Archivio Tag: Progettazione stradale

Gen 08 2018

Anas entra nel Gruppo FS Italiane

Negli ultimi giorni dell’anno scorso, una novità promettente per chi si occupa di infrastrutture.

E’ stato dato il via definitivo all’ingresso di ANAS nel gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

Penso si tratti di un’ottima occasione per favorire ulteriormente la spinta verso l’innovazione nella progettazione e l’utilizzo del metodo BIM. Le Ferrovie, attraverso la loro società di ingegneria Italferr che ho avuto il piacere di conoscere, sono state tra le prime ad impegnarsi nell’adozione del BIM, presto seguite da ANAS. La loro unione potrà creare delle importanti sinergie, sia per l’Italia che per l’estero.

In Italia, il decreto BIM dispone l’obbligo dell’utilizzo del BIM negli appalti pubblici con importi superiori a 100 milioni di Euro dall’1 gennaio 2019, per poi abbassare l’importo di anno in anno fino a zero nel 2025. Visto l’ordine di grandezza, saranno proprio le infrastrutture le prime che verranno coinvolte, quindi è bene che le due più importanti stazioni appaltanti uniscano le forze, a vantaggio della qualità delle prossime infrastrutture, che siano stradali o ferroviarie.

Ma soprattutto all’estero, dove Italferr è già impegnata in progetti importanti, l’unione con ANAS potrà dare ulteriore forza all’ingegneria italiana nell’affrontare la concorrenza degli altri paesi.

Se son rose fioriranno…
Giovanni Perego

Gen 04 2018

BIM per il risanamento stradale su Strade&Autostrade

Nell’ultimo numero di Strade&Autostrade, il 126 di novembre/dicembre 2017 è stato pubblicato un mio articolo dedicato agli strumenti BIM per il risanamento stradale.

Questi sono stati introdotti in AutoCAD Civil 3D dall’Update 1: il nuovo Modellatore di ristrutturazione con le relative sezioni tipo, e parallelamente in Autodesk InfraWorks 2018.1 grazie alla possibile estrarre, in modo automatico o manuale, tracciati ed elementi lineari dai rilievi laser scanner delle strade esistenti.

Leggi il resto »

Dic 21 2017

ll Country Kit italiano per AutoCAD Civil 3D è liberamente scaricabile

Ti annuncio, con molto piacere, che il Country Kit italiano per tutte le versioni di AutoCAD Civil 3D è liberamente scaricabile qui.
Ed anche dalla pagina in italiano qui. Grazie mille Salvatore per la dritta!

Fino a pochi giorni fa il Country Kit era riservato ai possessori di un abbonamento (Subscription) attivo. Rilasciarlo in forma liberamente scaricabile sulla Autodesk Knowledge Network, per gli amici AKN, mi sembra una scelta molto utile ed opportuna, sia per gli studenti che per chi vuole testare la versione di prova gratuita di AutoCAD Civil 3D. Il Country Kit italiano introduce numerosi ed importanti strumenti per la progettazione BIM di infrastrutture nel nostro paese: leggi tutti i dettagli e guarda i video qui.

Se lo conosci già e lo usi, dedicaci due minuti e rispondi al sondaggio qui.

Buon download!
Giovanni Perego

Nov 23 2017

Le previsioni strategiche per il mondo delle infrastrutture civili

Da pochi giorni, Autodesk ha reso disponibile un sito molto interessante, dedicato alle previsioni strategiche che riguardano il mondo delle infrastrutture civili.

Come sai, la digitalizzazione della progettazione e l’affermazione del metodo BIM stanno portando a grandi trasformazioni, sulle quali vale la pena di riflettere per decidere la strada migliore da seguire.

Leggi il resto »

Nov 14 2017

Partecipa al sondaggio sul Country Kit italiano di AutoCAD Civil 3D

Rilancio volentieri il sondaggio disponibile da ieri sul Blog Autodesk Dal BIM in poi.

Se usi AutoCAD Civil 3D, hai l’occasione di dire la tua per migliorare le prossime attività di sviluppo, per renderle più vicine alle tue esigenze… Bastano due minuti.

Puoi rispondere al sondaggio qui.

Se vuoi saperne di più, leggi qui l’articolo sull’ultimo Country Kit italiano di AutoCAD Civil 3D.

