Tag: Autodesk

Guarda il Webinar sull’integrazione tra BIM e GIS

Hai sentito parlare di integrazione BIM e GIS, ma vuoi saperne di più?

Sicuramente puoi approfittare di questo Blog, con cui sto seguendo con passione il progetto di integrazione, avviato da Autodesk ed ESRI. Ad esempio, puoi leggere qui gli articoli che ho dedicato all’integrazione tra BIM e GIS

Per questo sono lieto di annunciarti la disponibilità della registrazione dell’importante Webinar congiunto, che Autodesk ed ESRI hanno tenuto il 10 dicembre dell’anno scorso, dedicato, appunto allo stato dell’arte del progetto di integrazione tra BIM e GIS.

Potrai seguire la presentazione degli strumenti di integrazione, a cura di Salvatore Macrì di Autodesk e Claudio Carboni di ESRI, seguita dall’importante esperienza di FSTecnology, la nuova società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, nata dall’esperienza di Italferr e dedicata alla tecnologia e all’innovazione, che ha già avviato diversi progetti di integrazione tra BIM e GIS, presentati da Marcella Faraone.

Ecco tutte le informazioni utili per seguire il Webinar registrato:

Occorre registrarsi per accedere.
Attenzione: il webinar inizia a 18 minuti e 20 secondi.
Clic qui per seguire il il webinar registrato

Inoltre puoi visitare qui la pagina Autodesk che contiene tutti i Webinar registrati disponibili per il mercato AEC (Architecture, Engineering and Construction).

Buona visione del Webinar!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/disponibile-la-registrazione-del-webinar-sullintegrazione-tra-bim-e-gis/

Ciao ciao Windows 7!

Da oggi Windows 7 non è più supportato.

Per chi usa software Autodesk, vale tutto quello che ti avevo scritto qui.

Addio Windows 7, è stato bello!

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/ciao-ciao-windows-7/

Disponibile la Roadmap per Autodesk Civil 3D: ora il quadro per le infrastrutture è completo

Pochi giorni fa, nel Blog Autodesk dedicato alle infrastrutture, Infrastructure Reimagined, è stata pubblicata la Roadmap di Autodesk Civil 3D.

Il pilastro della soluzione BIM per le infrastrutture quest’anno ha visto novità davvero importanti: l’apertura alla progettazione parametrica grazie all’introduzione di Dynamo, la nuova collaborazione con il mondo GIS grazie alla connessione con ArcGIS di ESRI, ed infine l’integrazione con Autodesk BIM 360 Design per la collaborazione dei progettisti in Cloud.

E scusate se è poco: Autodesk sta davvero investendo, nella consapevolezza che il settore delle infrastrutture è strategico nel mercato della progettazione e delle costruzioni.

Non possiamo che esserne felici anche in Italia, visto che da noi è proprio il settore delle infrastrutture il primo a dover affrontare l’obbligo del BIM negli appalti pubblici, a causa degli importi definiti dal Decreto Ministeriale n.560 del 2017, noto anche come Decreto BIM o Decreto Baratono.

A proposito: da quest’anno la soglia è scesa da 100 a 50 milioni di Euro. E l’anno prossimo saranno 15… Finché dal 1^ gennaio 2025 sarà pari a zero…

Bene, ora possiamo sapere cosa succederà nelle prossime versioni di Civil 3D: ma non solo, visto che in dicembre dell’anno scorso è stata pubblicata la Roadmap di Autodesk InfraWorks, che con Civil 3D collabora strettamente.

Quindi possiamo farci il quadro completo per le le infrastrutture, ed è davvero un bel quadro. Ho letto attentamente la Roadmap, eccoti i miei commenti…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/disponibile-la-roadmap-per-autodesk-civil-3d-ora-il-quadro-per-le-infrastrutture-e-completo/

Aggiorna il tuo Dynamo per Civil 3D 2020: disponibile l’Update 2

Dynamo per Civil 3D, rilasciato la primavera dell’anno scorso insieme a Civil 3D 2020, rappresenta un vero cambio di paradigma per le infrastrutture, perchè rende disponibili gli strumenti di programmazione visuale che permettono di ottenere nuovi ed incredibili risultati.

Sta crescendo molto velocemente: Rilasciato in aprile del 2019, insieme a Civil 3D 2020, l’Update 1 di Dynamo per Civil 3D è uscito in ottobre, mentre da pochi giorni è stato rilasciato l’Update 2.

Quindi è importante mantenerlo sempre aggiornato per approfittare delle nuove funzionalità, che puoi leggere qui. Sottolineo soprattutto il rilascio di Dynamo Player, che rende più facile l’esecuzione degli script di Dynamo, anche per chi non lo conosce.

Aggiornare Dynamo è molto semplice: basta aprire la Autodesk App, con un clic sulla piccola freccia in basso nel tuo PC, e poi sull’icona giusta, per avere la lista di tutti gli aggiornamenti del software che hai effettivamente installato sul PC.

