Una grande opportunità per il mondo BIM e quello GIS in Italia

Sai cos’è AINOP?

AINOP sta per Archivio Informatico Nazionale delle Opere Pubbliche. Ne abbiamo parlato la scorsa settimana, durante l’intervista sulla collaborazione tra BIM e GIS.

Si tratta di un’iniziativa molto importante, a cura del Ministero delle infrastrutture, nata in seguito al disastro del ponte Morandi di Genova.
Si pone l’obiettivo di costruire, e mantenere un grande database di tutte le opere pubbliche esistenti: ponti naturalmente, ma anche strade, ferrovie, tunnel, porti, edifici….

Un obiettivo davvero ambizioso, ma non più rimandabile in un paese avanzato. C’è da sperare prima di tutto che vengano assegnate le risorse adeguate per la parte pubblica, e che vengano stabiliti in modo efficace i compiti degli enti gestori.

In ogni caso, la costruzione di questo database sarà una grande occasione sia per il mondo BIM che per quello GIS.

Immagine dal sito AINOP

Sarà l’occasione per costruire i modelli BIM non sono per il nuovo, ma anche per tutto l’esistente, un compito enorme, che però potrà permettere, finalmente la manutenzione ed il controllo delle opere pubbliche con le informazioni digitali, finalmente adeguate.

Modelli BIM che dovranno essere connessi alle informazioni GIS, grandissima occasione anche questa per un grande passo avanti nelle informazioni disponibili pubblicamente.

Qualcosa già si vede, nell’applicazione che permette di individuare le opere pubbliche presenti in tutto il territorio italiano.

Immagine dal sito AINOP

Speriamo non ci deluda: converrà tenerlo d’occhio!

Alla prossima
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/02/una-grande-opportunita-per-il-mondo-bim-e-quello-gis-in-italia/