«

»

Feb 20 2017

BIM è collaborazione: Autodesk BIM 360 Team

bim-flussolavoro

Come sai, BIM è collaborazione.

E qual’è il luogo migliore per la condivisione e la collaborazione? La Rete internet, o come si usa adesso chiamarla, il Cloud, la Nuvola…

Sul Cloud condividiamo ormai gran parte della nostra vita, da quando pianifichiamo un viaggio, a quando gestiamo i nostri soldi o pubblichiamo sui Social: questo stesso Blog sta sul Cloud.  E sono già numerose le esperienze di utilizzo della condivisione sulla Nuvola dei dati di progetti BIM, anche complessi, come ad esempio quello presentato da 3TI all’ultimo evento BIMagination.

Bene, ma per noi progettisti BIM non basta certo un servizio generico di condivisione di dati sul Cloud. Certo è comodo, entro certi limiti gratuito, ma troppo limitato, perchè non permette di visualizzare i progetti ed i modelli e tantomeno di discuterli con i collaboratori a distanza.

Ti occorre un servizio Cloud pensato per i progettisti BIM…

bim-360-team-2017-400px-social

Questo servizio Cloud si chiama Autodesk BIM 360 Team.

E disponibile dall’estate dell’anno scorso e va assumendo sempre maggiore importanza nella soluzione BIM complessiva di Autodesk.

Autodesk BIM 360 Team ti permette di condividere e soprattutto visualizzare, anche in 3D, i dati ed i modelli associati ai progetti BIM. La visualizzazione è molto potente, perchè supporta numerosi formati e ti consente di navigare nei modelli, mostrare o nascondere in base a categorie o layer, perfino effettuare sezioni dinamiche ed infine evidenziare e salvare commenti.

Naturalmente puoi condividere anche documenti, immagini, rendering, video, fogli di calcolo, perfino calendari ed eventi. Una volta condivisi, i dati,possono sempre essere scaricati in locale, ma il bello sta nella possibilità di discuterli direttamente sul Cloud, sia in diretta che in differita, aggiungendo commenti e indicazioni e/o utilizzando lo strumento di chat.

Ed il bello è che ti basta la connessione ad internet, quindi puoi accedere da qualsiasi dispositivo ed anche senza aver installato alcun software di progettazione. Puoi usare un Pc o un Mac, un iPad, perfino il tuo smartphone.

L’accesso ai dati naturalmente è regolamentato e sicuro, grazie a nome e password, ed hai 500 Gb  a disposizione per ospitare i dati.

Infine è importante sapere che Autodesk BIM 360 Team rappresenta la base per una serie di applicazioni dedicate a diversi compiti legati alla progettazione BIM ed al cantiere: Autodesk BIM 360 Docs, BIM 360 Glue, BIM 360 Field, BIM 360 Plan ed infine Collaboration per Revit, di cui già ti ho scritto qui.

Bene, tanta roba direi… 🙂

Non ti resta che guardare il video qui sotto per farti un’idea più precisa di come funziona BIM 360 Team.

Se vuoi provare, puoi testare tutte le funzioni grazie alla versione di prova che dura 30 giorni: comincia da qui.

Se vuoi approfondire ti consiglio:

Buona collaborazione!
Giovanni Perego, detto GimmiBIM