Tag: AutoCAD

Estensione Google Earth per AutoCAD 2012

Splash Google Earth

Conviene tenere sempre d’occhio il Blog di Scott Sheppard.
Giusto pochi giorni fa, infatti, ha annunciato il rilascio da parte degli Autodesk Labs della Estensione Google Earth per AutoCAD 2012 (32 bit) e naturalmente per i suoi applicativi come AutoCAD Map 3D oppure AutoCAD Architecture. AutoCAD Civil 3D 2012, invece, l’ha già in parte incorporata nei suoi comandi standard.

Questa estensione è molto interessante perchè ti permette di pubblicare le mappe, i progetti ed i disegni in formato DWG sulla potente piattaforma geografica di Google Earth. Immagina di vedere il tuo piano urbanistico, o la tua mappa catastale sovrapposta alle immagini satellitari, al reticolo delle strade ed a tutte le altre informazioni che Google Earth ti mette a disposizione gratuitamente

Già in passato, fin dal suo primo rilascio nel 2007 ho utilizzato questa estensione con grande soddisfazione, e te ne ho scritto qui. Puoi leggere qui l’articolo di Scott sull’estensione, e se vuoi scaricarla:

Vai alla pagina introduttiva dell’estensione per Google Earth e poi premi il bottone Download. Ti verrà richiesta una registrazione gratuita. Prima di installare ed utilizzare l’estensione di consiglio di leggere:
I software supportati.
Il Readme 2012
La User Guide 2012

Naturalmente, appena troverò il tempo per provarla con AutoCAD Map 3D 2012 ti scriverò di nuovo

Buona estensione!
GimmiGIS

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2011/06/estensione-google-earth-autocad-2012/

Manuali italiani di AutoCAD 2012

Copertina Guida AutoCAD 2012 Santapaga

Eccomi al consueto appuntamento di presentazione dei manuali già pubblicati sull’ultima versione di AutoCAD, la 2012, che è stata rilasciata in aprile.
Questa volta un po’ prima del solito, perchè due manuali sono già disponibili, mentre il terzo autore che di solito pubblica manuali di AutoCAD, quest’ anno è stato molto impegnato con il nostro AutoCAD Map 3D.

A proposito, ti faccio notare che questi manuali possono essere molto utili anche per  sfruttare la parte CAD di AutoCAD Map 3D e di AutoCAD Civil 3D, visto che entrambi contengono AutoCAD.

Eccoti allora, in ordine alfabetico per autore, i due manuali italiani di AutoCAD 2012 di cui finora ho trovato notizia:

Copertina Grande Guida AutoCAD 2012 Pruneri

Edoardo Pruneri
Autodesk AutoCAD 2012 e AutoCAD 2012 LT La grande guida è l’ultima opera di Edoardo Pruneri per Mondadori. La sua esperienza nel mondo Autodesk comincia dal mondo della meccanica, ed infatti tra le sue opere vi sono anche manuali di Inventor Professional. Questo non gli ha impedito di scriverne anche per  Revit Architecture, 3ds Max Design e per diverse versioni precedenti di AutoCAD.

Edoardo descrive il suo ultimo manuale in questo modo:

Chiunque voglia imparare AutoCAD 2012 senza fatica troverà in questa guida una risorsa indispensabile. Sono trattati tutti gli aspetti dell’applicazione CAD in ambito bidimensionale, dai più semplici ai più complessi. La grande guida AutoCAD 2012 si presenta al lettore con un linguaggio semplice e moderno, garantendo al contempo una trattazione rigorosa e completa degli argomenti, con esempi – dettagliati e reali – di aziende manifatturiere, studi di architettura e design italiani. L’autore presenta i metodi e le tecniche, i suggerimenti e le scorciatoie, proponendo numerose esercitazioni guidate. Inoltre i riquadri di approfondimento soddisfano le curiosità degli utilizzatori più esperti. Inoltre per la prima volta in Italia viene trattata la versione di AutoCAD per Mac con ampie note dedicate agli appassionati di Mac!

Copertina Guida AutoCAD 2012 Santapaga
AutoCAD 2012 Guida completa è stata scritta da due autori, Luigi Santapaga e Matteo Trasi, per Apogeo. Anche Luigi e Matteo hanno una lunga esperienza nel mondo Autodesk, ed in particolare nella formazione: li puoi trovare a Milano, presso l’Autodesk Training Center (ATC – centro di formazione autorizzato Autodesk) Forma Mentis.

