Giovanni Perego

Articoli dell'autore

Compatibilità del software di Autodesk con il nuovo Windows 11

Il 5 ottobre, Microsoft ha lanciato ufficialmente Windows 11, la nuova versione del suo sistema operativo, che introduce numerose novità, come una interfaccia più intuitiva, una grafica più pulita, migliori strumenti di ricerca, modalità di navigazione e di utilizzo: qui trovi tutti i dettagli.

L’aggiornamento a Windows 11 è completamente gratuito per chi utilizza Windows 10, ma naturalmente è necessario verificare che il proprio computer sia compatibile.

Un’altra verifica molto importante, per noi che utilizziamo il software Autodesk riguarda la compatibilità delle nostre applicazioni. Ci viene in aiuto, naturalmente, il portale Autodesk Knowledge Network con una bella sorpresa:

I prodotti basati su AutoCAD delle versioni 2021 e 2022 supportano completamente Windows 11.

Ottima notizia, quindi Civil 3D è supportato, ma gli altri prodotti? Revit piuttosto che InfraWorks, Navisworks, Recap Pro e così via? Come al solito, vale la regola della prudenza: ciò che non esplicitamente indicato nelle pagine dei System Requirements (ad esempio quella di Revit qui) non è supportato. Quindi, per ora, occorre attendere.

Speriamo di avere presto aggiornamenti.

Nel frattempo, ho trovato molto interessante questo video: grazie Simon!

Alla prossima
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/11/compatibilita-software-autodesk-con-windows-11/

Guarda il Webinar registrato sulla progettazione stradale BIM

Il 26 ottobre, ho tenuto per gli amici di Graitec Italia un Webinar dedicato alla progettazione stradale BIM, che ora è disponibile su YouTube.

L’adozione del BIM nella progettazione stradale ormai è indispensabile per migliorare fortemente tutto il flusso di progettazione, nel pieno rispetto della normativa italiana, soprattutto grazie a software come Autodesk Civil 3D, Dynamo ed InfraWorks.

Il Webinar ti ha presentato in che modo puoi utilizzare al meglio sia Autodesk InfraWorks che Civil 3D per progettare in un contesto territoriale tridimensionale e realistico, presentare e confrontare facilmente più alternative di progetto per il piano di fattibilità, ed infine produrre tutta la documentazione esecutiva in modo molto più veloce ed affidabile di quanto sia stato possibile finora.

Non bisogna dimenticare che grazie al Country Kit italiano, Autodesk Civil 3D è in grado di supportare il progettista nel rispetto della normativa del Decreto Ministeriale del 2001.

Guarda il Webinar registrato sulla progettazione stradale qui

Buona visione!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/11/guarda-il-webinar-registrato-sulla-progettazione-stradale-bim/

Collaborazione in Cloud per il BIM orizzontale: Autodesk BIM Collaborate per Civil 3D

Sapevi che la soluzione Autodesk per la collaborazione BIM in Cloud non si rivolge solo al BIM verticale, quindi a Revit per intenderci, ma anche al BIM orizzontale?

Ovvero ai progetti realizzati con Autodesk InfraWorks e Civil 3D: strade, autostrade, ferrovie e reti di condotte a gravità ed in pressione...

Non sto parlando solamente di Ambiente di Condivisione dei Dati, ma della progettazione BIM a distanza vera e propria. Ovvero la possibilità, per progettisti distanti tra loro, di operare sugli stessi modelli condivisi, nel formato Dwg di Civil 3D.

Questo compito, nell’ambito della piattaforma Autodesk Construction Cloud (già nota come Autodesk BIM 360) viene svolto dal modulo Autodesk BIM Collaboration Pro.

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/11/la-collaborazione-in-cloud-per-il-bim-orizzontale-autodesk-bim-collaborate-per-civil-3d/

Ponte di Genova: il libro fotografico

Quando hai 5 minuti per staccare e guardare qualcosa di bello, vai qui.

Spero Webuild mi perdoni se ho riprodotto una delle bellissime foto del loro libro.

