Category: AEC Collection

Il futuro della progettazione BIM: vieni all’evento Autodesk a Milano il 5 dicembre

Dopo la tappa di Roma, ecco arrivare a Milano il Tour di Autodesk sul futuro della progettazione BIM, intitolato Autodesk Future of Making, giovedì 5 dicembre nel pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 presso Officine del Volo, in via Mecenate 76/5.

Autodesk ha il piacere di invitarla all’evento dedicato ai professionisti di settore, per confrontarsi sul futuro dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni.
Una mezza giornata di scambio e condivisione per
esplorare tecnologie innovative, conoscere i trend, scoprire i successi di altri professionisti e incontrare i leader che stanno trasformando questo mercato.
Saranno sviluppate tematiche quali l’intelligenza artificiale, il design generativo, la stampa 3D, l’Internet of things, la prefabbricazione e l’industrializzazione delle costruzioni.
Potrà inoltre scoprire
come ridurre i ritardi e gli errori, ottimizzare i costi e migliorare la comunicazione tra tutte le parti interessate nel processo di progettazione, costruzione e gestione.

Il programma è in via di definizione, ma sono già previsti interventi di Carlo Leone, Territory Sales manager Autodesk Italy Iberia & Med AEC, dell’arch. Lorenzo Bellicini, presidente del CRESME, che mi capita spesso di citare per le sue accurate analisi del mercato dell’edilizia, dell’amico ing. Salvatore Macrì, Technical Sales Specialist AEC Autodesk, specializzato nelle infrastrutture, oltre a testimonianze BIM di SWS Digital e Tecnimont, del grande formatore Luigi Santapaga di Forma Mentis, dell’Italiano su Marte, ing. Max Moruzzi di Autodesk.

Personalmente, non perderò l’occasione per essere presente!
Se parteciperai, ci vediamo lì…

Clic qui per il programma e per l’iscrizione gratuita.
Affrettati: i posti sono limitati

Ci vediamo a Milano il 5 dicembre.
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/11/il-futuro-della-progettazione-bim-vieni-allevento-autodesk-a-milano-il-5-dicembre/

Autodesk Civil 3D ora permette di collaborare in Cloud, grazie a BIM 360 Design

Dal 30 ottobre 2019, cioè da ieri, è disponibile Autodesk Collaboration per Civil 3D, Per gli amici C4C3D, nell’ambito di Autodesk BIM 360 Design.

Si tratta di un passo avanti molto importante per la soluzione Autodesk per le infrastrutture, perchè permette agli utilizzatori di Civil 3D, come da tempo avviene con Revit, di collaborare direttamente sui progetti in Cloud, grazie alla piena integrazione con BIM 360 Design.

Novità che si somma alla disponibilità di Dynamo per Civil 3D (aprile 2019) ed alla possibilità di collaborare con il mondo GIS, (settembre 2019) a dimostrazione del forte investimento di Autodesk nel settore delle infrastrutture.

Attenzione: la novità di C4C3D non consiste solamente della condivisione di file, che del resto è nativa in BIM 360, né della mera visualizzazione dei Dwg di Civil 3D in Cloud, già disponibile da tempo, grazie al Large Model Viewer di tutti i moduli di BIM 360…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/10/autodesk-civil-3d-ora-permette-di-collaborare-in-cloud-grazie-a-bim-360-design/

Disponibile l’Update 1 di Dynamo per Civil 3D

Dynamo per Civil 3D rappresenta un vero cambio di paradigma per le infrastrutture, perchè rende disponibili gli strumenti di programmazione visuale: sia per ottenere nuovi ed incredibili risultati, che per migliorare l’interoperabilità con Revit ed automatizzare le operazioni ripetitive.

E’ importante però mantenere sempre aggiornato il software, per approfittare delle ultime soluzioni ai problemi noti e delle nuove funzionalità.

Aggiornare il software Autodesk ormai è molto semplice: ti basta aprire la fedele Autodesk App, per avere la lista di tutti gli aggiornamenti del software che hai effettivamente installato sul PC. Per l’installazione basta un click.

Per questo, ti segnalo il rilascio dell’Update 1 di Dynamo per Civil 3D: puoi leggere le note di rilascio qui ed i problemi risolti qui.

