«

»

Giu 30 2017

Da Autodesk Revit al Computo metrico PriMus

Conosci ArchVISION RP?

Si tratta di un plug-in molto interessante per Autodesk Revit, che permette di realizzare dinamicamente il computo metrico delle opere, grazie all’interfaccia con PriMus di ACCA Software.

ArchVISION è sviluppato da MCS Software, che ha appena rilasciato la versione 18, ricca di novità. Supporta Revit (Architecture, Structure ed MEP) dalla versione 2015 all’ultima rilasciata, la 2018, e si interfaccia con PriMus versioni Revolution, Next Generation, Unico, 100 e Power.

La versione 18 di ArchVISION RP include molte novità:

  • Estesa la compatibilità con Revit 2018 (a partire dalla 2015)
  • Lettura e computazione dei parametri personalizzati degli oggetti e delle famiglie da voi realizzate, personalizzate o scaricate dal Web.
  • Completa compatibilità della metodologia di lavoro WBS, le misurazioni associate a famiglie o a singole istanze in Revit potranno essere organizzate nei tre livelli disponibili in PriMus quali Supercategorie, Categorie e Subcategorie.
  • Scelta e configurazione del percorso e del file di computo DCF generato
  • Archiviazione cronologica sino a 9 backup retroattivi del file di computo DCF generato
  • Associazioni più agevoli grazie alla finestra di dialogo dedicata alle misurazioni ora modificabile nelle sue dimensioni
  • Migliorato l’aggiornamento di computi esistenti con misurazioni precedentemente introdotte manualmente

Se vuoi approfondire, ecco i link significativi: 

Buon computo dinamico!
Giovanni Perego