Buona visione!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/ponte-di-genova-il-libro-fotografico/

Il nuovo decreto BIM, un passo decisivo verso la digitalizzazione delle costruzioni

Prosegue la pubblicazione di articoli gentilmente proposti dai rivenditori a valore aggiunto di Autodesk.
Oggi Orienta+Trium ci presenta i contenuti di una recente Webcast, che puoi richiedere di visualizzare compilando il modulo che trovi in fondo a questa pagina o scrivendo per email all’indirizzo info -at- orientatrium.it

Con l’entrata in vigore del Decreto Ministeriale 312 del 02 agosto 2021, che modifica e aggiorna il precedente Decreto Ministeriale 560/2017 conosciuto negli anni come “Decreto BIM” o “Decreto Baratono”, vengono specificate nuove modalità e ridefiniti i tempi di progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione negli appalti di opere pubbliche nell’edilizia e per le infrastrutture.

Il nuovo testo imprime un’accelerazione al processo di digitalizzazione del settore delle costruzioni, riconoscendolo un fattore fondamentale per far fronte all’epocale cambiamento che sta investendo il comparto e l’intera società.

Le grandi novità del decreto di Agosto relative all’introduzione dei punteggi premiali per l’uso nella progettazione dei metodi e degli strumenti elettronici (ovvero del BIM) sono state uno dei punti affrontati all’interno della webcast “Dalla gara all’appalto BIM tra obblighi ed esempi pratici” dello scorso 14 Ottobre.

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/il-nuovo-decreto-bim-un-passo-decisivo-verso-la-digitalizzazione-delle-costruzioni/

La lista dei desideri per il Country Kit italiano di Autodesk Civil 3D

Voglio segnalarti una iniziativa di Autodesk molto interessante, rivolta a raccogliere i suggerimenti ed i desideri per il Country Kit italiano per Civil 3D 2023, che verrà rilasciato la prossima primavera.

La domanda è molto semplice:

Se potessi decidere cosa inserire nel Country Kit Italiano di Autodesk Civil 3D, cosa suggeriresti ?

Risposta libera e, se vuoi, anonima. Altrimenti puoi indicare i tuoi contatti per approfondire il tema.

Cosa aspetti? Puoi indicare le tue idee e proposte con un clic qui

Se vuoi saperne di più sul Country Kit italiano per Civil 3D:

Alla prossima!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/la-lista-dei-desideri-per-il-country-kit-italiano-di-autodesk-civil-3d/

Parteciperò al Live Talk su BIM e GIS durante l’One Team User Meeting online il 28 ottobre

Sono lieto di annunciarti che parteciperò a One Team User Meeting online del 28 ottobre. Naturalmente ringrazio One Team per l’invito, che ho accettato volentieri.

In particolare, sarò presente al Live Talk delle 12.00, dedicato all’integrazione tra BIM e GIS, nata in seguito all’accordo tra Autodesk ed ESRI. Il Live Talk verrà coordinato da Davide di Franco di One Team, e vedrà la partecipazione di Claudio Carboni di ESRI Italia, Francesco Semeraro di Anas, Davide Tommasi di ETS.

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/partecipero-al-live-talk-su-bim-e-gis-durante-lone-team-user-meeting-online-il-28-ottobre/

GIS, BIM ed IoT per le infrastrutture

Prosegue la pubblicazione di articoli gentilmente proposti dai rivenditori a valore aggiunto di Autodesk.
Oggi l’ing. Costantino Manes, BIM Consultant & Construction Specialist, responsabile Progetti Speciali di Systema srl ci presenta una esperienza importante nella progettazione per le infrastrutture. Se vuoi saperne di più su Systema e l’implementazione di progetti BIM fai clic qui.

La crescente adozione del processo BIM (Building Information Modeling) in ambito privato e pubblico, ed il rinnovato interesse del legislatore per l’adozione delle nuove tecnologie digitali, rende sempre più impellente l’esigenza di un cambio di marcia anche nelle tecnologie GIS (Geographic Information System).

La progettazione BIM nelle infrastrutture spesso si scontra con la presenza di dati geografici non sempre rispondenti alle stringenti tolleranze esecutive.

