Novità in campo GIS, strade e reti tecnologiche, grazie a Civil 3D ed InfraWorks 2021.2

Continua la crescita e l’innovazione della soluzione Autodesk BIM per le infrastrutture, con novità interessanti nella collaborazione tra BIM e GIS e nella progettazione di strade e reti di condotte in pressione, grazie al recente rilascio delle versioni 2021.2.

Autodesk Civil 3D vede importanti miglioramenti in Autodesk Connector for ArcGIS, ovvero lo strumento che permette lo scambio dei dati GIS e BIM con ArcGIS Online di ESRI:

  • Civil 3D può ottenere da ArcGIS i layer raster come immagini o superfici.
    Quindi puoi caricare da ArcGIS cartografie raster, ortofoto e modelli digitali di elevazione.
  • E’ stato aggiunto l’aggiornamento degli elementi già collegati ad ArcGIS con le ultime modifiche apportate. Questo porta un flusso di lavoro completo di integrazione tra BIM e GIS in Civil 3D quando si lavora con punti, linee e poligoni di ArcGIS.

Puoi capire meglio le novità GIS grazie a questo video:

Sempre per quanto riguarda Civil 3D, vi sono novità per quanto riguarda le reti tecnologiche:

  • Ora è possibile gestire reti in pressione con componenti di materiali differenti. Ad esempio puoi costruire una rete in pressione che utilizza tubi in PVC e curve e raccordi in ferro duttile.
  • Le finche dei profili ora supportano l’uso di espressioni matematiche, per indicare valori calcolati, come ad esempio la profondità rispetto alla superficie del terreno, piuttosto che altre caratteristiche che non sono presenti esplicitamente come attributi della rete.

Per maggiori dettagli puoi leggere l’Help online di Civil 3D qui.

E per Autodesk InfraWorks?

Per quanto riguarda il nostro amato InfraWorks, le novità migliorano la gestione dei Modellatori importati da Civil 3D e la segnaletica orizzontale.

Da tempo, i modelli BIM per le strade e le ferrovie di InfraWorks e Civil 3D stanno diventando sempre più interoperabili: in questa direzione va la possibilità di aggiungere accessori ai modelli di strade importati da Civil 3D. Oggetti che in inglese vengono indicati come decorations, ma sono importanti, come gli spartitraffico, i guard-rail, l’illuminazione e così via. Il processo è molto veloce perchè non richiede la rigenerazione della strada.

Ma non è finita qui: più in generale, i modelli di strade di InfraWorks ora possono essere vestiti con la segnaletica orizzontale in modo molto più flessibile e personalizzato, per rendere il tuo modello ancora più realistico.

Per maggiori informazioni leggi l’help online di InfraWorks qui.

Gli aggiornamenti 2021.2 di Autodesk Civil 3D ed InfraWorks sono disponibili dal 7 dicembre, li puoi installare con un clic, grazie alla tua fedele Autodesk App.

Se ti interessa approfondire, puoi leggere l’articolo ufficiale in inglese di annuncio delle novità 2021.2 di Civil 3D ed InfraWorks, sul Blog Autodesk Infrastructure Reimagined.

Per farti un panorama delle ultime novità di Civil 3D ed InfraWorks puoi leggere i miei articoli:

Grazie e buon installazione!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/12/novita-in-campo-gis-strade-e-reti-tecnologiche-grazie-a-civil-3d-ed-infraworks-2021-2/