E poi un clic su Aggiorna per concludere l’operazione…

Puoi leggere le note di rilascio qui.
Nell’Help online di Civil 3D 2020 qui trovi l’elenco delle nuove funzionalità rese disponibili dall’Update 2

Buon aggiornamento!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/aggiorna-il-tuo-dynamo-per-civil-3d-2020-disponibile-lupdate-2/

Ricostruiamo Amatrice: Forma Mentis ci prova con le migliori tecnologie BIM e le migliori menti

Buongiorno a tutti, e tanti auguri di cuore per uno splendido anno nuovo!

Voglio iniziare questo nuovo anno condividendo con voi un’iniziativa molto bella, che invita giovani menti ad applicare le tecnologie innovative e BIM in un campo molto impegnativo: la ricostruzione dopo il terremoto.

Luigi Santapaga CEO di Forma Mentis e promotore dell’iniziativa,
durante l’evento Autodesk Future of Making il 5 dicembre 2019 a Milano

Si tratta del concorso di idee “Ricostruiamo Amatrice“, nell’ambito degli InnovAction Award, iniziativa di Responsabilità Sociale d’Impresa, promossa da Forma Mentis, centro di formazione di eccellenza di Milano.

Ogni anno, infatti, Forma Mentis InnovAction propone un concorso di idee ad un gruppo di studenti delle superiori: ad esempio nel 2019, la riqualificazione del boschetto di Rogoredo a Milano, luogo diventato tristemente famoso per lo spaccio di sostanza stupefacenti: guarda qui i progetti, che non sono per niente male ed utilizzando già, ad esempio, tecniche di Generative Design, e guarda qui l’evento finale con più di 1000 partecipanti al SAS Forum di Milano.

L’edizione 2020, dedicata ad Amatrice è iniziata già nel novembre del 2019, che ha visto i 70 studenti coinvolti, provenienti da 11 regioni e 34 scuole, ritrovarsi ad Amatrice per il sopralluogo iniziale…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/01/ricostruiamo-amatrice-forma-mentis-ci-prova-con-le-migliori-tecnologie-bim-e-le-migliori-menti/

Disponibile la Roadmap di Autodesk InfraWorks: ne vedremo delle belle…

Pochi giorni fa, nel Blog Infrastructure Reimagined è stata pubblicata la Roadmap di Autodesk InfraWorks.

Il nostro software preferito sta crescendo ad una velocità notevolissima: ti basta leggere i miei articoli di aprile sulla versione 2020 e di settembre sulla versione 2020.1 per vedere quante importanti novità sono state rilasciate nell’interfaccia, nella connessione tra BIM e GIS, nell’interoperabilità con Civil 3D e Revit e così via.

Bene, ora possiamo sapere cosa succederà nelle prossime versioni.

Più o meno, perchè naturalmente la Roadmap è solo una previsione di massima, preceduta da un ampio disclaimer, che sottolinea che Autodesk non promette o garantisce verranno rilasciate tutte le funzionalità, né precisa i tempi. Ma resta molto interessante per capire quali sono le priorità e cosa, prima o poi, avremo a disposizione.

Vediamo le novità nel dettaglio…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/12/disponibile-la-roadmap-di-autodesk-infraworks-ne-vedremo-delle-belle/

Webcast Autodesk il 12 dicembre: Civil 3D per la progettazione stradale e la verifica normativa

Ti invito caldamente a partecipare alla Webcast Autodesk del 12 dicembre sulla progettazione stradale in base alla normativa italiana con Autodesk Civil 3D.

Verrà tenuta dall’ottimo ing. Salvatore Macrì, Technical Sales Specialist AEC di Autodesk, che grazie al contributo di PRO ITER presenterà l’utilizzo del Country Kit italiano di Civil 3D all’interno del processo di progettazione stradale per il controllo normativo secondo il Decreto Ministeriale N. 6792 del 05/11/2001.

Ecco la descrizione completa della Webcast:

La progettazione parametrica è uno degli elementi fondamentali all’interno del processo BIM.
Le crescenti richieste del mercato e la complessità delle opere infrastrutturali richiedono strumenti sempre più performanti e interconnessi.
Durante la webcast avrai l’opportunità di visionare gli strumenti di Autodesk Civil 3D con particolare attenzione al Country Kit Italiano dedicato al controllo normativo degli assi stradali secondo il Decreto Ministeriale N. 6792 del 05/11/2001.
Verifica planimetrica, verifica altimetrica, diagrammi di velocità e visibilità, allargamento in curva e perdita del tracciato sono disponibili nel Country Kit Italiano di Civil 3D.
Non perdere l’occasione di vedere come Pro Iter impiega il Country Kit Italiano all’interno del proprio processo di progettazione.
Sarà anche l’occasione per introdurre l’ultimo strumento BIM 360 Design per Civil 3D, dedicato alla condivisione e collaborazione digitale e dedicato alle infrastrutture.