Grazie mille!
Giovanni Perego

Ott 16 2017

AutoCAD Civil 3D per il risanamento stradale BIM: scarica l’aggiornamento

Dopo gli aggiornamenti che ti ho descritto di AutoCAD, Revit ed InfraWorks, ora anche AutoCAD Civil 3D rende disponibile l’aggiornamento di metà stagione, con diverse novità interessanti. Grazie mille Salvatore per averci avvisato subito sul Blog Dal BIM in poi.

L’aggiornamento 2018.1 per AutoCAD Civil 3D può essere installato su AutoCAD Civil 3D 2018 in tutte le lingue e su tutti i sistemi operativi supportati, ed introduce nuovi strumenti BIM per il risanamento stradale: di questi tempi, dove gli investimenti per il risanamento crescono di fronte quelli per nuove opere, mi sembra una mossa azzeccata.

Vengono resi disponibili, inoltre, un nuovo editor delle parti per le reti di condotte, per acquedotti, fognature e reti del gas, già presente anche in InfraWorks dalla versione 2018.1, miglioramenti nella gestione degli oggetti proiettati sulle sezioni trasversali, nella gestione degli stili di rappresentazione, nella progettazione BIM delle rotatorie, e nel supporto dello standard IFC.

Non è poco direi: vediamo subito queste novità nel dettaglio, e come approfondirle… Leggi il resto »

Ott 09 2017

Progettazione BIM per le infrastrutture: scegliere tra più alternative

Una delle migliori novità del metodo BIM ,introdotto ufficialmente in Italia dal Codice degli appalti (ora Codice dei contratti) del 2016, sta nella trasformazione del progetto preliminare in piano di fattibilità. Questo significa una maggiore attenzione alla fase iniziale del progetto, quando vengono prese le decisioni strategiche.

Ed ancora più interessante, all’interno del piano di fattibilità, è la necessità di non studiare un unico progetto: occorre valutare più alternative, e dimostrare qual’è la migliore, da differenti punti di vista. Non solo quello economico, quindi, ma anche ambientale e paesaggistico. Leggi il resto »

Set 19 2017

Country Kit italiano di AutoCAD Civil 3D 2018: video sulle verifiche in base alla normativa

Ed eccoci al terzo ed ultimo video che illustra il Country Kit italiano per AutoCAD Civil 3D 2018, pubblicato come il primo sugli Stili di visualizzazione ed il secondo sulle librerie di sezioni tipo da Salvatore Macrì di Autodesk.

In questo video puoi vedere dal vivo gli strumenti dedicati alle verifiche rispetto al Decreto Ministeriale 6792 del 5-11-2001, che regola la progettazione stradale in Italia.

Per maggiori dettagli sul rilascio del Country Kit italiano di AutoCAD Civil 3D, il download e l’installazione puoi leggere il mio articolo qui e quello di Salvatore qui.

Grazie ancora Salvatore, alla prossima!
Giovanni Perego

Set 18 2017

Il nuovo portale Autodesk per l’ingegneria civile

Ho notato con piacere che Autodesk ha riorganizzato le sue risorse online dedicate all’ingegneria civile in questo nuovo portale Web.

Un portale che vuole facilitarci la vita, raccogliendo in un unico sito tutte le informazioni importanti per chi percorre l’impervia via del BIM per le Infrastrutture 🙂

Puoi trovarvi tutte le novità provenienti dai Blog, dalle Community (gruppi di discussione), gallerie di esempi realizzati, trucchi, idee, Webcast registrate, Roadmap, tendenze e molto altro ancora.

Lo trovo molto comodo da frequentare, è già tra i miei preferiti: lo trovi qui.

A presto!
Giovanni Perego

Set 08 2017

Autodesk AEC Collection cresce: dal 7 settembre aggiunti 6 software in più

Un’ottima novità per chi ha scelto di dotarsi della nuova soluzione Autodesk per il BIM, sia in edilizia che nelle infrastrutture. E per chi in futuro ne avrà bisogno…

Dal 7 settembre 2017 Autodesk AEC Collection è cresciuta, grazie all’aggiunta di 6 software in più. 

Sia per chi ha già un contratto di abbonamento attivo (Autodesk Subscription), sia per chi lo acquisterà in futuro, magari approfittando della possibilità di effettuare lo Switch da un singolo software o da una Design Suite, ci sono a disposizione 6 importanti software in più, disponibili per il download e l’attivazione immediati.

Ecco subito tutti i dettagli… 

Leggi il resto »

Post precedenti «