutti i dati del mondo, scaricabili grazie al fantastico Model Builder di cui ti ho scritto qui.
    2. Creare solidi 3D di AutoCAD da modelli di superfici TIN e reti di condotte a gravità ed in pressione. Puoi quindi fornire all’esterno questi oggetti a chi utilizza, per esempio, solo AutoCAD.
    3. Utilizzare un processo ottimizzato per l’immissione ed il bilanciamento di punti, linee e curve.provenienti da rilievi topografici, grazie al nuovo Editor geometria coordinate.

InfraWorks-Strade

infrastructure-design-suite-premium-2016-badge-256pxTi ricordo, infine, che se ancora hai una semplice licenza di AutoCAD Civil 3D, ti è molto conveniente passare alla Suite dedicata al mondo delle Infrastrutture, versione Premium o Ultimate. Solo in questo modo, infatti, potrai utilizzare tutti i suoi magnifici moduli aggiuntivi:

  • Autodesk Bridge Module
  • Autodesk Geotechnical Module
  • Autodesk Rail Layout Module
  • Autodesk Storm and Sanitary Analysis
  • Autodesk River and Flood Analysis Module

Inoltre avrai a disposizione una Suite di altri software: AutoCAD, AutoCAD Map 3D, AutoCAD Raster Design, Autodesk NavisWorks (Simulate o Manage), Autodesk 3ds Max, Autodesk Revit (Structure o completo), Autodesk Robot Structural Analysis Professional (solo per la Ultimate). Per non parlare dei servizi Cloud, tra i quali il notevole Autodesk InfraWorks 360 LT.

Se hai il contratto di Subscription attivo potrai godere di ulteriori moduli, come ad esempio il Civil Engineering Data Translator per scambiare dati BIM con il mondo Bentley.

Per approfondire puoi leggere il documento Question&Answers in inglese qui sotto:

Oppure fai clic qui per scaricare il documento Questions & Answers in inglese su AutoCAD Civil 3D 2016

Novità: qui tutti i video su YouTube che ti mostrano le novità

Fai clic qui per il sito ufficiale italiano di AutoCAD Civil 3D

Fai clic qui per la Knowledge Base Autodesk su AutoCAD Civil 3D (in inglese)

Fai clic qui se ti interessano le novità per gli sviluppatori (in inglese)

Leggi le novità di AutoCAD Civil 3D 2015

Leggi le novità di AutoCAD Civil 3D 2014

Leggi le novità di AutoCAD Civil 3D 2013

L’Help Online di AutoCAD Civil 3D 2016 in inglese (per ora)

Alla prossima!
GimmiGIS