Category: Dati Geografici

Regione Lazio apre agli Open Data geografici

RegioneLazioSITR

Finalmente il mondo degli Open Data Geografici si muove di nuovo.

Da anni, infatti, l’Italia è divisa in due: da una parte le Regioni (e dove possibile i Comuni) che hanno scelto, giustamente, la strada dell’apertura dei dati geografici, rendendoli disponibili a tutti, con grandi benefici: leggi qui i 10 Geoportali che ho recensito finora. Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2017/03/regione-lazio-apre-agli-open-data-geografici/

Passeggiata virtuale a Volterra in 3D

Per cominciare bene la settimana, una passeggiata virtuale per Volterra.

Del progetto ti avevo scritto qui.

Una riflessione sul progetto la trovi qui.

Il tutorial per provare a costruire la tua città digitale 3D lo trovi qui.

Buona passeggiata!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2017/02/passeggiata-virtuale-a-volterra-in-3d/

Città digitali 3D: Aeronike ed InfraWorks 360

InfraWorks 360-Aeronike-01La zona dell’anfiteatro a Cagliari in Autodesk InfraWorks 360
Fai clic sull’immagine per ingrandire

Qualche giorno fa, con mio grande piacere, sono venuti a trovarmi Riccardo Faticoni e Marco Rossi di Aeronike, azienda storica presente nel mercato dell’aerofotogrammetria dal 1966.

Dopo i prodotti tradizionali, come la cartografia numerica digitale e le ortofoto, negli ultimi tempi Aeronike ha sviluppato un prodotto innovativo, chiamato City Explorer 3D, che a partire dal rilievo aereo permette di avere disponibile il modello 3D ed immersivo della città e del territorio: un vera Città Digitale 3D già pronta.

Immaginato per fini turistici, penso possa rappresentare un’ottima fonte dati anche per chi voglia avere a disposizione un livello di dettaglio elevato per ambientare i suoi progetti in Autodesk InfraWorks 360.

Non potevo evitare, quindi, di chiedere un esempio e provarlo 🙂
Il primo risultato è quello che vedi nell’immagine all’inizio, ma si può fare molto di più…

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/11/citta-digitali-3d-aeronike-ed-infraworks-360/

#AU2016 Droni per il rilievo 3D

20161116_080134Bene, comincia alla grande la seconda giornata ad AU con la sessione di Daniel McKinnon di 3DR, l’azienda californiana diventata la più grande produttrice di droni in USA.

Da tempo 3DR ha scelto Autodesk per mettere a punto una soluzione di rilievo dedicata al mondo delle costruzioni.

Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/11/au2016-droni-per-il-rilievo-3d/

Terremoto e modelli di Città Digitali 3D

Terremoto-Norcia

Dopo i recenti e tragici terremoti che hanno sconvolto il centro italia in agosto e poi alla fine di ottobre, tutti quanti ci stiamo chiedendo in che possiamo dare il nostro contributo.

Prima di tutto per aiutare le popolazioni colpite, ma in seguito, ed in futuro, per prevenire i crolli e facilitare il recupero del patrimonio culturale e storico delle nostre città.

Bene, è arrivato al momento giusto, allora, l’esempio involontario di Volterra… Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/11/terremoto-e-modelli-di-citta-digitali-3d/

La città di Volterra 3D e BIM con ReCap 360

WorkshopReCap360-VolterraSi è concluso da poco, nella splendida città di Volterra, il primo International Reality Capture Workshop organizzato dalla Volterra Detroit Foundation in collaborazione con Autodesk, 3DR e Case Technologies

Devo dire che mi sarebbe proprio piaciuto partecipare 🙂

Obiettivo del Workshop quello di utilizzare droni e tecniche di aerofotogrammetria per rilevare la città all’interno delle mura ed alcuni suoi tesori archeologici, e laser scanner per ricostruire nel dettaglio gli interni del College, per ottenerne il modello BIM.

Il modello 3D verrà poi utilizzato per fini promozionali e turistici, ma rappresenterà una base ideale anche per lo studio di impatto di ogni possibile trasformazione nella città.

Naturalmente per la restituzione dei rilievi verranno impiegati Autodesk ReCap 360, Autodesk InfraWorks 360, Autodesk Memento (ora si chiama Autodesk Remake), AutoCAD Civil 3D ed Autodesk Revit.

