Category: BIM per Infrastrutture

Civil 3D ed InfraWorks 2021 sono tra noi: nuovo flusso di lavoro per i ponti e molto altro ancora

Da ieri, Autodesk Civil 3D 2021 ed Autodesk InfraWorks 2021 sono disponibili sul tuo Autodesk Account, in tutte le lingue compreso l’italiano: li sto già scaricando… 🙂

Le novità sono numerose, tutte illustrate con video già disponibili su YouTube e che ho incorporato in questo articolo: la più clamorosa riguarda l’interoperabilità tra Civil 3D ed InfraWorks, sia per quanto riguarda i modellatori, stradali o ferroviari, sia per quanto riguarda i ponti: lo puoi notare seguendo con attenzione il video qui sotto.

Prima di tutto puoi notare che il modellatore di Civil 3D caricato in InfraWorks ora è pienamente modellabile, tanto che è possibile definire al suo interno un ponte. E già questo è un grande passo avanti.

Il ponte, modellato con gli ottimi strumenti disponibili in InfraWorks e poi caricato in Civil 3D, se successivamente viene modificato in InfraWorks può essere aggiornato anche in Civil 3D. Come già avviene da tempo con Revit.

Nota una cosa importante: con questa nuova versione, Civil 3D ha introdotto nel Toolspace, un nuovo oggetto intelligente: il ponte. Questo permette di gestirlo e, per esempio, etichettarlo in modo efficace, ad esempio nelle viste profilo.

Tutte queste novità per quanto riguarda i ponti, vanno sommate a quanto ti ho già mostrato qui per quanto riguarda Autodesk Revit 2021, che ha introdotto la nuova disciplina per le infrastrutture, che permette, appunto, una migliore gestione dei ponti importati da InfraWorks. E non è finita qui…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/04/civil-3d-ed-infraworks-2021-sono-tra-noi-nuovo-flusso-di-lavoro-per-i-ponti-e-molto-altro-ancora/

Autodesk Revit 2021 è tra noi, ben 36 video per mostrare le novità: ma soprattutto i ponti BIM

L’8 aprile è stato rilasciato Autodesk Revit 2021, in tutte le lingue compreso l’italiano. Lo puoi già scaricare dal tuo Autodesk Account, oppure provare qui per trenta giorni.

Le novità sono così numerose ed importanti, che sul Blog ufficiale di Revit trovi qui ben 36 video. Riguardano nuove tecnologie, la facilità d’uso e tutte le discipline: architettonica, strutturale, impianti… Anzi, no, ora sono di più, perchè è nata la disciplina infrastrutturale! Te ne parlo tra poco.

Molte novità si ispirano alle richieste degli utilizzatori, come i mitici muri inclinati (Slanted Walls) che nel patrimonio storico italiano sono davvero fondamentali.

Altre novità rappresentano la naturale evoluzione di tecnologie che finora erano disponibili in versione di prova, come il Generative Design: te ne avevo parlato qui.

Ma quello che voglio sottolineare in questo post è l’introduzione in Revit della disciplina infrastrutturale, che (per ora) permette di gestire al meglio i ponti.

Già da tempo, infatti, è disponibile un magnifico flusso di lavoro per i ponti, che permette ad Autodesk InfraWorks di progettarli nel contesto 3D realistico, e poi di renderlo disponibile a Revit. L’ho presentato qui, quando è stata rilasciato, e con il passare del tempo ha fatto molti passi avanti.

Bene, nel video qui sotto puoi vedere come il ponte, importato da InfraWorks, può essere inserito nella nuova disciplina infrastrutturale, che contiene le categorie adatta per le pile, le travi, le spalle e così via. E quindi permettono di gestire meglio il ponte e di creare abachi con le quantità.

Mi sembra che questo sia un altro passo avanti importante nell’integrazione tra Revit ed InfraWorks, tra Building ed Infrastructure.

E quando usciranno Autodesk InfraWorks e Civil 3D 2021, ne vedremo del belle!

Se vuoi approfondire puoi leggere:

Stay Tuned!
Giovanni Perego

#iorestoacasa
#andratuttobene

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/04/autodesk-revit-2021-e-tra-noi-ben-36-video-per-mostrare-le-novita-ma-soprattutto-i-ponti-bim/

Webinar Autodesk sul processo BIM applicato al servizio idrico integrato il 28 aprile

Sono lieto di annunciarti il Webinar sul BIM per il servizio idraulico, che Autodesk ha organizzato per martedì 28 aprile alle 11.00.

Il servizio idrico integrato rappresenta un elemento essenziale per qualsiasi realtà urbanizzata.

L’introduzione della progettazione parametrica e del processo BIM consentono oggi di migliorare le modalità di progettazione, controllo e gestione delle opere impiantistiche e civili facenti parte del sistema. Durante la webcast Heratech s.r.l. condividerà la propria esperienza.

Sarà inoltre l’occasione per visionare il flusso di lavoro che coinvolge Autodesk Infraworks, Civil 3D e Storm and Sanitary Analysis per modellare e validare la rete di scarico. Infine, mostreremo l’integrazione tra BIM e GIS.