Buona installazione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/10/disponibile-lupdate-1-di-dynamo-per-civil-3d/

Cartografia catastale ed ortofoto di Bing sovrapposte con AutoCAD Map 3D e Civil 3D

Due anni fa, ti annunciai qui la disponibilità della cartografia catastale italiana online, attraverso il servizio WMS, lo standard di comunicazione cartografico via internet che trasmette i dati raster.

Purtroppo viene diffusa con una licenza chiusa, la CC-BY-NC-ND 4.0, a mio parere inopportuna ed in contraddizione con la direttiva europea INSPIRE. Ma detto questo, veniamo a noi, ed a come sfruttare al meglio questa cartografia, con AutoCAD Map 3D ed Autodesk Civil 3D.

Premesso che qui ti ho spiegato come utilizzare la Cartografia catastale, mentre qui ti ho spiegato come utilizzare le ortofoto di Bing, cosa ne dici di utilizzarle entrambe, sovrapposte tra di loro?
Magari con la cartografia catastale semi-trasparente come nell’immagine. Vediamo subito come fare…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/10/cartografia-catastale-ed-ortofoto-di-bing-sovrapposte-con-autocad-map-3d-e-civil-3d/

Ti aspetto al Webinar sulla progettazione parametrica delle infrastrutture il 17 settembre

PS: il Webinar si è tenuto felicemente, con grande partecipazione di pubblico e molte domande al termine, a cui sono stato felice di rispondere.

Puoi guardare la registrazione nel canale YouTube di NKE qui.

Buona visione!

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/09/ti-aspetto-alla-webinar-sulla-progettazione-parametrica-delle-infrastrutture-il-17-settembre/

Disponibili i moduli Geotecnico e di Analisi Idraulica Fluviale per Autodesk Civil 3D 2020

Autodesk ha rilasciato nelle scorse settimane diversi moduli aggiuntivi di Civil 3D 2020, di cui due sono particolarmente importanti.

Il primo è il modulo Geotecnico, immortalato nell’immagine qui sopra.

Permette di ricostruire la stratigrafia del sottosuolo, in base ai sondaggi effettuati: molto utile per supportare i progetti stradali, ferroviari e di ponti con tutte le informazioni geologiche necessarie.

Disponibile in lingua inglese, lo puoi installare tranquillamente anche sul tuo Civil 3D in italiano.
Leggi qui le note di rilascio.

Se vuoi approfondire i contenuti del modulo Geotecnico, leggi il mio articolo qui.

Il secondo è il modulo di analisi idraulica fluviale, si chiama River and Flood Analysis, per gli amici RFA.

Ti permette di integrare il solutore idraulico più noto e diffuso, HEC-RAS (che sta per Hydrologic Engineering Center’s River Analysis System) nell’ambiente di Civil 3D, risparmiando davvero molto tempo nell’inserimento dei dati per le sezioni, ed integrando i risultati nel tuo ambiente di lavoro preferito.

Ti ricordi il mio articolo mai più inondazioni“? E’ del 2011, sono ormai 8 anni ce questo modulo viene utilizzato efficacemente, unitamente a quello per l’analisi idraulica dei canali e delle condotte, Storm and Sanitary Analysis, che viene fornito insieme al tuo Civil 3D, ti basta attivare una apposita opzione durante l’installazione per averlo a disposizione.

Anche River and Flood Analysis è disponibile in lingua inglese, ma puoi installarlo tranquillamente sul tuo Civil 3D in italiano.
Leggi qui le note di rilascio.

Puoi vedere RFA in azione grazie ad un video che ho pubblicato in questo articolo.

Naturalmente puoi già scaricare i moduli Geotecnico e River and Flood Analysis grazie alla tua fedele Autodesk App, oppure dal portale Autodesk Account, se hai un abbonamento attivo ad AutoCAD Civil 3D, AEC Collection oppure Infrastructure Design Suite, versione Premium o Ultimate.

Come avrai già notato, Civil 3D è ricco di moduli aggiuntivi e software collegati: se vuoi saperne di più per capire tutte le sue enormi potenzialità leggi questo articolo.

Buona installazione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/08/disponibili-i-moduli-geotecnico-e-di-analisi-idraulica-fluviale-per-autodesk-civil-3d-2020/

Aggiorna il tuo software Autodesk entro il 3 agosto: soprattutto Revit e BIM 360 Design

Un’informazione importante: nel caso ti sia sfuggito, Autodesk ha annunciato che il 3 agosto aggiornerà i suoi servizi di riconoscimento dell’identità online ed i suoi servizi Cloud allo standard TLS (Transport Layer Security) 1.2, per garantire maggiore sicurezza ai suoi utenti.

