Tag: Autodesk Tandem

BIM ed IoT per costruire il gemello digitale delle costruzioni: Autodesk Tandem è in Beta

All’inizio di febbraio ti ho presentato qui Autodesk Tandem, una nuova applicazione che unisce la tecnologia BIM con quella IoT – Internet of Things per costruire il modello digitale (o Digital Twin) delle opere costruite a partire dal loro modello di Revit.

Bene, la buona notizia è che ora Autodesk Tandem è disponibile in versione Beta: ce lo annuncia Bob Bray, senior Director & General Manager di Autodesk Tandem su Autodesk News.

Autodesk Tandem apre un tesoro, liberando, organizzando e standardizzando i dati della progettazione e della costruzione, creando una replica digitale semplice e intuitiva di tutti i componenti, i sistemi e gli spazi di una struttura.

Quindi puoi unirti qui al programma Beta di Tandem, per iniziare subito ad utilizzare l’applicazione, avere tutte le informazioni in anteprima e poter dare il tuo feedback.

Se vuoi approfondire come funziona Tandem, prima di unirti al programma Beta, leggi questo articolo.

Inoltre, per meglio contribuire al processo complessivo di rinnovamento in questo settore, Autodesk dall’anno scorso è membro fondatore di Digital Twin Consortium, e di Open Design Alliance, che offre strumenti di sviluppo per gestire molti formati BIM, tra cui principalmente IFC, oltre a Revit, Navisworks e DWG/DGN.

Buon programma Beta di Tandem!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/03/bim-ed-iot-per-costruire-il-gemello-digitale-delle-costruzioni-autodesk-tandem-e-in-beta/

BIM ed IoT per costruire il gemello digitale dell’opera costruita: ti presento Autodesk Tandem

Strada intelligente nel progetto Autodesk Dasher, antesignano di Tandem

Durante Autodesk University, in novembre, è stato fatto un annuncio importante: è in arrivo Autodesk Tandem: una nuova applicazione che unisce la tecnologia BIM con quella IoT per costruire il modello digitale (o Digital Twin) delle opere costruite, edifici ed infrastrutture.

Puoi leggere l’annuncio ufficiale qui.

Il modello digitale permetterà una gestione estremamente avanzata delle opere realizzate, grazie all’integrazione delle informazioni provenienti dai sensori IoT.

Mi vengono subito in mente il monitoraggio di ponti e tunnel, piuttosto che la sorveglianza stradale o ferroviaria. Ma anche la corretta gestione della temperatura negli edifici, le manutenzioni, la sicurezza…

Visto che l’annuncio ufficiale è piuttosto sintetico, ho voluto approfondire, per capire quali tecnologie verranno utilizzate per la futura applicazione…

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/02/bim-ed-iot-per-costruire-il-gemello-digitale-dellopera-costruita-ti-presento-autodesk-tandem/