A presto!
Giovanni Perego

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/10/la-citta-di-volterra-3d-e-bim-con-recap-360/

Il Geoportale del Piemonte

Geoportale-Piemonte

Eccoci ad una nuova puntata della rassegna sui Geoportali regionali, a caccia di dati geografici Open, noti anche come OpenGeoData. Dati fondamentali per la costruzione delle Città Digitali 3D e per la progettazione BIM di infrastrutture.

Siamo alla decima puntata, fai clic qui per leggere gli articoli precedenti  sui Geoportali italiani.

Oggi tocca al Geoportale della Regione Piemonte.
Visitiamolo insieme… Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/10/il-geoportale-del-piemonte/

Città Digitali 3D per la pianificazione e l’impatto ambientale: prova il tutorial

InfraWorks360-Siena-Set2016-01

Il modello digitale 3D di Siena ricostruito dai dati Open della Regione Toscana con InfraWorks 360.
Fai clic sull’immagine per ingrandire

Oggi voglio tornare ad approfondire un tema importante: quello delle Città Digitali 3D. 

Queste possono svolgere un ruolo molto importante nella pianificazione urbana e territoriale, che per la gran parte è ancora ferma a rappresentazioni 2D. Inoltre questi modelli rappresentano la base di partenza ideale per la progettazione BIM di infrastrutture.

Gli ostacoli, fino a poco tempo fa, stavano nella scarsità e nel costo dei dati, e nella necessità d utilizzare software complessi e costosi, e quindi avvalersi di operatori specializzati.

Bene, oggi non è più così. Vediamo perchè.  Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/09/citta-digitali-3d-per-la-pianificazione-e-limpatto-ambientale-prova-il-tutorial/

Nuovi strumenti BIM per le infrastrutture: è disponibile InfraWorks 360 2017.2

IW360-2017-2-SoprelevazioneControllo della sopraelevazione in curva di una strada a componenti

Come ci attendevamo, Autodesk ha rilasciato nei giorni scorsi la nuova versione di InfraWorks 360, la 2017.2 o September ReleaseTi ricordo che la crescita impetuosa del nostro software preferito sta generando diverse versioni ogni anno, ognuna degna di grande attenzione.

Infatti ci ritroviamo, a pochi mesi dalle importanti novità della versione precedente, molte nuove funzionalità interessanti, per chi si occupa di progettazione stradale e di infrastrutture.

Sono migliorate la progettazione stradale e quella dei ponti, l’uso delle nuvole di punti da laser scanner o da droni, l’analisi per la prevenzione delle inondazioni e così via.

Vediamole in dettaglio, anche grazie al seminario registrato dal mitico Eric Chappel Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/09/nuovi-strumenti-bim-per-le-infrastrutture-e-disponibile-infraworks-360-2017-2/

Terremoto, rilievo territoriale da satellite e dati Open

Amatrice-Terremoto

Amatrice prima (9 agosto 2010) e dopo (25 agosto 2016) il terremoto.
Immagine satellitare WorldView-2(© European Space Imaging).
Grazie Planetek!

A proposito di rilievo territoriale, di cui ti ho scritto qui poco prima delle vacanze, vale la pena salire ancora più in alto, rispetto alla quota a cui volano droni, aerei ed elicotteri, per arrivare ai satelliti. L’occasione è triste, purtroppo, perchè è rappresentata dal recente terremoto in centro Italia, ma è importante.

Bene, il rilievo territoriale da satellite si è dimostrato di enorme utilità in questa occasione, perchè ha fornito le prime immagini complessive e di ottimo dettaglio a poche ore dall’evento. E’ facile capire l’importanza di avere immediatamente queste informazioni, per guidare i soccorsi.

Puoi scaricare leggere qui i dettagli e scaricare il set di dati, messo gentilmente a disposizione da Planetek.

Ma aldilà delle emergenze, molti pensano che le ortofoto ed i dati satellitari siano costosi e difficili da ottenere.

Ed invece non è così, o perlomeno sempre di meno, perchè anche in questo settore, per fortuna, si sta diffondendo la cultura del dato geografico Open. Continue reading

Permanent link to this article: https://www.gisinfrastrutture.it/2016/08/terremoto-rilievo-territoriale-da-satellite-e-dati-open/