Iscriviti gratuitamente alla Webcast con un clic qui

Ne approfitto per ricordarti il Webinar sull’integrazione tra BIM e GIS, preparato congiuntamente da Autodesk ed ESRI, che si terrà il 10 dicembre: puoi iscriverti con un clic qui.

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/11/webcast-autodesk-il-12-dicembre-civil-3d-per-la-progettazione-stradale-e-la-verifica-normativa/

Webinar congiunta Autodesk ed ESRI sull’integrazione BIM e GIS il 10 dicembre

Hai sentito parlare di integrazione BIM e GIS, ma vuoi saperne di più?

Oppure non ne sai poco o nulla, quindi rischi di perdere i notevoli vantaggi che questa integrazione sta portando alla progettazione BIM?

Allora puoi approfittare di questo Blog, che sta seguendo con passione il progetto di integrazione, avviato da Autodesk ed ESRI due anni fa ad Autodesk University, che ha già portato a notevoli risultati sia nella fase di Piano di fattibilità che in quella Definitiva ed Esecutiva.

Ma ancora meglio è andare direttamente alla fonte, quindi seguire online il Webinar, preparato congiuntamente da Autodesk ed ESRI per martedì 10 dicembre, dalle 11.00 alle 12.00, che ci aggiornerà sulle novità del progetto di integrazione…

Cosa aspetti, puoi già iscriverti con un clic qui

Se vuoi approfondire, puoi leggere anche:

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/11/webinar-congiunta-autodesk-ed-esri-sullintegrazione-bim-e-gis-il-10-dicembre/

Il futuro della progettazione BIM: vieni all’evento Autodesk a Milano il 5 dicembre

Dopo la tappa di Roma, ecco arrivare a Milano il Tour di Autodesk sul futuro della progettazione BIM, intitolato Autodesk Future of Making, giovedì 5 dicembre nel pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 presso Officine del Volo, in via Mecenate 76/5.

Autodesk ha il piacere di invitarla all’evento dedicato ai professionisti di settore, per confrontarsi sul futuro dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni.
Una mezza giornata di scambio e condivisione per
esplorare tecnologie innovative, conoscere i trend, scoprire i successi di altri professionisti e incontrare i leader che stanno trasformando questo mercato.
Saranno sviluppate tematiche quali l’intelligenza artificiale, il design generativo, la stampa 3D, l’Internet of things, la prefabbricazione e l’industrializzazione delle costruzioni.
Potrà inoltre scoprire
come ridurre i ritardi e gli errori, ottimizzare i costi e migliorare la comunicazione tra tutte le parti interessate nel processo di progettazione, costruzione e gestione.

Il programma è in via di definizione, ma sono già previsti interventi di Carlo Leone, Territory Sales manager Autodesk Italy Iberia & Med AEC, dell’arch. Lorenzo Bellicini, presidente del CRESME, che mi capita spesso di citare per le sue accurate analisi del mercato dell’edilizia, dell’amico ing. Salvatore Macrì, Technical Sales Specialist AEC Autodesk, specializzato nelle infrastrutture, oltre a testimonianze BIM di SWS Digital e Tecnimont, del grande formatore Luigi Santapaga di Forma Mentis, dell’Italiano su Marte, ing. Max Moruzzi di Autodesk.

Personalmente, non perderò l’occasione per essere presente!
Se parteciperai, ci vediamo lì…

Clic qui per il programma e per l’iscrizione gratuita.
Affrettati: i posti sono limitati

Ci vediamo a Milano il 5 dicembre.
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/11/il-futuro-della-progettazione-bim-vieni-allevento-autodesk-a-milano-il-5-dicembre/

Autodesk Civil 3D ora permette di collaborare in Cloud, grazie a BIM 360 Design

Dal 30 ottobre 2019, cioè da ieri, è disponibile Autodesk Collaboration per Civil 3D, Per gli amici C4C3D, nell’ambito di Autodesk BIM 360 Design.

Si tratta di un passo avanti molto importante per la soluzione Autodesk per le infrastrutture, perchè permette agli utilizzatori di Civil 3D, come da tempo avviene con Revit, di collaborare direttamente sui progetti in Cloud, grazie alla piena integrazione con BIM 360 Design.

Novità che si somma alla disponibilità di Dynamo per Civil 3D (aprile 2019) ed alla possibilità di collaborare con il mondo GIS, (settembre 2019) a dimostrazione del forte investimento di Autodesk nel settore delle infrastrutture.

Attenzione: la novità di C4C3D non consiste solamente della condivisione di file, che del resto è nativa in BIM 360, né della mera visualizzazione dei Dwg di Civil 3D in Cloud, già disponibile da tempo, grazie al Large Model Viewer di tutti i moduli di BIM 360…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/10/autodesk-civil-3d-ora-permette-di-collaborare-in-cloud-grazie-a-bim-360-design/