Category: Autodesk

Guarda il Webinar sulla progettazione stradale e la verifica normativa italiana

Sono lieto di annunciarti che è disponibile la registrazione del Webinar Autodesk del 12 dicembre 2019, dedicato alla progettazione stradale con Civil 3D ed alla verifica rispetto alla normativa italiana.

Tenuta dall’ottimo ing. Salvatore Macrì, Technical Sales Specialist AEC di Autodesk, e grazie al contributo di due progettisti stradali di PRO ITER, il Webinar presenta l’utilizzo del Country Kit italiano di Autodesk Civil 3D all’interno del processo di progettazione stradale per il controllo normativo secondo il Decreto Ministeriale N. 6792 del 05/11/2001, ed in particolare:

  • Verifica planimetrica
  • Verifica altimetrica
  • Diagramma di velocità
  • Diagramma di visibilità
  • Allargamento in curva
  • Perdita del tracciato

Ecco tutte le informazioni utili per seguire il Webinar registrato:

Occorre registrarsi per accedere.
Attenzione: il webinar inizia a 16 minuti e 10 secondi.
Clic qui per seguire il il webinar registrato

Inoltre puoi visitare qui la pagina Autodesk che contiene tutti i Webinar registrati disponibili per il mercato AEC (Architecture, Engineering and Construction).

Se ti interessa approfondire, puoi leggere:

Buona visione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/guarda-il-webinar-sulla-progettazione-stradale-e-la-verifica-normativa-italiana/

Disponibile l’aggiornamento 2020.2 di Autodesk InfraWorks

InfraWorks è molto forte nella progettazione dei ponti, e con questa versione migliora ancora

Da qualche giorno è disponibile l’aggiornamento di Autodesk InfraWorks alla nuova versione 2020.2.

Lo puoi installare grazie alla tua fedele Autodesk App:

Come appare l’aggiornamento 2020.2 di InfraWorks nella Autodesk App

Una volta installato l’aggiornamento, potrai sfruttare tutte le novità:

  • Migliorata la gestione di dati ed attributi nella connessione ad ArcGIS e per le esportazioni in FGDB
  • Migliorata la modellazione dei ponti, grazie alla gestione dei dispositivi a supporto parametrico
  • Migliorato lo strumento di simulazione del traffico che supporta meglio rotatorie, curve a sinistra e percorsi ad U.
  • Migliorata la gestione della georeferenziazione durante l’inserimento di modelli 3D, in particolare RVT ed FBX.

Trovi tutti i dettagli sulla nuova versione nel Blog Autodesk Infrastructure Reimagined e nell’Help online di InfraWorks, per ora solo in lingua inglese.

Bene, ora il prossimo passo, immagino, sarà il rilascio della versione 2021 in primavera. Se vuoi approfondire, puoi seguire questi link:

Grazie a tutti alla prossima!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/disponibile-laggiornamento-2020-2-di-autodesk-infraworks/

Non perderti il Webinar sulla progettazione parametrica delle infrastrutture il 28 gennaio

Martedì prossimo, il 28 gennaio, terrò un Webinar sulla progettazione parametrica di infrastrutture, organizzato con gli amici di Orienta+Trium.

Si tratta di un tema molto importante ed innovativo: ti mostrerò cosa è possibile ottenere, utilizzando Autodesk Civil 3D 2020, grazie a Dynamo BIM, che secondo me è la novità più importante di quest’anno per il mondo BIM per le infrastrutture.

Dynamo, già molto noto in ambiente Revit, ora è disponibile anche per Autodesk Civil 3D, con tutto il suo ambiente di programmazione visuale Open Source.

Permette ai progettisti civili di ottenere risultati inaspettati e parametrici, ad esempio per le strutture di supporto a strade ed autostrade o nell’armamento ferroviario, di migliorare l’interoperabilità tra BIM orizzontale (Civil 3D) e BIM verticale (Revit), nonché di automatizzare le operazioni ripetitive.

Dynamo permette un vero e proprio cambio di paradigma: è importante capire subito come funziona: ti anche darò tutte le dritte per iniziare….

Non ti resta che iscriverti subito al Webinar gratuito con un clic qui

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/non-perdere-il-webinar-sulla-progettazione-parametrica-delle-infrastrutture-il-28-gennaio/

Ciao ciao Windows 7!

Da oggi Windows 7 non è più supportato.

Per chi usa software Autodesk, vale tutto quello che ti avevo scritto qui.

Addio Windows 7, è stato bello!

