Tag: Codice appalti

BIM e normative in Europa: l’Italia non è messa male

BIM-NormativeinEuropa

Ho letto con grande interesse l’ultimo articolo pubblicato da Chiara c. Rizzarda, BIM e normativa in Europa: cerchiamo di essere lucidi.

Dove Chiara, con linguaggio frizzante, smentisce il luogo comune secondo cui l’Italia è sempre alla retroguardia nei processi di innovazione. Mi è piaciuto anche perchè Chiara ha adottato un approccio GIS 🙂

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/02/bim-e-normative-in-europa-litalia-non-e-messa-male/

Pronta la bozza del nuovo Codice degli appalti

BIM Task Group

Dopo l’approvazione della delega in Senato, i lavori per la redazione del nuovo Codice degli appalti procedono spediti, tanto che la bozza è già pronta. Da questa appare chiaro che il metodo BIM diventerà un requisito importante per l’aggiudicazione degli appalti. 

In questa direzione va anche un’altra notizia: la nascita del BIM Task Group europeo, che sull’esempio di quello nato anni fa in Gran Bretagna, si occuperò della promozione del settore delle costruzioni digitalizzato a livelli di eccellenza.

Bene, se vuoi capire meglio cosa significa applicare il metodo BIM nella progettazione architettonica e di infrastrutture e nella loro costruzione, puoi seguire la registrazione di due presentazioni online recentissime.
Dopo la richiesta di nome, cognome ed email, potrai vedere ed ascoltare comodamente:

WebcastBIMMuMTechne

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego, detto GimmiGIS

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/02/pronta-la-bozza-del-nuovo-codice-degli-appalti/

Progettazione BIM e nuovo Codice degli appalti

BIM-Virtuale

Un caloroso bentrovato a tutti!

Voglio cominciare l’anno nuovo aggiornandoti su di un evento di grande importanza per il 2016: l’approvazione del nuovo Codice degli Appalti, che finalmente incoraggerà e promuoverà l’utilizzo del metodo BIM nella progettazione architettonica e delle Infrastrutture.

Infatti la Commissione Lavori Pubblici del Senato, nel dicembre del 2015 ha approvato senza modifiche il testo, che sarà discusso in Aula quest’anno.

PS: il Senato ha approvato definitivamente il testo il 14 gennaio.

Il provvedimento in approvazione approvato prevede:

“…delega al Governo (termine finale 31 luglio 2016) per il recepimento, con uno o più decreti legislativi) di alcune direttive comunitarie in materia di appalti (2014/23/UE, 2014/24/UE, 2014/25/UE) e per il riordino complessivo della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, al fine di renderla più facilmente applicabile, sia per gli operatori nazionali ed internazionali che per le stazioni appaltanti, con benefici effetti in termini di efficienza della pubblica amministrazione e di trasparenza…”

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/01/progettazione-bim-e-nuovo-codice-degli-appalti/