BIM per le infrastrutture: novità di Civil 3D aggiornamento 2019.2

Dopo il grande passo avanti di agosto, che ha potenziato la progettazione BIM delle ferrovie ed introdotto molte novità, è disponibile da pochi giorni un nuovo aggiornamento di Autodesk Civil 3D, il 2019.2.
Direi che Autodesk si sta dando da fare 🙂

Puoi già scaricare ed installare l’aggiornamento di Civil 3D 2019.2 grazie alla tua fedele Autodesk App:

Oppure puoi scaricare l’aggiornamento nel portale riservato agli abbonati Autodesk. Se dopo aver fatto login scegli: Gestisci prodotti e download, gentilmente ti segnala tutti gli aggiornamenti disponibili.

Vediamo subito tutte le novità nei dettagli, con l’aiuto di alcuni video…

  1. Nuovi comandi per l’aggiunta del bordo delle banchine nella piattaforma ferroviaria

Questa novità consolida e migliora ulteriormente la progettazione ferroviaria, già rivoluzionata dall’aggiornamento precedente di Civil 3D. Nella nuova scheda dedicata alle ferrovie della Barra Multifunzione sono state aggiunti tre nuovi comandi per la creazione, modifica ed esportazione del bordo delle banchine. Vengono utilizzate le linee caratteristiche del modellatore ferroviario, che possono essere utilizzate come base o come obiettivo del bordo, le stesse possono essere esportate in formato .csv (testo separato da virgole) per altre applicazioni.

2. Miglioramenti  nell’uso dei comandi trasparenti grazie a nuove interfacce

Si tratta di un miglioramento che rende molto più comodi da usare i comandi trasparenti, quelli che possono essere utilizzati all’interno di altri comandi, per definirne i parametri. Ad esempio, consentono di calibrare un pendio specificando il punto di partenza, la pendenza e la lunghezza di una tangente. Queste funzioni richiedevano una certa esperienza con i prompt dei comandi perché la sequenza dei parametri da introdurre può essere complessa. Le nuove interfacce sono più intuitive e facilitano notevolmente l’uso di comandi trasparenti, lasciando invariata la vecchia modalità d’uso, per chi abbia già l’abitudine di usarli.

Qui il link al video YouTube, oppure guardalo qui sotto:

3. Aggiunta nelle viste profilo di etichette ed indicatori in corrispondenza delle intersezioni 


Questo è un altro passo avanti importante nell’ottimizzazione delle geometrie 3D. Quando gli assi e le linee di base di due modellatori si intersecano, ora è ora possibile visualizzarli automaticamente nella Vista Profilo. Se è un asse, viene indicato con una linea verticale. Se una vista profilo è associata all’asse incrociato, un simbolo visualizza il punto di incrocio. Se vengono incrociate altre caratteristiche lineari, i punti di attraversamento i vengono indicati con dei punti.  Attenzione: il nuovo comando non appare immediatamente nella Barra multifunzione, occorre aprire il menu a discesa.

Qui il link al video YouTube,  oppure guardalo qui sotto:

4. Maggiore flessibilità nei percorsi dei progetti di scelta rapida dei dati

I percorsi di collegamento dati ora supportano l’UNC (Universal Naming Convention o Uniform Naming Convention). Questo è uno standard nel modo in cui viene definito un percorso file e Civil 3D ora include questo standard.

5. Miglioramenti nell’importazione ed esportazione LandXML

Quando importi un LandXml aggiornato, puoi scegliere di aggiornare gli oggetti di Civil 3D nel Dwg, e di creare un set di proprietà per i dati associati.

Bene, non è un aggiornamento strategico, ma sono sicuro che molte delle novità introdotte ti saranno utili.

Per maggiori informazioni sull’aggiornamento 2019.2 di Civil 3D fai clic qui per l’help online in inglese.
Per ora l’Help online in lingua italiana, ho controllato, non è ancora aggiornato.

Se vuoi approfondire le ultime novità di Civil 3D 2019 puoi leggere questi miei articoli:

Buon aggiornamento!
Giovanni Perego

 

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2018/12/bim-per-le-infrastrutture-novita-civil-3d-aggiornamento-2019-2/