Autodesk Civil 3D si unisce al progetto di collaborazione tra BIM e GIS

Come già sai se frequenti questo Blog, sto seguendo con molto interesse il progetto di collaborazione tra BIM e GIS avviato da Autodesk ed ESRI alla fine del 2017.

Finora, dal punto di vista del software, questa collaborazione si è concretizzata in Autodesk InfraWorks, grazie al modulo ArcGIS Connector, che permette di connettersi ai siti WebGIS realizzati con ESRI ArcGIS, utilizzare i suoi dati, ed eventualmente modificarli e ricaricarli aggiornati.

Bene, ora sono lieto di annunciarti un grande passo avanti.

Il software colonna portante del BIM per le infrastrutture, che dialoga strettamente con Autodesk InfraWorks, Autodesk Civil 3D, si è dotato non solo del modulo ArcGIS Connector, ma anche di strumenti per la gestione delle Fonti Dati e di pubblicazione su ArcGIS degli oggetti BIM di Civil 3D.

Il tutto grazie all’aggiornamento 2020.1 appena rilasciato.
Grazie, come sempre, all’ottimo Blog Autodesk che ci ha avvisato qui.

Vediamo ora tutti i dettagli…

Per Autodesk Civil 3D la disponibilità degli strumenti di connessione e pubblicazione per ArcGIS descritti prima, significa non solo di poter approfittare di una nuova importante fonte di dati, ma anche divenire di fatto un potente editor di dati GIS.

In Autodesk Civil 3D la collaborazione tra BIM e GIS può approfittare anche della presenza al suo interno sia di AutoCAD Map 3D, il ponte tra CAD e GIS, sia dei suoi potenti strumenti topografici, che possono essere molto efficaci quando è necessario aggiornare la posizione esatta dei dati, ad esempio di una rete tecnologica come un acquedotto, una rete del gas e quant’altro.

Inoltre, la possibilità di pubblicare in ArcGIS gli oggetti di Civil 3D permette di creare da zero nuovi dati GIS, a partire dai dati BIM per le infrastrutture. Vera collaborazione BIM e GIS.

Mica male, come novità.

Anche perchè per dirla tutta, la nuova versione 2020.1 di Autodesk Civil 3D introduce diversi altri miglioramenti, che riguardano la progettazione ferroviaria e quella idraulica, otre agli strumenti di produttività.

Bene, non ti resta che scaricare l’aggiornamento 2020.1 di Autodesk Civil 3D…
Come al solito hai due possibilità:

  • La più veloce è quella di utilizzare la tua fedele Autodesk App, che ti segnala tutti gli aggiornamenti disponibili e ti permette di installarli con un clic, purchè tu abbia i diritti come amministratore sul Pc.
  • Altrimenti puoi scaricare l’aggiornamento dal tuo Autodesk Account, il portale riservato ai clienti Autodesk e poi installarlo o farlo installare da chi ne ha il diritto.

Naturalmente so che vuoi approfondire tutti i dettagli della nuova versione 2020.1 di Autodesk Civil 3D: eccoti i link.

Buon aggiornamento e buona collaborazione BIM e GIS!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/09/autodesk-civil-3d-si-unisce-al-progetto-di-collaborazione-tra-bim-e-gis/