BIMagination a Roma: #ADSKRoma

BIMagination-Dominic

Eccomi a raccontarti di BIMagination a Roma, che si è tenuto con notevole successo ieri a Palazzo Montemartini.

Del resto era tale l’interesse che le iscrizioni hanno dovuto essere chiuse già alla fine di marzo. Ed infatti numerosa e qualificata è stata la partecipazione. Ho avuto il piacere di curare la regia dell’evento e di sperimentare per la prima volta lo strumento del sondaggio (Poll) interattivo, che ha permesso ai partecipanti di esprimere la propria opinione in tempo reale. Ma vediamo i dettagli, intervento per intervento…

BIMagination-Carlo

Ha rotto il ghiaccio Carlo Leone, Autodesk, Territory Sales Manager per l’Italia, la Spagna ed il Mediterraneo, che ha sottolineato il valore aggiunto che le nuove tecnologie ed il metodo BIM stanno portando nei mercati dell’edilizia, delle infrastrutture e delle costruzioni.BIMaginationRoma-Poll

A seguire, il sondaggio interattivo, che ho avuto il piacere di preparare e condurre, che ha permesso ai partecipanti di rispondere con lo smartphone, in forma anonima, ad alcune domande.

BIMagination-Sondaggio

In questo modo tutti hanno avuto la possibilità di farsi un’idea non solo sulla provenienza ed settore di attività, ma soprattutto sullo stato di avanzamento e sui benefici attesi dai presenti nell’adozione del BIM. Ed i risultati sono stati lusinghieri, direi oltre le nostre aspettative. Grazie Salvatore per la foto!

A seguire, Dominic Thasarathar, Autodesk Strategist da Londra, ha presentato la visione Autodesk sul Future of Making Things, la rivoluzione che sta modificando profondamente il mondo della progettazione. Puoi vedere Dominic in azione nella prima immagine di questo articolo.

Francesca Federzoni di OICE ha ragionato sul ruolo delle società di ingegneria e della sua associazione nell’implementazione del BIM in Italia, con molte osservazioni interessanti sullo stato di avanzamento del decreto che porterà in 5 anni alla sua completa adozione.

BIMagination-Ilaria

Ilaria Lagazio, Autodesk Senior Technical Sales Specialist ha presentato The Future of Making Things in action, una rassegna molto interessante delle migliori tecnologie che Autodesk propone a supporto non solo della progettazione BIM, ma di tutto il cliclo di vita delle opere.

Astaldi-BIM-Sbagliare

Alfredo de Pascali, corporate BIM Manager Astaldi ha approfondito il punto di vista sul BIM di un General Contractor. L’immagine qui sopra secondo me riassume ottimamente la visione di Astaldi, che di solito non si impegna direttamente nella progettazione, ma si occupa di coordinare ed eseguire.

BIMagination-Astaldi-Telescopio

Tra i numerosi esempi, un opera come l’Extremely Large Telescope in Cile ottiene enormi vantaggi dal modello 3D e dalle informazioni associate.

BIMaginationRoma-OpenProject

Giacomo Bergonzoni, BIM Manager di Open Projectha raccontato dell’implementazione del BIM in OP, paragonato ad una BIM Car, dove le Policy sono le ruote, le persone sono il volante, i processi sono il motore e la carrozzeria è la tecnologia.

Giacomo ha presentato diversi progetti BIM di grande rilievo, dalla manifattura di Bulgari gioielli al Business Park di Milano, fino alle residenze di Masdar City.

BIMaginationRoma-3TI-Progetti2

Infine Alfredo Ingletti, Chairman di 3TI Progetti ha presentato l’esperienza di un grande progetto infrastrutturale: la metro di Doha, dove grazie al metodo BIM è stato possibile coordinare 130 professionisti in diverse nazioni, produrre 35.000 documenti, senza stampare un solo foglio di carta, e risparmiare notevolmente grazie alla diminuzione dei cambiamenti imprevisti, alla verifica delle interferenze, alla notevoli economie nel calcolo dei costi.

ADSKRoma-Social-web

Bene, stanchi ma soddisfatti siamo infine andati a cena per proseguire il discorso personalmente con i partecipanti. Se vuoi leggere delle precedenti puntate di BIMagination:

E’ stato bello #ADSKRoma

Grazie alla wireless di Frecciarossa e tanti auguri di buona Pasqua a tutti!
Alla prossima
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2017/04/bimagination-a-roma-adskroma/