Tag: Decreti BIM

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e l’adozione del BIM in Italia

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza sta dando una notevole spinta all’adozione del BIM in Italia.

Digitalizzazione ed infrastrutture sono due delle sei “missioni” del Piano, che infatti finanzierà 57 grandi opere, da realizzarsi entro tre anni (tre!): ferrovie Alta Velocità ed Alta Capacità, strade, autostrade, caserme, opere idrauliche, porti, metropolitane.

Per facilitarne la realizzazione, sono stati nominati 29 commissari, sull’esempio di quello che ha facilitato la realizzazione del ponte San Giorgio di Genova, in seguito al tragico crollo del ponte Morandi.

Bene, mi è sembrato utile, allora, registrare un video che ripercorre lo stato dell’arte del BIM in Italia.

Video pubblicato dal nuovo sito Makeanywhere, che ti consiglio di seguire: è giovane, ma crescerà… 🙂

Il nuovo sito è realizzato da Datech Solutions, a cui mi pregio di appartenere: è la divisione di Tech Data specializzata in soluzioni a valore aggiunto per Autodesk ed il suo canale di rivenditori.

Questi i contenuti del video sul BIM in Italia:

  • Una panoramica dei primi progetti BIM realizzati in Italia, a partire dal mitico teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano, che è già stato realizzato.
  • I decreti BIM: quello del 2017, il cosiddetto decreto Baratono e quello approvato nell’ambito del decreto Facilitazioni in luglio del 2021.
  • Il ruolo della norma UNI sul BIM, la 11337, e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  • Indicazioni per il passaggio dal CAD al BIM
  • Il flusso di lavoro della progettazione BIM orizzontale e verticale, illustrato principalmente con esempi italiani

Guarda (ed ascolta) il video sul BIM in Italia con un clic qui

Buona visione!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2022/04/piano-nazionale-di-ripresa-e-resilienza-e-ladozione-del-bim-in-italia/