Giovanni Perego

Author's posts

Intervista a Valerio Castelnuovo di Systema sullo stato dell’arte del BIM

Sono felice di annunciarti che martedì 25 giugno, alle ore 11.00 intervisterò in diretta Facebook Valerio Castelnuovo, CEO di Systema, sullo stato dell’arte del BIM.

A partire dalla sua lunga esperienza in campo BIM, parleremo dell’utilità del BIM e di come superare le difficoltà nella sua adozione da parte dei progettisti e delle aziende, dell’importanza di portare il BIM in cantiere, di come imparare dall’esperienza di Industry 4.0, che tanto successo ha avuto in campo industriale, di Stazioni Appaltanti, di decreto Baratono ed obbligatorietà del BIM negli appalti pubblici…

Oggi ho annunciato l’intervista insieme ad Anna Beretta di Systema, naturalmente in diretta sulla loro pagina Facebook, come puoi vedere qui sotto:

Quindi ti aspettiamo martedì 25 giugno, alle 11.00:
Clic qui per la pagina Facebook di Systema!

A martedì!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/intervista-a-valerio-castelnuovo-di-systema-sullo-stato-dellarte-del-bim/

Creare Superfici 3D da curve di livello CAD

A grande richiesta, dopo il post dedicato alla creazione di Superfici 3D da curve di livello GIS, eccomi a mostrarti in che modo creare lo stesso tipo di Superficie 3D a partire da curve di livello ed altri oggetti CAD, in particolare di AutoCAD.

Siamo infatti proprio nel periodo in cui molti, fortunatamente, stanno passando dal CAD al BIM, quindi è facile si debbano riutilizzare dati CAD in formato DWG, oppure dati creati da applicativi di AutoCAD.

Penso ti sia utile saper che questo post fa parte della rassegna di trucchi dedicati al BIM per le infrastrutture che ho intitolato Pillole di BIM, che presentano sempre un video per vedere la procedura dal vivo: Fai clic qui per vedere tutte le Pillole di BIM che ho pubblicato finora.

La procedura ed i suggerimenti per creare una Superficie 3D da dati CAD sono raccolti in un video di 6 minuti dell’ineffabile Jeff Bartels, Infrastructure Technical Specialist di Autodesk…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/creare-superfici-3d-da-curve-di-livello-cad/

Creare Superfici 3D da curve di livello GIS

A grande richiesta, torno su questo argomento.

Anche questo post fa parte della rassegna di trucchi dedicati al BIM per le infrastrutture che ho intitolato Pillole di BIM, che presentano sempre un video che ti permette di vedere la procedura dal vivo. Perchè BIM? Perchè nel BIM per le infrastrutture, la costruzione della Superficie 3D adeguata è un presupposto indispensabile per la progettazione.

Fai clic qui per vedere tutte le Pillole di BIM che ho pubblicato finora.

Le curve di livello GIS, nella gran parte dei casi, sono geometricamente bidimensionali, mentre l’informazione relativa alla quota sta nel database degli attributi associati. Quindi, se le importi in AutoCAD Map 3D oppure in Autodesk Civil 3D con il comando MAPIMPORT, il risultato è inevitabilmente 2D.

Nella gran parte dei casi, invece, ho bisogno di creare una Superficie TIN tridimensionale, che in Civil 3D è la base per qualsiasi progettazione BIM per le infrastrutture: strade, ferrovie, ponti, sottoservizi…

Eccoti la soluzione: vediamo tutti i dettagli, con l’aiuto di un video…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/creare-superfici-3d-da-curve-di-livello-gis/

Iscriviti al Webinar sulla progettazione ferroviaria BIM del 18 giugno

Martedì 18 giugno, alle 11.00 hai la possibilità di partecipare al Webinar sulla progettazione ferroviaria BIM che terrò per gli amici di Orienta+Trium, rivenditori qualificati Autodesk.

La tecnologia BIM ha introdotto molti strumenti innovativi, che permettono di progettare in un contesto tridimensionale e realistico: quindi di comprendere meglio le interferenze e le potenziali difficoltà, piuttosto che l’impatto ambientale.

I modelli BIM dinamici rendono molto più efficaci le scelte progettuali e garantiscono la coerenza degli elaborati esecutivi, mentre i nuovi strumenti di progettazione parametrica portano a risultati insperati

La presentazione dei progetti è divenuta molto più efficace, comprensibile anche per i non addetti ai lavori, così come la condivisione dei dati in Cloud permette di portare i modelli in cantiere.

Per questo ti invito ad iscriverti subito al Webinar che terrò martedì 18 giugno a partire dalle ore 11.00:

Puoi già iscriverti qui, la partecipazione è gratuita

Potrai farti un panorama completo della tecnologia disponibile, per tutto il flusso di lavoro, dalla progettazione concettuale al cantiere. Collegandoti comodamente dal tuo ufficio per un’oretta, ed al termine potrai porre le tue domande.

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/iscriviti-al-webinar-sulla-progettazione-ferroviaria-bim-del-18-giugno/

La prima applicazione italiana di computo metrico dinamico per Autodesk Civil 3D

Ricevo, e volentieri pubblico la notizia della nascita della prima applicazione italiana che permette di automatizzare il computo metrico delle opere progettate con Autodesk Civil 3D.

Si chiama Archvision CP ed è sviluppato da MCS Software, che ha già sviluppato con successo una applicazione corrispondente per Revit, Archvision RP, in commercio ormai da diversi anni.

L’applicazione permette di attivare il dialogo diretto bidirezionale tra Autodesk Civil 3D e PriMus di Acca Software ed è compatibile con le strutture WBS multilivello. Non è necessaria alcuna esportazione in formati intermedi.

