Tag: ENI

Rilasciata la nuova versione di InfraWorks 360!

LogoInfraWorks360

Proprio a ridosso delle feste, Autodesk ha rilasciato un bellissimo regalo di Natale per tutti noi: la nuova versione 2015.3 di InfraWorks 360. Una versione importante, che dimostra la volontà di Autodesk di investire fortemente in questa tecnologia.

Per noi italiani c’è una prima importante sorpresa: InfraWorks 360 finalmente è disponibile in lingua italiana. Finalmente sia il software che l’Help sono tradotti nella più bella lingua del mondo 🙂

E poi numerose novità, che vanno dal miglioramento del già mitico Model Builder, all’aggiunta di animazioni nei modelli, dai tunnel a sezione circolare per strade e ferrovie, all’utilizzo di Carte di idoneità per i tracciati, dalla facilitazione dello scambio di dati con Civil 3D, alla semplificazione della pagina iniziale, per non parlare di due importanti progetti disponibili su Autodesk Labs e molto altro ancora…
Fai clic sul bottone Leggi tutto per saperne di più!

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/12/rilasciata-la-nuova-versione-di-infraworks-360/

Studio per la chiusura di passaggi a livello

ChiusuraPassaggiLivello-IW

In molte città, la frequenza dei treni e le esigenze di sicurezza portano a sostituire i passaggi a livelli con sottopassi o ponti, sia per le automobili che per i pedoni.

La fattibilità di questi progetti va studiata con cura per ridurre al minimo i disagi, ed è opportuno che venga prevista per tempo la presentazione alla popolazione: cosa c’è di meglio, allora, di InfraWorks, per ricostruire rapidamente il contesto reale in 3D e creare video facili da comprendere, come quello che puoi guardare in questo articolo?

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/12/studio-per-la-chiusura-di-passaggi-a-livello/

Guarda il seminario online sulla progettazione stradale in Italia con AutoCAD Civil 3D

Civil3D-CK-Webcast2014

Mercoledì 26 novembre, Stefano Toparini di Autodesk ha tenuto un’ottimo seminario online, dedicato alla progettazione stradale in Italia con AutoCAD Civil 3D 2015.

Se non hai potuto partecipare, oppure hai seguito il seminario ma vuoi riguardarlo, ora hai a disposizione la versione registrata:

Clic qui per guardare la registrazione del seminario

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/12/guarda-il-seminario-online-sulla-progettazione-stradale-in-italia-con-autocad-civil-3d/

Civil Engineering Data Translator per AutoCAD Civil 3D 2015

CivilEngineeringTranslator-Details

Un’ottima novità da Autodesk per gli utilizzatori di AutoCAD Civil 3D, Infrastructure Design Suite Premium ed Ultimate, con contratto di manutenzione attivo (Autodesk Maintenance o desktop Subscription).

Il 29 ottobre è stato reso disponibile un nuovo servizio Cloud, chiamato Civil Engineering Data Translator, che permette la conversione bidirezionale dei dati tra AutoCAD Civil 3D e i software Bentley® GEOPAK® e Bentley® Inroads®.

Attenzione: non si tratta di un semplice traduttore del formato DGN di Microstation, che esiste già da molti anni. Questo nuovo servizio cloud permette di tradurre tutti gli elementi a valore aggiunto di un progetto stradale: punti rilevati (points),  piani quotati del terreno (Surfaces), tracciati (Alignments) livellette (Profiles) e così via.

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/11/civil-engineering-data-translator-per-autocad-civil-3d-2015/

Novità Country Kit italiano per AutoCAD Civil 3D: partecipa al seminario online

ProgettazioneStradale

Da molti anni AutoCAD Civil 3D, oltre ad essere tradotto in lingua italiana, contiene un kit aggiuntivo di strumenti, stili e regole, che gli permette di adeguarsi agli usi e costumi italiani, e di progettare e verificare i tracciati stradali utilizzando la normativa italiana (Decreto Ministeriale del 5.11.2001).

Questo kit aggiuntivo si chiama Country Kit Italiano, CK per gli amici.

Se vuoi conoscere nel dettaglio le importanti novità dell’ultima versione 2015 del CK, molto utili soprattutto nel campo della progettazione stradale BIM in Italia, ti invito caldamente a partecipare al seminario online che si terrà mercoledì 26 novembre 2014 dalle ore 11.00, intitolato:

AutoCAD Civil 3D per la progettazione stradale in Italia: clic qui per iscriverti

I partecipanti avranno l’occasione di contribuire con commenti ed idee alla evoluzione del Country Kit stesso, parlando direttamente con chi si occupa dello sviluppo della prossima versione.

