Tag: Reality Capture

Estrai i tracciati stradali da nuvole di punti per il risanamento stradale BIM: ecco InfraWorks 2018.2

Prosegue l’impetuosa crescita di Autodesk InfraWorks, che è stato rilasciato pochi giorni fa nella sia nuova versione 2018.2. La fedele Autodesk App mi ha subito avvertito…

La novità più importante riguarda il consolidamento del riconoscimento dei tracciati dalle nuvole di punti rilevate con il laser scanner: molto utile soprattutto per il risanamento stradale, in collaborazione con il nuovo modello stradale BIM di AutoCAD Civil 3D, che in ottobre dell’anno scorso è stato introdotto proprio per rendere più facili i progetti in cui si risana, ristruttura o riqualifica una strada esistente.

Altri miglioramenti riguardano la progettazione BIM di tracciati stradali, reti di drenaggio e ponti ed il calcolo dello sterro e del riporto per le strade.

Vediamo quindi tutte le novità in dettaglio… Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2018/02/estrai-tracciati-stradali-da-nuvole-di-punti-per-il-risanamento-stradale-bim-ecco-infraworks-2018-2/

Catturare la realtà: il caso di una diga

Glen Canyon Dam, Lake Powell, Page, Arizona

Come ti ho spiegato qui, la soluzione Autodesk per catturare la realtà cresce velocemente.

L’ultima novità sta nell’incorporazione di quello che era Autodesk Remake in Autodesk Recap Pro. Per capire meglio cosa significa, eccoti un ottimo esempio: il modello della diga del Glen Canyon, ricostruito a partire dal volo di un UAV/SAPR, volgarmente detto drone.

Un modello 3D di questo tipo rappresenta la base indispensabile per qualsiasi progettazione BIM: la buona notizia è che ora i tempi ed i costi sono molto inferiori.

Per approfondire guarda il video qui sotto, oppure  leggi:

Buon rilievo!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2017/10/catturare-la-realta-il-caso-di-una-diga/

Ti presento Autodesk Recap Pro for Mobile

Da luglio è disponibile la App Autodesk Recap Pro for mobile: La puoi scaricare da iTunes qui.

Grazie ad Autodesk Pro for Mobile puoi condividere i rilievi da laser scanner o da foto digitali su di un iPad Pro: puoi già immaginare l’utilità di poter registrare e verificare un rilievo laser scanner mentre si è ancora sul campo!

Questa novità è disponibile gratuitamente per i clienti Autodesk che hanno un abbonamento attivo (Autodesk Subscription) per Autodesk Recap Pro.

Vediamo nel dettaglio le funzionalità di questa novità molto attesaContinue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2017/09/ti-presento-autodesk-recap-pro-for-mobile/

Nuovo Autodesk ReCap Pro per catturare la realtà

recappro-badge-400px

Pochi giorni fa è stata resa disponibile una nuova e migliore versione di Autodesk Recap Pro, uno dei componenti della linea di prodotti Recap, (che sta per Reality Capture), che permette di acquisire ed integrare i dati di realtà direttamente nel processo di progettazione BIM.

La nuova versione 1.4 di Recap Pro rende molto più facile sia controllare la qualità delle scansioni laser che si stanno utilizzando, sia trasformarle in modelli di dati 3D.

Nel video che trovi più avanti in questo articolo, puoi già vedere il nuovo Recap Pro in azione.

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2014/10/nuovo-autodesk-recap-pro-per-catturare-la-realta/

Due nuovi seminari BIM online

SeminariOnlineQ3FY15

Autodesk ha reso disponibili due nuovi appuntamenti online, per presentare le le sue magnifiche tecnologie per il rilievo laser e fotografico e per la progettazione stradale BIM.

Collegandoti comodamente dall’ufficio, potrai vederci ed ascoltarci, ed in un’oretta avrai modo di allargare i tuoi orizzonti, osservare le tecnologie dal vivo, apprendere tutte le novità più recenti per la progettazione BIM.

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2014/10/due-nuovi-seminari-bim-online/

Il futuro del nostro passato

InternoVillaRealeMonza

Nel video che ti presento oggi, Tatjana Dzambazova, Autodesk, Technology Whisperer (che sarebbe a dire, colei che suggerisce la tecnologia) Senior Product Manager del gruppo Reality Solutions di Autodesk, ci parla di un tema affascinante: il futuro del nostro passato.

Illustrando i casi più diversi, dai monumenti storici (tra cui la mia amata Villa Reale di Monza, di cui vedi un interno nell’immagine qui sopra), alle statue, dalle mummie egizie ai reperti fossili, fino alle meraviglie della natura, Tatiana ci spiega in che modo oggi possiamo ricostruire digitalmente la realtà, quindi anche il nostro passato, per poterlo restaurare (ti ricorda qualcosa il Teatro Lirico di Milano?), conservare e divulgare (organizzando visite virtuali ai monumenti lontani), perfino ricostruire, come nel disgraziato caso delle statue dei Buddha in Afghanistan.

Quindi si tratta di tecnologia che non solo ci permette di ottenere risultati migliori e più veloci, ma anche risultati che fino a pochi anni fa non avremmo neanche potuto immaginare.

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.gisinfrastrutture.it/2014/07/il-futuro-del-nostro-passato/