Protagonisti del Webinar saranno l’ingegner Salvatore Macrì di Autodesk e l’ingegner Erika Carloni di Heratech.

Clic qui per iscriverti gratuitamente al Webinar

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

#iostoacasa
#andratuttobene

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/04/webinar-autodesk-sul-processo-bim-applicato-al-servizio-idrico-integrato-il-28-aprile/

Di nuovo Dynamo per le reti di condotte di Civil 3D

Dopo l’applicazione che ti ho segnalato qui in febbraio, Santi Sarica ha pubblicato sul suo Blog Civil Small Notes due altri video molto interessanti, che presentano applicazioni di Dynamo per Civil 3D per le reti di condotte a gravità.

Il primo video si occupa dell’allineamento delle strutture, ovvero dei pozzetti, alle condotte che li collegano. Script molto utile, sia nel caso di un nuovo ramo di una rete di condotte, sia per rivedere una rete già creata.

Da notare l’uso del lettore di Dynamo (Dynamo Player) che permette anche a chi non è esperto di usare gli script di Dynamo preparati da altri: il lettore permette l’interazione, quindi chi lo utilizza deve solo selezionare gli oggetti da modificare ed indicare i parametri da utilizzare, come in questo caso l’angolo.

Il secondo video mostra come si possano modificare più condotte o pozzetti in una sola mossa: anche in questo caso grazie ad uno script Dynamo, il cui utilizzo è reso molto semplice dal lettore Dynamo.

Bene, grazie Santi, ottima dimostrazione di come Dynamo per Civil 3D si possa applicare non solo a strade e ferrovie.

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/04/di-nuovo-dynamo-per-le-reti-di-condotte-di-civil-3d/

Nuovo Webinar sulla collaborazione tra BIM e GIS il 7 aprile

Eccomi ad invitarti ad un Webinar gratuito, organizzato con gli amici di NKE.

Martedì 7 aprile, dalle ore 11.00, puoi assistere al Webinar che ho dedicato al tema La collaborazione tra BIM e GIS apre nuove prospettive.

GIS e BIM per lungo tempo sono rimasti due mondi separati, pur facendo parte del processo di digitalizzazione dei dati di pianificazione e di progettazione.

Da due anni però Autodesk ed ESRI hanno avviato un progetto di collaborazione, che sta già portando a notevoli risultati.

Ora il GIS informa il BIM, fornendo informazioni preziose sul contesto ed il territorio, e dall’altra parte il BIM alimenta il GIS, aggiornando le informazioni su quanto è stato realizzato.

Durante il Webinar ti mostrerò mostrato lo stato dell’arte della tecnologia e le nuove funzionalità disponibili grazie a questo accordo.

Iscriviti qui al Webinar del 31 marzo sulla collaborazione BIM E GIS

Bene, ti aspettiamo!
Giovanni Perego
#iostoacasa
#andratuttobene

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/04/nuovo-webinar-sulla-collaborazione-tra-bim-e-gis-il-7-aprile/

Ti aspettiamo per due Webinar: Scan2BIM il 30 marzo e collaborazione BIM e GIS il 31 marzo

E’ tempo di eventi online

Conviene non lasciarseli scappare, perchè ce la stiamo mettendo tutta per fornire contenuti validi, che ti permettano di crescere professionalmente.

Eccomi quindi ad annunciarti i due Webinar organizzati dagli amici di Orienta+Trium:

Lunedì 30 marzo, dalle ore 15.00, puoi assistere al Webinar dedicato al tema Dal rilievo digitale allo Scan-to-BIM.

Tenuto dall’ottimo Umberto Pavanello, presenterà la metodologia di rilievo integrato con stazione totale, GPS e laser scanner e drone nella logica del BIM, per poi mostrare come i dati raccolti possono essere utilizzati, grazie a Recap, sia in ambito architettonico con Autodesk Revit supportato da Civil 3D ed InfraWorks, sia in ambito territoriale con InfraWorks e Civil 3D.

Puoi iscriverti gratuitamente qui al Webinar Scan2BIM

Martedì 31 marzo, dalle ore 15.00, puoi assistere al Webinar dedicato al tema “La collaborazione tra BIM e GIS apre nuove prospettive“, che avrò il piacere di tenere direttamente.

GIS e BIM per lungo tempo sono rimasti due mondi separati, pur facendo parte del processo di digitalizzazione dei dati di pianificazione e di progettazione.

Da due anni però Autodesk ed ESRI hanno avviato un progetto di collaborazione, che sta già portando a notevoli risultati. Durante il Webinar ti mostrerò mostrato lo stato dell’arte della tecnologia e le nuove funzionalità disponibili grazie a questo accordo.

Iscriviti qui al Webinar del 31 marzo sulla collaborazione BIM E GIS

Bene, non ti resta che partecipare, ti aspettiamo!
Giovanni Perego
#iostoacasa
#andratuttobene

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/03/ti-aspettiamo-per-due-webinar-scan2bim-il-30-marzo-e-collaborazione-bim-e-gis-il-31-marzo/

Autodesk offre gratuitamente il proprio software di collaborazione BIM per lavorare da casa. #andratuttobene #iorestoacasa

Tutti quanti stiamo lavorando per affrontare la crisi Coronavirus, in cui siamo precipitati nelle settimane scorse.