Luigi e Matteo descrivono il loro nuovo manuale in questo modo:

Questo manuale è costruito per guidare gli utenti di AutoCAD 2012 nel loro percorso di apprendimento. Grazie ai numerosi esercizi ed esempi, il testo fornisce al lettore le spiegazioni e le informazioni più utili e importanti per utilizzare al meglio il software e ottimizzare il lavoro. Basterà lasciarsi guidare dagli autori, formatori professionali, per capire come sfruttare al meglio le caratteristiche del programma nelle situazioni concrete, partendo dalla sua installazione, passando attraverso il disegno di precisione, la documentazione con quote, testi e tabelle, e la stampa, fino all’esame delle funzionalità più avanzate, come i blocchi dinamici, le immagini raster, la stampa elettronica e la modellazione grafica 3D.

Bene, spero che questi manuali ti possano essere di grande utiità nell’apprendere le funzionalità CAD.

Se sei interessato ai manuali per la versioni precedenti di AutoCAD, trovi divrsi articoli nel mio vecchio Blog:
Manuali italiani di AutoCAD 2011
Manuali italiani di AutoCAD 2010
Manuali italiani di AutoCAD 2008 e 2009

In questo mio nuovo Blog puoi vedere tutti gli articoli che ho pubblicato sui manuali facendo clic sull’etichetta Manuali, nella colonna di destra.

Se infine conosci altri manuali italiani di AutoCAD 2012, non esitare a segnalarmeli nei commenti!

Alla prossima
GimmiGIS

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2011/06/manuali-italiani-autocad-2012/

Supporto VBA in AutoCAD 2012

Mi è capitato ancora, nei giorni scorsi, di assistere utilizzatori di AutoCAD e di AutoCAD Map 3D che provano ad utilizzare applicazioni realizzate con Visual Basic.
Il problema è che non funzionano. Ma c’è una soluzione semplice e gratuita. Basta scaricare il modulo di Visual Basic (VBA) dalla pagina del sito Autodesk all’indirizzo www.autodesk.com/vba-download e poi installarlo.

Naturalmente Autodesk non ha scelto questa soluzione per caso. Visual Basic for Application è stato dismesso da Microsoft fin dal luglio del 2007. Quindi Autodesk ha deciso di supportare ancora per qualche anno questo linguaggio di programmazione, ma invita tutti gli sviluppatori a migrare le applicazioni alle nuove tecnologia .NET. Per chi invece vuole personalizzare AutoCAD senza lanciarsi in linguaggi evoluti, è disponibile gratuitamente Microsoft VB Express, e più in generale Visual Studio Express.

Per maggiori informazioni leggi la pagina Question&Answers qui.

La buona notizia è che il supporto di VBA è già disponibile anche per la versione 2012 di AutoCAD e dei software basati su AutoCAD, come AutoCAD Map 3D ed AutoCAD Civil 3D.

Buona installazione!
GimmiGIS

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2011/06/supporto-vba-in-autocad-2012/

Autodesk è Citrix ready

Citrix Ready

Con la nuova linea 2012 dei suoi software, Autodesk ha aumentato notevolmente il numero dei suoi software supportati in ambiente Citrix XenApp™.
Qui trovi l’annuncio ufficiale in lingua inglese.

Con la versione 2011, infatti, solo il nostro amato AutoCAD Map 3D poteva essere installato in ambiente Citrix. Siamo stati i primi 😉
Ora invece, con la versione 2012, puoi utilizzare molti dei principali software Autodesk: oltre ad AutoCAD Map 3D, AutoCAD, AutoCAD Architecture, AutoCAD MEP, Revit Architecture, Revit Structure, Revit MEP ed AutoCAD Map 3D Enterprise, il nuovo fratello maggiore (ex Topobase) di AutoCAD Map 3D.

Trovi tutte le informazioni nella pagina che Autodesk ha dedicato a queste informazioni, all’indirizzo www.autodesk.com/citrix

Se non sai di cosa stiamo parlando 🙂 non ti preoccupare: Citrix viene utilizzato di solito in grandi aziende, per facilitare la gestione informatica. Permette la virtualizzazione delle applicazioni, in modo che queste risiedano su di un server, e possano essere manutenute ed aggiornate in modo  centralizzato. Tradotto in soldoni, i prodotti Autodesk in questo ambiente non richiedono una installazione per ogni PC: l’installazione avviene solo sul server, che poi le mette a disposizione di tutti. Naturalmente la licenza è simile a quella di rete (NLM), ed ha un costo leggermente superiore a quello della licenza singola.

Alla prossima!
GimmiGIS

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2011/05/autodesk-e-citrix-ready/