Pertanto, cresce sempre di più l’esigenza di collegare questi due domini tecnologici, il BIM da una parte e il GIS dall’altra, che pur avendo gradi di maturità diversi devono necessariamente coesistere e interoperare al fine di governare non solo il processo di progettazione con maggiore efficacia e qualità, ma anche e soprattutto il processo costruttivo e manutentivo delle opere.

Da un punto di vista puramente ontologico gli universi insiti negli acronimi BIM e GIS sono ancora tutti da esplorare, standardizzare e rendere pienamente interoperabili. Gli stessi data base che descrivono tali universi sono da unificare, così che i dati possano transitare da una fonte all’altra senza perdite considerevoli.

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/gis-bim-ed-iot-per-le-infrastrutture/

Decidi tu il futuro di Autodesk Civil 3D, InfraWorks e Revit con le nuove Roadmap

Negli scorsi anni, Autodesk ha pubblicato diverse Roadmap di Autodesk Civil 3D e di InfraWorks per informare gli utenti degli sviluppi futuri della colonna portante per il BIM per le infrastrutture.

Quest’anno, grazie ad una nuova piattaforma che la ospita, la nuova Autodesk Civil Infrastructure Product Roadmap ti permette non solo di apprendere quali saranno le prossime novità, ma anche d votare quelle che ritieni siano più utili sia per Civil 3D che per InfraWorks ed i moduli come Grading Optimization.

Sulla stessa piattaforma trovi anche la nuova Roadmap per Autodesk Revit.

Naturalmente, come per ogni Roadmap, occorre leggere attentamente l’introduzione (la traduzione dall’inglese è mia):

Questa Roadmap può fare dichiarazioni riguardanti eventi futuri e sforzi di sviluppo per i nostri prodotti e servizi.
Queste dichiarazioni riflettono le nostre aspettative attuali basate su ciò che sappiamo oggi.
I nostri piani non intendono essere una promessa o una garanzia di consegna futura di prodotti, servizi o caratteristiche e le decisioni di acquisto non dovrebbero essere prese sulla base di queste dichiarazioni.
Non ci assumiamo alcuna responsabilità di aggiornare questa tabella di marcia per riflettere eventi che si verificano o circostanze che esistono dopo la data di pubblicazione di questa tabella di marcia.

Bene, intanto non posso non notare che secondo la nuova Roadmap numerose novità succulente sono in arrivo per Civil 3D ed InfraWorks.

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/decidi-tu-il-futuro-di-autodesk-civil-3d-ed-infraworks-con-la-nuova-roadmap-di-autodesk/

Progettazione stradale BIM: ti aspetto il 26 ottobre

Martedì 26 ottobre, a partire dalle ore 15.00 terrò un ho tenuto un Webinar dedicato alla progettazione stradale BIM, organizzato con gli amici di Graitec.

L’adozione del BIM nella progettazione stradale ormai è indispensabile: oggi è possibile migliorare fortemente tutto il flusso di progettazione, nel pieno rispetto della normativa italiana, soprattutto grazie a software come Autodesk Civil 3D, Dynamo ed InfraWorks.

Grazie a queste soluzioni BIM, in continua crescita, puoi progettare in un contesto territoriale realistico, presentare e confrontare facilmente più alternative di progetto per il piano di fattibilità, ed infine produrre tutta la documentazione esecutiva in modo molto più veloce ed affidabile di quanto sia stato possibile finora.

Grazie al Country Kit italiano, Autodesk Civil 3D è in grado di supportare il progettista nel rispetto della normativa del Decreto Ministeriale del 2001.

Non ti resta che iscriverti al
Guarda su YouTube il Webinar registrato qui

Se ti interessa il calendario completo dei Webinar di Graitec, consultalo qui.

Ci vediamo, virtualmente, il 26 ottobre!
Giovanni Perego

Permalink link a questo articolo: https://www.gisinfrastrutture.it/2021/10/progettazione-stradale-bim-ti-aspetto-il-26-ottobre/