Questo problema riguarda gli abbonati con licenza per utente singolo che utilizzano le versioni del software indicate in questa pagina in italiano di Autodesk Knowledge Network.

Il problema non riguarda invece i clienti che utilizzano versioni non incluse nell’elenco ed i clienti che utilizzano licenze permanenti o licenze di rete multiutente.

Come puoi vedere, per la gran parte i software da aggiornare sono delle versioni 2014, 2015 e 2016, ma ci sono delle eccezioni: Autodesk Revit, Revit Cloud Worksharing e BIM 360 Design sono coinvolti anche nelle versioni più recenti, dalla 2017 fino alla 2020.

Per aggiornare il tuo software bastano due minuti: apri la tua fedele Autodesk App e cerca l’aggiornamento da installare, che per Revit appare come qui sotto.

Oppure scarica l’update dal tuo Autodesk Account: tra gli aggiornamenti per Revit cerca Revit personal Accelerator Security Fix per Windows 10 o per Windows 7/8/8.1:

Buon aggiornamento!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/07/aggiorna-il-tuo-software-autodesk-entro-il-3-agosto-soprattutto-revit-e-bim-360-design/

Progettazione parametrica e generativa: ottimizzazione di un tunnel

Voglio proporti un video fantastico, appena pubblicato qui da Paolo Serra in AKN, Autodesk Knowledge Network per gli amici.

L’ho trovato davvero illuminante per capire come si applica la progettazione parametrica e poi quella generativa alle infrastrutture lineari: in questo caso, un tunnel della metropolitana.

Prima di tutto Paolo ha utilizzato Dynamo per Civil 3D per progettare un tunnel formato da conci prefabbricati. Si tratta di tunnel realizzati da frese meccaniche denominate TBM (tunnel boring machine) le cosidette “Talpe” utilizzate di solito per le metropolitane. E fin qui, se hai già letto gli articoli che ti ho proposto qui e qui su Dynamo per Civil 3D nulla di nuovo.

Ma il bello è che il tunnel è basato su parametri variabili, come il raggio interno e le misure ed il numero dei conci. E qui entra in gioco la progettazione generativa, grazie a Project Refinery…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/07/progettazione-parametrica-e-generativa-ottimizzazione-di-un-tunnel/

Progettazione BIM di ponti: iscriviti al Webinar gratuito di mercoledì 10 luglio

Non puoi perderti il Webinar di mercoledì 10 luglio alle ore 11.00, organizzato dagli amici di One Team, dedicato alla progettazione BIM dei ponti.

Ti mostrerò all’opera la soluzione più recente, innovativa ed integrata, che Autodesk mette a disposizione per seguire tutto il flusso di lavoro: dal piano di fattibilità in un contesto realistico 3D con Autodesk InfraWorks, alla progettazione definitiva ed esecutiva con Autodesk Revit ed Autodesk Civil 3D.

Al termine, potrai partecipare alla sessione di “Domande e Risposte” attraverso la modalità chat.

Clic qui per iscriverti subito:
la partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati

La tecnologia ha fatto davvero passi da gigante, vale davvero la pena aggiornarsi comodamente dal proprio ufficio: basta un clic.

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/progettazione-bim-di-ponti-iscriviti-al-webinar-gratuito-di-mercoledi-10-luglio/

NKE University online il 30 maggio: sono aperte le iscrizioni!

Ti invito volentieri ad NKE University online, un’intera giornata dedicata alle colonne portanti della soluzione BIM Autodesk, organizzato dagli amici di NKE, che di questi eventi online hanno già un’ottima esperienza.

Naturalmente puoi scegliere le sessioni a cui partecipare, tra le sei disponibili, che tratteranno di Autodesk Revit, BIM 360 e Navisworks la mattina, e poi Autodesk Civil 3D, InfraWorks ed il nuovo arrivato per le infrastrutture, Dynamo il pomeriggio.

Cosa aspetti? l’iscrizione è gratuita ma i posti sono limitati…

Clic qui per iscriverti alla NKE University online del 30 maggio 2019

Ci vediamo – virtualmente – lì!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/05/nke-university-online-il-30-maggio-sono-aperte-le-iscrizioni/