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/ciao-ciao-windows-7/

Disponibile la Roadmap per Autodesk Civil 3D: ora il quadro per le infrastrutture è completo

Pochi giorni fa, nel Blog Autodesk dedicato alle infrastrutture, Infrastructure Reimagined, è stata pubblicata la Roadmap di Autodesk Civil 3D.

Il pilastro della soluzione BIM per le infrastrutture quest’anno ha visto novità davvero importanti: l’apertura alla progettazione parametrica grazie all’introduzione di Dynamo, la nuova collaborazione con il mondo GIS grazie alla connessione con ArcGIS di ESRI, ed infine l’integrazione con Autodesk BIM 360 Design per la collaborazione dei progettisti in Cloud.

E scusate se è poco: Autodesk sta davvero investendo, nella consapevolezza che il settore delle infrastrutture è strategico nel mercato della progettazione e delle costruzioni.

Non possiamo che esserne felici anche in Italia, visto che da noi è proprio il settore delle infrastrutture il primo a dover affrontare l’obbligo del BIM negli appalti pubblici, a causa degli importi definiti dal Decreto Ministeriale n.560 del 2017, noto anche come Decreto BIM o Decreto Baratono.

A proposito: da quest’anno la soglia è scesa da 100 a 50 milioni di Euro. E l’anno prossimo saranno 15… Finché dal 1^ gennaio 2025 sarà pari a zero…

Bene, ora possiamo sapere cosa succederà nelle prossime versioni di Civil 3D: ma non solo, visto che in dicembre dell’anno scorso è stata pubblicata la Roadmap di Autodesk InfraWorks, che con Civil 3D collabora strettamente.

Quindi possiamo farci il quadro completo per le le infrastrutture, ed è davvero un bel quadro. Ho letto attentamente la Roadmap, eccoti i miei commenti…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/disponibile-la-roadmap-per-autodesk-civil-3d-ora-il-quadro-per-le-infrastrutture-e-completo/

Aggiorna il tuo Dynamo per Civil 3D 2020: disponibile l’Update 2

Dynamo per Civil 3D, rilasciato la primavera dell’anno scorso insieme a Civil 3D 2020, rappresenta un vero cambio di paradigma per le infrastrutture, perchè rende disponibili gli strumenti di programmazione visuale che permettono di ottenere nuovi ed incredibili risultati.

Sta crescendo molto velocemente: Rilasciato in aprile del 2019, insieme a Civil 3D 2020, l’Update 1 di Dynamo per Civil 3D è uscito in ottobre, mentre da pochi giorni è stato rilasciato l’Update 2.

Quindi è importante mantenerlo sempre aggiornato per approfittare delle nuove funzionalità, che puoi leggere qui. Sottolineo soprattutto il rilascio di Dynamo Player, che rende più facile l’esecuzione degli script di Dynamo, anche per chi non lo conosce.

Aggiornare Dynamo è molto semplice: basta aprire la Autodesk App, con un clic sulla piccola freccia in basso nel tuo PC, e poi sull’icona giusta, per avere la lista di tutti gli aggiornamenti del software che hai effettivamente installato sul PC.

E poi un clic su Aggiorna per concludere l’operazione…

Puoi leggere le note di rilascio qui.
Nell’Help online di Civil 3D 2020 qui trovi l’elenco delle nuove funzionalità rese disponibili dall’Update 2

Buon aggiornamento!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/aggiorna-il-tuo-dynamo-per-civil-3d-2020-disponibile-lupdate-2/

Guarda il Webinar registrato: la condivisione del progetto BIM in Cloud

Una delle maggiori innovazione introdotte dal metodo BIM è proprio la collaborazione: tra progettisti, tra questi ed i committenti e le imprese.

Collaborazione significa predisporre ed utilizzare un Ambiente di Condivisione dei Dati in Cloud: ACDat secondo la norma UNI 11337 o CDE (Common Data Environment) secondo le PAS inglesi.

In Italia, il Decreto Baratono (n.560 del 2017), lo prescrive alle Stazioni Appaltanti per poter emettere bandi di gara pubblici. Ma nei fatti, la crescita a cui stiamo assistendo nell’adozione del BIM lo rende indispensabile per tutti.

Ovviamente non basta un ambiente di condivisione qualsiasi: occorre un ambiente dedicato, che riconosca i modelli BIM, ti permetta di visualizzarli, interrogarli e commentarli direttamente nel browser, di gestire le richieste, controllare le interferenze, gestire il cantiere e molto altro ancora.

