Riparte il corso GIS gratuito su GEOforUS

AutoCAD Map 3D con immagine da satellite LandsatAutoCAD Map 3D alle prese con una immagine da satellite Landsat
fornita nei dati per le esercitazioni del corso GIS

E’ con grande piacere che ti annuncio che sta ripartendo il corso GIS gratuito pubblicato da GEOforUS.
Purtroppo è passato un po’ di tempo dalla pubblicazione dell’ultima lezione, ma come per tutte le iniziative basate sul volontariato occorre tenere conto degli impegni di tutti.
Del resto l’obiettivo, lanciato da Giovanni Biallo, è molto ambizioso: rendere disponibile un corso GIS multipiattaforma per una dozzina di software GIS desktop, sia commerciali che Open Source. Naturalmente ho aderito con grande piacere, insieme al baldo Alessandro dal Maso di Abitat.

Intanto puoi già scaricare liberamente le prime tre lezioni di AutoCAD Map 3D, facendo clic sul titolo:

Post Scriptum: vista la scomparsa del portale GEOforUS, che ospitava il corso GIS, ho pubblicato di nuovo tutte e 5 le lezioni qui. Buon download e buon corso!

0 – Introduzione al software: genealogia del software, eventuali procedure di installazione, gruppi di funzionalità, peculiarità, moduli aggiuntivi
1 – Caricamento, visualizzazione e consultazione dei dati vettoriali
2 – Caricamento, visualizzazione e consultazione dati raster (dtm, cartografia, ortofoto, immagini satellitari)

Queste lezioni sono state già scaricate migliaia di volte, ed è con un pizzico di orgoglio che posso dire che le più scaricate sono quelle su AutoCAD Map 3D 🙂
Trovi le lezioni per tutti gli altri software GIS desktop a questo link.

Il programma per le prossime lezioni è il seguente:
3 – Integrazione dati vettoriali, raster e CAD
4 –  I sistemi di coordinate usati in Italia (conversioni)
5 – Vestizione dei dati per la visualizzazione e la stampa
6 – Selezioni alfanumeriche e geografiche
7 – Editing dei dati (funzionalità di base)
8 – Analisi spaziale vettoriale (overlay, buffer, ecc.)
9 – I servizi di interoperabilità (wms, wfs)
10 – Pubblicazione sul web dei dati geografici

La prossima lezione, la n.3 dedicata all’integrazione dei dati vettoriali, raster e CAD, la sto iniziando in questi giorni: naturalmente ti avviserò appena sarà pubblicata.

Attenzione: per poter seguire le lezioni del corso è necessario utilizzare dei dati GIS di esempio, gentilmente resi disponibili dalla Regione Abruzzo. Anche questi dati sono liberamente scaricabili: fai clic qui per scaricare i dati per le esercitazioni.

Buon download!
GimmiGIS

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2011/05/riparte-il-corso-gis-gratuito-su-geoforus/