Archvision CP è disponibile per Autodesk Civil 3D 2019 e 2020, la puoi vedere presentata nel video qui sotto.

Puoi anche scaricare l’applicazione in valutazione gratuita e successivamente acquistabile qui.

Se vuoi approfondire:

Grazie Claudio e buon computo metrico!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/la-prima-applicazione-italiana-di-computo-metrico-dinamico-per-autodesk-civil-3d/

10 Workshop tematici sul BIM per le strutture

Ricevo e volentieri pubblico, la notizia dei 10 appuntamenti dal vivo sul BIM per le strutture, organizzati dagli amici di Graitec a partire dal 10 giugno.

Alla luce delle prescrizioni normative recentemente introdotte a livello italiano ed europeo, Graitec è lieta di presentare  una serie di incontri formativi gratuiti finalizzati all’avvicinamento dei professionisti alle tematiche della modellazione informativa. L’interoperabilità tra software di modellazione BIM e di calcolo strutturale sarà il filo conduttore di questi eventi, mediante l’utilizzo delle soluzioni software Autodesk® e Graitec”

Da Udine a Palermo, passando per Venezia, Brescia, Milano, Bologna, Roma, Napoli, Bari e Cosenza, qui tutte le tappe del Tour con le informazioni per l’iscrizione.

Buona partecipazione!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/10-workshop-tematici-sul-bim-per-le-strutture/

Il geoportale del comune di Milano

Riprendo, dopo molto tempo, le recensioni dei Geoportali italiani, perchè sempre più spesso ricevo richieste di informazioni sui dati geografici Open, che possono essere di grande utilità anche nella progettazione concettuale BIM di infrastrutture.

Questa volta non ti scrivo di un Geoportale nazionale o regionale, ma di quello, molto bello, di una città italiana importante, che sta vivendo una stagione positiva di grande crescita e trasformazione, anche territoriale: Milano.

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/06/il-geoportale-del-comune-di-milano/

Lezioni di Infrastrutture al Master BIM del Politecnico di Milano

Con grande piacere, ed un certo orgoglio, per il quinto anno consecutivo ieri sono tornato alla mia Università, il Politecnico di Milano, per insegnare BIM per le infrastrutture al Master organizzato dalla Scuola Master fratelli Pesenti.

Penso che l’università si debba dare molto da fare nel formare i futuri progettisti alle nuove tecnologie e metodologie di progetto: non ci sono dubbi che Architetti ed Ingegneri civili dovranno conoscere il metodo BIM alla perfezione fin dalla laurea, visto che tra pochi anni sarà sempre obbligatorio negli appalti pubblici.

Eppure non mi sembra che questa consapevolezza sia molto diffusa, finora, nel mondo accademico: da quello che vedo, tranne rare eccezioni, il BIM viene insegnato solo a livello di Master post laurea: e questo mi lascia molto perplesso…

E dire che lo scrivevo già tre anni fa…

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/05/lezioni-di-infrastrutture-al-master-bim-del-politecnico-di-milano/

Come iniziare con Dynamo per Civil 3D 2020

Lo so e ti capisco: un software di progettazione parametrica visuale come Dynamo non ha l’aria di una cosa molto facile da usare… Ed indubbiamente non lo è, preparati! 🙂

Ma ho sempre pensato che vale la pena impegnare tempo e spremere le meningi, per ottenere risultati che altrimenti richiedono molto lavoro noioso, o peggio non possono essere raggiunti, con gli strumenti che hai usato finora. E ti assicuro che Dynamo per Civil 3D apre un nuovo mondo di opportunità.

Fai clic qui per leggere il mio articolo di presentazione di Dynamo per Civil 3D 2020.

E poi Autodesk ha fatto un grande lavoro di supporto a questa novità davvero importante, mettendo a disposizione video didattici, guida in linea, esempi di script di Dynamo già pronti.

Del resto ti basta installare Autodesk Civil 3D 2020 ed hai tutto già pronto per cominciare…
E allora proviamo!

Da cosa conviene partire?

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/05/come-iniziare-con-dynamo-per-civil-3d-2020/

Il 4 giugno non perderti la Webinar sulla progettazione ferroviaria

La progettazione ferroviaria sta ricevendo grandi benefici dall’adozione della metodologia BIM.

Per questo abbiamo pensato di organizzare un Webinar di approfondimento.

La tecnologia ha introdotto molti strumenti innovativi, che permettono di progettare in un contesto tridimensionale e realistico. Quindi di comprendere meglio le interferenze e le potenziali difficoltà, piuttosto che l’impatto ambientale.

I modelli BIM dinamici rendono molto più efficaci le scelte progettuali e garantiscono la coerenza degli elaborati esecutivi, mentre i nuovi strumenti di progettazione parametrica portano a risultati insperati

La presentazione dei progetti è divenuta molto più efficace, comprensibile anche per i non addetti ai lavori, così come la condivisione dei dati in Cloud permette di portare i modelli in cantiere.

Per questo ti invito ad iscriverti subito al Webinar organizzato dagli amici di NKE, che terrò martedì 4 giugno a partire dalle ore 11.00.

Puoi già iscriverti qui, la partecipazione è gratuita

Potrai farti un panorama completo della tecnologia disponibile, per tutto il flusso di lavoro, dalla progettazione concettuale al cantiere. Collegandoti comodamente dal tuo ufficio per un’oretta, ed al termine potrai porre le tue domande.

Ti aspettiamo!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2019/05/il-4-giugno-non-perderti-la-webinar-sulla-progettazione-ferroviaria/