InfraWorks, la progettazione BIM dei ponti, il foglio di calcolo ed una x mancante…

Se segui questo Blog, avrai notato che Autodesk InfraWorks sta diventando molto bravo nella progettazione dei ponti.

Lo puoi vedere nel dettaglio qui. E nonostante sia già bravo, la Roadmap che descrive il futuro di InfraWorks promette ulteriori miglioramenti.

Una delle belle novità della versione 2020, rilasciata la scorsa primavera, sta nella possibilità di esportare tutti i parametri del ponte di InfraWorks in un foglio di calcolo, per poterli modificare molto più facilmente.

Il vantaggio è notevole. Ad esempio, per modificare le distanza tra le pile, al posto di doverle selezionare una per una, inserire il nuovo valore ed attendere la rigenerazione del modello, è possibile modificare tutti i valori delle distanze nel foglio di calcolo in un colpo solo, salvarlo e poi chiedere ad InfraWorks di aggiornare il ponte tutto insieme, rileggendo il foglio di calcolo.

Qui sotto il video che presenta la nuova e bella funzionalità:

Bene, quando sono andato a provare, ho incontrato delle difficoltà, ma con l’intervento del Supporto Autodesk (Grazie Wojtek!) ho risolto il problema. 🙂

Ti spiego come…

Il comando che esporta i parametri del ponte in un foglio di calcolo

Prima di tutto il problema si presenta solo se usi la versione in lingua italiana.
Una prima soluzione infatti, è quella di cambiare la lingua di InfraWorks in Inglese (basta un attimo, ed un riavvio) e tutto funziona correttamente.

Ma ancora meglio, basta una x, per continuare ad usare la versione italiana.

Infatti, il problema è che per qualche strano motivo, con la versione italiana il foglio di lavoro, viene creato con l’estensione .xls, (che è quella superata), e non .xlsx (che è quella attuale).

Basta allora aggiungere, a mano, la x alla fine dell’estensione del foglio di calcolo, prima di salvarlo per la prima volta, per risolvere il problema.

A questo punto puoi cambiare i valori nel foglio di calcolo, (solo quelli che appaiono in blu), salvarlo e poi chiedere ad InfraWorks di rileggerlo per aggiornare il tuo ponte.

Bene, il Supporto Autodesk, che di nuovo ringrazio è già al corrente del problema, che sono sicuro verrà risolto al più presto.

Nel frattempo, spero che questo post ti possa essere utile, sia nel capire le grandi potenzialità di InfraWorks nella progettazione dei ponti, sia nell’evitare perdite di tempo, se vuoi applicare la bella funzione di cui ti ho parlato.

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/02/infraworks-la-progettazione-bim-dei-ponti-il-foglio-di-calcolo-ed-una-x-mancante/