E chi meglio di Autodesk, che conosce a fondo il BIM, può offrirti l’ambiente per la condivisione dei tuoi dati?

Per questo insieme agli amici di Man and Machine abbiamo registrato e reso liberamente disponibile un Webinar su questo tema, per presentarti la soluzione di condivisione in Cloud già integrata con i software di progettazione BIM che conosci:

Fai clic qui per guardare il Webinar registrato

Buona visione e tanti auguri di buone feste!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/12/guarda-il-webinar-registrato-la-condivisione-del-progetto-bim-in-cloud/

Disponibile la Roadmap di Autodesk InfraWorks: ne vedremo delle belle…

Pochi giorni fa, nel Blog Infrastructure Reimagined è stata pubblicata la Roadmap di Autodesk InfraWorks.

Il nostro software preferito sta crescendo ad una velocità notevolissima: ti basta leggere i miei articoli di aprile sulla versione 2020 e di settembre sulla versione 2020.1 per vedere quante importanti novità sono state rilasciate nell’interfaccia, nella connessione tra BIM e GIS, nell’interoperabilità con Civil 3D e Revit e così via.

Bene, ora possiamo sapere cosa succederà nelle prossime versioni.

Più o meno, perchè naturalmente la Roadmap è solo una previsione di massima, preceduta da un ampio disclaimer, che sottolinea che Autodesk non promette o garantisce verranno rilasciate tutte le funzionalità, né precisa i tempi. Ma resta molto interessante per capire quali sono le priorità e cosa, prima o poi, avremo a disposizione.

Vediamo le novità nel dettaglio…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/12/disponibile-la-roadmap-di-autodesk-infraworks-ne-vedremo-delle-belle/

La condivisione del progetto BIM in Cloud: vieni a conoscerla al Webinar del 17 dicembre

Ti aspetto il 17 dicembre alle 11.00 per il Webinar organizzato dagli amici di NKE, dove ti presenterò la soluzione Autodesk per la condivisione dei dati BIM nel Cloud.

L’adozione del BIM, infatti, rende sempre più indispensabile un ambiente di condivisione dei dati dedicato: lo richiede alle Stazioni Appaltanti il Decreto Baratono (n.560 del 2017), lo prescrive la norma UNI 11337 sul BIM.

Lo rende indispensabile, nei fatti, la sempre maggiore richiesta di collaborazione tra i progettisti e le imprese di costruzione.

I sistemi utilizzati finora, come email, servizi di deposito dati in Cloud, ed anche i più evoluti sistemi VPN, non possono sostituire un ambiente dedicato, che sa come trattare i modelli BIM e permette non solo di condividerli, ma anche di visualizzarli e commentarli, e soprattutto di governare il flusso di informazioni che li riguardano.

Vieni a scoprire la soluzione di condivisione già integrata con i software di progettazione BIM che conosci:

Fai clic qui per l’iscrizione gratuita

Ti aspetto martedì 17 dicembre!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/12/la-condivisione-del-progetto-bim-in-cloud-vieni-a-conoscerla-al-webinar-del-17-dicembre/

Connettere AutoCAD Map 3D ed Autodesk Civil 3D a Google Maps e Google Earth

Il modello 3D della città di Siena
Grazie Regione Toscana per i dati geografici Open

Come faccio a connettere AutoCAD Map 3D o Autodesk Civil 3D a Google Maps?

E’ una domanda ricorrente, che ricevo soprattutto da persone con anni di esperienza, perchè molti si ricordano l’Estensione di AutoCAD Map 3D per Google Maps, di cui nella mia precedente vita GIS, scrissi anch’io, ad esempio qui.

Era una Estensione Beta, quindi sperimentale, ed aveva suscitato grande interesse, perchè permetteva di ottenere i dati geografici di pressoché tutto il mondo: principalmente il Modello Digitale di Elevazione e le Ortofoto.

Purtroppo è stata ritirata da tempo, ma attenzione: ora c’è una soluzione migliore.

Autodesk, infatti, ha voluto seguire un percorso diverso, più articolato ma anche più efficace per metterti a disposizione gli stessi dati, e molti di più, come strade, ferrovie, edifici e così via.

Eccomi quindi a spiegarti nel dettaglio come ottenere facilmente Ortofoto, Modelli Digitali di Elevazione, e molti altri dati GIS di qualsiasi parte del mondo, con AutoCAD Map 3D ed Autodesk Civil 3D, anche grazie al fantastico Autodesk InfraWorks…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/12/connettere-map-3d-e-civil-3d-a-google-maps/