Leggi il seguito di questo articolo per una prima descrizione dei contenuti del CK 2015…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/11/autocad-civil-3d-per-la-progettazione-stradale-bim-in-italia-seminario-online/

Perché gli architetti costruiscono Città Digitali 3D

CittaDigitale3D-Siena
Siena: Città Digitale 3D realizzata con InfraWorks utilizzando dati geografici Open della Regione Toscana

Phil Bernstein, docente all’università di Yale ed uno dei Vice President Autodesk, responsabile della visione futura dell’azienda nel campo dell’architettura, ha pubblicato un articolo molto interessante su Gizmodo, intitolato:

Why Today’s Architects Build Digital Cities Instead of Scale Models“.

Ovvero:

Perché gli architetti di oggi costruiscono Città Digitali al posto dei plastici in scala

Lo trovo un punto di vista davvero significativo per capire quale sarà l’evoluzione futura dell’architettura e della progettazione, in relazione ai dati cartografici e GIS, preferibilmente Open.

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/11/perche-gli-architetti-oggi-costruiscono-citta-digitali-3d/

ReCap e manutenzione di reti elettriche sotterranee

FotoPozzetto

Oggi ti presento un filmato veramente interessante, dove viene mostrato in che modo l’azienda municipale di Anchorage, la capitale dell’Alaska, utilizza Autodesk ReCap Pro per un compito molto semplice: ricostruire virtualmente i pozzetti di manutenzione delle reti elettriche sotterranee.

I pozzetti, infatti, sono luoghi pericolosi, male illuminati e spesso invasi dall’acqua o dal ghiaccio. Prima di accedervi, è meglio avere chiaro come sono fatti e dove è opportuno intervenire.

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/09/recap-e-manutenzione-di-reti-elettriche-sotterranee/

Progettazione stradale BIM e Sblocca Italia

COWI-Autodesk InfraWorks 360

La nuova tecnologia di InfraWorks 360 per la progettazione stradale è stata già adottata da COWI, società di ingegneria danese con uffici in 24 nazioni.

Nel filmato che puoi guardare più avanti in questo articolo, Marius Sekse, BIM Manager per le Infrastrutture della sede norvegese inquadra il ruolo di COWI, mentre Gjermund Dahl, coordinatore BIM e Frode Bjoervik, Project Manager, spiegano i grandi vantaggi dell’uso di InfraWorks nella progettazione di autostrade.

Bene, la tecnologia è pronta, ed è già adottata in progetti complessi. La prima cosa che mi è venuta in mente, quindi, è lo Sblocca Italia. Dove le numeroso opere infrastrutturali sbloccate verranno finanziate solo se “cantierabili” in brevissimo tempo: alcune entro il 31 dicembre 2014 (4 mesi!), altre entro il 30 giugno 2015 (10 mesi) oppure il 31 agosto 2015 (1 anno). Stiamo parlando di autostrade, ferrovie, metropolitane, importanti opere idriche. Davvero qualcuno pensa che sia possibile progettare tutto questo in tempi così brevi con il vecchio CAD?

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/09/progettazione-stradale-bim-e-sblocca-italia/

STATUS Workshop a Riva del Garda

STATUS-Workshop

La nuova tecnologia BIM per le Città Digitali 3D, che questo Blog cerca umilmente di sostenere, sta attirando l’attenzione di un sempre maggior numero di operatori.

Per questo abbiamo risposto volentieri all’invito a partecipare al primo Workshop STATUS (Strategic Territorial Agendas for Small and Middle Sized Towns Urban Systems), dedicato alla pianificazione urbana ed alla modellazione di vasta scala, che si terrà in lingua inglese a Riva del Garda (TN), presso il Museo dell’Alto Garda (MAG).

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/09/status-workshop-riva-del-garda/

Rilievo di un ponte da nuvola di punti laser scanner

RilievoPonteInInfraWorks

Nel campo del rilievo topografico, l’uso del Laser Scanner ha reso possibile ottenere una quantità di informazioni che prima non era nemmeno immaginabile, in tempi molto più contenuti rispetto ad un rilievo tradizionale.

Immaginati quando si tratta del rilievo di un oggetto complesso come un ponte stradale.

Nel filmato seguente puoi vedere in che modo è possibile gestire la nuvola di punti ottenuta dal Laser Scanner grazie ad Autodesk ReCap, per poi inserirla, per esempio, in Autodesk InfraWorks.

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2014/09/rilievo-di-un-ponte-da-nuvola-di-punti-laser-scanner/