Anche Autodesk ha preso una decisione molto importante in questo senso: entro pochi giorni, rendere disponibili gratuitamente i propri principali software di collaborazione BIM, e non solo, per premettere a tutti di lavorare da casa.

PS: ora tutte le informazioni sono disponibili in lingua italiana qui.

Si tratta in particolare di:

  • BIM 360 Docs
  • BIM 360 Design (che contiene BIM 360 Docs)
  • Fusion 360
  • Fusion Team
  • AutoCAD Web e Mobile
  • Shotgun

Autodesk BIM 360 Design ti permette non solo di condividere i modelli BIM in Cloud, ma anche di lavorare su di essi a distanza, con Revit e con Civil 3D. Ti ricordo che poco fa ho pubblicato l’annuncio di un Webinar dedicato proprio a BIM 360 Design, organizzato da Autodesk in lingua italiana.

Come funziona l’accesso gratuito? Non dovrai fare altro che attivare una versione di prova, che normalmente resta disponibile per 30 giorni con tutte le funzionalità disponibili, ed avrai la possibilità di utilizzare questi software fino al 31 maggio.

La data di scadenza potrà essere prorogata, a seconda del perdurare della crisi legata al Coronavirus.

Si tratta quindi di un uso commerciale esteso delle versioni di prova (Trial): Autodesk specifica che non è rivolto ad acquisire nuovi clienti, ma che questa strada, pur imperfetta, è la più veloce per offrire ai clienti l’accesso il più velocemente possibile.

Se vuoi saperne di più, puoi leggere questo articolo su TDBlog.it

Altri articoli che ti possono interessare:

Buona condivisione!
Giovanni Perego
#andratuttobene #iorestoacasa

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/03/autodesk-offre-gratuitamente-il-proprio-software-di-collaborazione-bim-per-lavorare-da-casa-andratuttobene-iorestoacasa/

Aperte le iscrizioni per il Master BIM Manager del Politecnico di Milano

Sono aperte le iscrizioni per la 6^ edizione del Master di 2^ livello per BIM Manager del Politecnico di Milano, che inizierà ad ottobre.

Si tratta del primo Master nato in Italia sul tema BIM, e si svolge in un ambito di prestigio come il Politecnico, che ho avuto il piacere di frequentare e che mi ha accompagnato alla laurea in architettura.

E’ stato con grande piacere, quindi, che ci sono tornato dal 2017 per alcune lezioni dedicate al BIM per le infrastrutture, nell’ambito di questo Master: te ne ho raccontata una qui.

Qui trovi tutte le informazioni sul Master, che inizierà in novembre.

Alla prossima!
Giovanni Perego
#andratuttobene
#iorestoacasa

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/03/aperte-le-iscrizioni-per-il-master-bim-manager-del-politecnico-di-milano/

Ti aspetto il 31 marzo per il Webinar sul BIM per le infrastrutture

Sono contento di tornare a parlare di BIM per le infrastrutture.
Naturalmente online, in questi tempi difficili: e per fortuna che la Rete ci sostiene e ci permette di restare in contatto.

Eccomi quindi ad invitarti al Webinar organizzato dagli amici di Graitec, per martedì 31 marzo alle 15.00.

In questi anni, la tecnologia BIM a supporto della progettazione e della costruzione di infrastrutture sta vivendo una forte crescita. Crescita che in Italia arriva al momento opportuno, a supporto dell’obbligo di legge per la digitalizzazione dei bandi di gara di maggiore importo come da DM 560 del 2017.

Il webinar mostrerà le numerose nuove opportunità offerte dalla tecnologia BIM nella progettazione di strade, ponti e ferrovie, e nella gestione digitale dei relativi cantieri.

Puoi già iscriverti gratuitamente con un clic qui

Se ti interessa il calendario completo dei Webinar BIM organizzati da Graitec, fai clic qui.

Ti aspettiamo martedì 31 marzo!
#iorestoacasa
#andratuttobene
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/03/ti-aspetto-il-31-marzo-per-il-webinar-sul-bim-per-le-infrastrutture/

Autodesk per il BIM per le infrastrutture

Come sai, questo Blog si occupa principalmente di GIS e BIM per le infrastrutture e di software: ottima notizia, quindi che un’azienda come Autodesk abbia dedicato a questo tema un intera pagina, in lingua italiana e ricca di video.

La pagina Autodesk ti permette di vedere dal vivo i diversi flussi di lavoro, e le tecnologie software che è possibile applicare nel nostro campo, per migliorare l’efficienza della progettazione, la qualità ed i risultati dei progetti.

Quindi, è molto utile per chi ha deciso di mettersi sulla strada, impegnativa, dell’adozione del BIM nel campo delle infrastrutture.

Clic qui per la pagina: Infrastrutture civili progettate per durare

Buona lettura e buona visione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2020/03/autodesk-per-il-bim-per-le-infrastrutture/